Microsoft ICE, come panoramizzare le nostre foto!

Sin dai tempi del mio primo telefono con fotocamera, il mitico Nokia 7610, è disponibile un software chiamato Panoman (al quale non riesco a rinunciare) che consente di realizzare foto panoramiche attraverso una serie di scatti multipli. Le foto prodotte dalla fotocamera di 1 solo megapixel, come potrete immaginare, avevano una qualità abbastanza bassa e i dettagli, necessari per ottenere un immagine panoramica accettabile, erano pochissimi e spesso il lavoro di digitalizzazione che il software effettuava era troppo evidente.

A distanza di cinque anni mi ritrovo con la potente fotocamera da 5 megapixel del Nokia N900 ma ahimè Panoman non è supportato! 🙁 Su Ovi store è presente un software simile (Morpho Quick Panorama) ma oltre a essere una versione Trial, realizza foto panoramiche con una qualità di gran lunga inferiore a quella del buon vecchio 7610, insomma è inutilizzabile!

E qui che l’esigenza aguzza l’ingegno… La scorsa domenica sono andato a vedere l’ultima partita del mio mitico Lecce, salito in A per l’occasione (evvai!, ops scusate l’attaccamento :-P). Lo stadio non l’avevo mai visto così pieno di tifosi pronti a fare festa: dovevo immortalarlo! Così armato di buona pazienza ho eseguito una serie di scatti, pensando di unirli poi da PC con programmi dedicati.

Inutile dirvi che bisogna possedere un minimo di astuzia per eseguire scatti il più possibile allineati, visto che con questo sistema, il telefono non ci fornisce alcun riferimento, come invece accade con applicazioni dedicate. Io mi son basato sulla distanza dei fari dalla parte superiore dello schermo e devo dire che mi è andata abbastanza bene.

Voi, nel caso in cui siate incerti di aver eseguito una perfetta serie di scatti, andateli a controllare mediante le anteprime presenti nella galleria o comunque nell’applicazione dedicata alle foto.

Per esempio, i miei scatti nella suddetta applicazione davano già abbastanza l’idea di una foto panoramica, come lo testimoniano anche le anteprime disponibili qui sotto, non trovate?

Io ne ho eseguite due serie, una in modalità wide e l’altra a piena potenza della fotocamera. Sento di consigliare di utilizzare la seconda soluzione, per via dell’acquisizione di più dettagli. O più tecnicamente potrei giustificarvi ciò dicendovi che l’immagine finale sarà un rettangolo.

Arriviamo dunque alla parte più importante di questa guida: esistono diversi tipi di software che consentono di post processare serie di immagini, ma personalmente ho trovato molto valido un programma di Microsoft chiamato ICE (Image Composite Editor), da poco giunto alla versione 1.3.3.0.

Vi basterà infatti:
– selezionare la serie di immagini (almeno 3)
– trascinarla al centro della finestra del programma e attendere che vengano elaborati i dati
– premere su autocrop

E vi troverete una schermata simile a questa

Microsoft ICE

Microsoft ICE

Non vi resta che scegliere come salvare l’immagine e il vostro panorama è pronto!

Se avete suggerimenti, commenti o consigli fatevi sentire. 😉

Scopri le offerte

4 Commenti

  1. lupoalberto12
    • Patos
      • lupoalberto12
  2. Fedrico

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+