Google Camera per Nokia 6.1, Nokia 7.1, Nokia 7 Plus e Nokia 8.1 (download apk GCam)

Nokia 7 Plus

Nokia 7 Plus

Nell’articolo Nokia 8, fotografie al Top con la GCam abbiamo visto come installare la Google Camera su Nokia 8 e Nokia 8 Sirocco mentre nel Confronto Fotocamera Stock vs GCam vi abbiamo mostrato le differenze sostanziali tra l’applicazione “Fotocamera” pre-installata di default ed il porting della Google Camera suggerito nel primo articolo.

Adesso, senza entrare nuovamente nel merito del funzionamento dei porting, proviamo a fornire una panoramica generale sulle varie versioni disponibili anche per altri smartphone di HMD Global: Nokia 6.1, Nokia 7.1, Nokia 7 Plus e Nokia 8.1.

Hardware Level Support ed AndroidOne

Se siamo dei veri e propri patiti della fotografia da smartphone, è bene assicurarsi che l’Hardware Level Support del proprio terminale sia almeno di livello FULL (vedi qui per maggiori info). Ciò ci permetterà di installare la Google Camera senza dover eseguire il Root ed eventualmente invalidare la garanzia residua. Come già ampiamente visto nei precedenti estratti, è indubbio che la Google Camera porti dei vantaggi rispetto alla Fotocamera di default, soprattutto per quanto concerne: zoom, modalità notturna e ritratto.

In questo, HMD Global ci viene incontro: quasi tutti i terminali Android One, infatti, hanno un Hardware Level Support di Livello 3; cioè il massimo disponibile. Che HMD Global sia consapevole dei limiti del proprio software e lasci all’utente la possibilità di installare applicazioni di terze parti? Chissà. Fatto sta che su tutta la line-up Nokia è possibile installare la Google Camera con un solo click e/o eventualmente affidarsi ad altri software altrettanto validi: ManualCamera, Camera FV-5 e così via… tutte applicazioni che – per funzionare – hanno bisogno di sfruttare a pieno l’hardware del terminale.

Nokia 6.1 e Nokia 7.1

Iniziamo subito con gli smartphone “entry-level” di casa HMD, il Nokia 6.1 ed il più recente Nokia 7.1; tutti terminali che – sebbene non siano pensati come feature-phone o per i mercati emergenti – portano con sé un hardware al massimo adatto per uso quotidiano (social, web browsing e multimedia). Essendo dotati rispettivamente di Snapdragon 630 e 636, di certo faranno un po’ più di fatica sotto stress o quando sarà richiesto un carico computazionale più gravoso.

Installare la Google Camera su questi terminali è certamente possibile, ma non aspettatevi, quindi, dei risultati sorprendenti come quelli visti su Nokia 8 giacché il software non potrà girare al massimo delle sue potenzialità.

Le alternative per questi terminali, sostanzialmente sono due:

  • Soluzione A: Puntare su una versione “completa”, ma settarla al minimo; così da non far lavorare troppo il processore.
  • Soluzione B: Puntare su una versione “castrata” e lasciarla di default, in quanto penserà lei stessa agli automatismi.

Passiamo ora, ai download ed alle relative spiegazioni sui settings

Download A – Tolyan009
Questa versione è abbastanza completa e fornisce la possibilità di settare tutti i parametri già visti nell’articolo sul Nokia 8. Per completezza suggerisco comunque una configurazione che non dovrebbe far lavorare troppo il processore:

Quick Settings

  • HDR+ Parameters = 10 [impostate 36 se scattate con un treppiede]
  • Autoexposure Compensation = 1/33 [impostate 64 sec. se scattate con un treppiede]
  • Correction NightSight = 2,64 sec.
  • Minimal Smoothing = OFF
  • Exposure Compensation = +0,2 [+0,4 se preferite foto molto luminose]
  • Remove ISO Limit in the Dark = OFF

Foto

  • Risoluzione Fotocamera Posteriore = massima disponibile
  • Risoluzione Fotocamera Anteriore = massima disponibile

Video

  • Bitrate = Auto o 50 Mbps
  • Risoluzione Video Posteriore = FULL HD
  • Risoluzione Video Anteriore = FULL HD
  • Stabilizzazione Video = OFF [non è un errore, la google camera produce un video troppo croppato se stabilizzato]

Guida e Feedback

  • Save Settings = TuoNomeUtente [una volta terminata la configurazione di tutto, tornate qui e salvate i settaggi]
  • Salva Posizione = ON
  • Suoni Fotocamera = OFF
  • Suggerimenti di Google Lens = ON
  • Gesti = Doppio Tocco (Zoom), Tasto Volume (Otturatore)
  • Tipo di Griglia = 3×3 [se non vi piace, toglietela]

Avanzate [Quick Settings]

Base

  • Interface Style = Pixel 2 [attenzione, è importante settare così per non perdere l’autofocus]
  • Config = Pixel2018 ZslR Hdr+
  • Back Camera = Nexus 6P
  • Front Camera = Nexus 6P
  • Final JPG Quality = 100%
  • Saturation = Default, Non Toccare
  • Noise Reduction = Default, Non Toccare
  • Libs = Custom by Xtrme v2s
  • Enhanced HDR+ = ON
  • Remove Zoom = ON
  • Save to /DCIM/Camera = ON
  • Alternative Config = ON
  • Use Flash = ON
  • Motion Function = ON
  • Hide “SlowMo” Mode = ON
  • Enable “Google Photo” = ON
  • Maximum Brightness = ON

Fix 

  • Init SlowMo With = 240 FPS
  • Front Camera = OFF
  • Fix Old WB Gains = ON
  • Pixel III AWB = OFF
  • RAW Format = RAW 10 (Default)
  • Viewfinder Format = JPEG
  • Resampling Method = Raisr
  • Viewfinder Processing = ON/ON
  • Motion Photo Resolution = massima disponibile

Avanzate [Guida e Feedback]

  • Avviso Obiettivo Sporco = ON
  • Opzione HDR+ = ON
  • Controllo RAW + JPEG = OFF
  • Memorizza Video Efficacemente = ON

Una volta impostato tutto come spiegato sopra, dirigetevi alla schermata di scatto e impostate nuovamente come segue:

Fotocamera

  • Movimento Disattivato = ON
  • HDR+ Avanzata = ON
  • RAW = OFF
  • Flash Auto = OFF

Ritratto Posteriore

  • Ritocco Viso = OFF
  • Flash Auto = OFF

Ritratto Frontale

  • Ritocco Viso = OFF
  • Flash Auto = OFF

Download B – Back.Rider
Questa versione nasce specificamente per il Nokia 7 Plus ed ha lo scopo di far utilizzare la GCam anche a chi non è abbastanza pratico con i settaggi. Pertanto si tratta di un porting abbastanza scarno ma sicuramente veloce ed efficace dal punto di vista operativo. Il mio suggerimento è di usarlo se vedete che la soluzione A sia troppo lenta o poco performante.

Generali

  • Salva Posizione = ON
  • Suoni Fotocamera = OFF
  • Suggerimenti di Google Lens = ON
  • Gesti = Doppio Tocco (Zoom), Tasto Volume (Otturatore)
  • Tipo di Griglia = 3×3 [se non vi piace, toglietela]

Foto

  • Risoluzione Fotocamera Posteriore = massima disponibile
  • Risoluzione Fotocamera Anteriore = massima disponibile

Video

  • Bitrate = Auto o 50 Mbps
  • Risoluzione Video Posteriore = FULL HD
  • Risoluzione Video Anteriore = FULL HD
  • Stabilizzazione Video = OFF [non è un errore, la google camera produce un video troppo croppato se stabilizzato]

Avanzate [Generali]

  • Avviso Obiettivo Sporco = ON
  • Opzione HDR+ = ON
  • Controllo RAW + JPEG = OFF
  • Memorizza Video Efficacemente = ON

GCam Settings

  • HDR+ Enhanced for Portrait Mode = ON
  • Disable Zoom in Portrait Mode = ON
  • Save Portraits to DCIM/Camera/ = ON
  • Pixel 3 AWB = OFF
  • Saturation Adjustments = non toccare
  • HDR+ Enhanced Frames = Default (7) [impostate “Very High” (35) se scattate con un treppiede]
  • Libs = Custom by Xtrme v2s
  • Use Classic Photo Viewer = OFF
  • Night Sight Shortcut = ON
  • Enable Lens Blur = ON
  • Maximum Brightness = ON

La vera pecca di questa versione è che non permette di selezionare il tempo di scatto. Ciò significa che, qualora le condizioni di luce dovessero richiederlo, la GCam farà di testa sua, selezionando sempre un “tempo di sicurezza” che permetta di avere una foto non mossa. Il lato negativo di tutto ciò sarà un conseguente innalzamento dei valori ISO con un considerevole aumento del rumore cromatico o di luminanza.

Nokia 7 Plus e Nokia 8.1

Per questi due terminali valgono, sostanzialmente, le stesse considerazioni appena fatte per Nokia 6.1 e Nokia 7.1. L’unica differenza sta nel fatto che, avendo un processore più performante, potrete aumentare il numero di scatti per ogni fotografia, senza incorrere in pesanti rallentamenti o interruzioni forzate.

Seguite esattamente la guida di sopra, con la differenza che al “numero di frames” potrete inserire tranquillamente 15 come valore, su entrambe le versioni.

I settings per il porting di Tolyan (Download A) sono i medesimi di quelli suggeriti per il Nokia 6.1 e Nokia 7.1, con la differenza che dovrebbe settare i parametri di sotto come segue:

  • HDR+ Parameters = 15 [impostate 36 se scattate con un treppiede]
  • Back Camera = Pixel 3 XL
  • Front Camera = Pixel 3 XL

Se volete meno imprevisti ma, forse, una qualità peggiore resta il suggerimento, anche qui, di provare il (Download B) e di settarlo come per i precedenti terminali.

GCam per Telephoto

Ad oggi, ahimé, non ci sono ancora dei porting della Google Camera che permettano l’utilizzo della seconda lente con zoom 2x. L’unica alternativa è usare un porting di Back.Rider e sperare che tale funzione venga implementata per il futuro. In ogni caso, da numerosi test risulta che la qualità di uno zoom digitale 2x fatto con la camera primaria è pressoché simile a quello ottico realizzato con la lente secondaria.

Ottimizzare le Prestazioni

Un modo per far girare meglio la Google Camera sul proprio terminale è quello di non porre alcuna limitazione all’uso della batteria. Per far ciò, recatevi in Impostazioni -> App e Notifiche -> Fotocamera (GCam) -> Avanzate -> Batteria -> Ottimizzazione Batteria -> Tutte le App -> Fotocamera -> Nessuna Ottimizzazione.
E’ un piccolo trucchetto, ma può rivelarsi utile quando siete al di sotto del 20%; tentar non costa nulla.

A voi la parola nei commenti.



27 Commenti

  1. ☏ Pasquale Mirante
    • Francesco Bacchini
      • ☏ Pasquale Mirante
    • ☏ alex930
      • ☏ Pasquale Mirante
  2. ☏ Angelo@N70@
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Angelo@N70@
        • Francesco Bacchini
          • ☏ Angelo@N70@
          • Francesco Bacchini
  3. ☏ provinciami
    • Alessio (oissela)
      • ☏ provinciami
        • Alessio (oissela)
          • ☏ Fulviano
          • Alessio (oissela)
          • ☏ Fulviano
  4. malliw
    • Francesco
    • ☏ Angelo@N70@
  5. ☏ alex930
  6. Luigi
  7. fla76
    • fla76

Aggiungi un commento

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaNokioteca App per Android
+