Come pulire e disinfettare lo smartphone senza danneggiarlo

Nokia 8.1

Nokia 8.1

In questi lunghi e tristi giorni di lockdown vi sarete chiesti (e ci avete chiesto) come pulire e disinfettare lo smartphone senza danneggiarlo. In risposta a questo importante quesito vi riportiamo i consigli di HMD Global pubblicati nell’area del sito di Nokia dedicata al supporto e all’assistenza dei dispositivi Nokia.

In poche parole, il suggerimento che viene proposto dall’azienda finlandese è quello di utilizzare un panno in microfibra inumidito con acqua e sapone da passare su tutta la superficie del telefono (cover compresa se presente) evitando le aperture del dispositivo (porta USB, foro per jack da 3.5 mm, capsula audio, ecc…). Dopodiché basterà asciugare il dispositivo con un panno in microfibra pulito per eliminare qualsiasi traccia di umidità e rimuovere eventuali aloni.

In alternativa è possibile utilizzare una salvietta imbevuta di alcol isopropilico al 70% passandola con delicatezza su tutta la superficie del dispositivo sempre evitando il contatto con porte e aperture di qualsiasi tipo. Al termine, anche in questo caso, per eliminare ogni residuo di umidità e rimuovere eventuali segni basterà dare una passata finale con un panno in microfibra pulito.

Nota: le suddette salviettine sono reperibili nella maggior parte delle farmacie, nelle parafarmacie e in alcuni supermercati.

Cosa non si deve fare

Per evitare di danneggiare irrimediabilmente il proprio dispositivo è opportuno non utilizzare MAI gel disinfettanti per le mani, panni abrasivi o detergenti chimici come candeggina e alcol denaturato. Tali prodotti, infatti, potrebbero danneggiare il rivestimento protettivo del dispositivo, compresa la protezione oleofobica del display.

Non si devono nemmeno applicare sul dispositivo prodotti liquidi per la pulizia e tanto meno immergerli in essi perché il rischio di danneggiamento è assicurato.

Importante

Prima di pulire il proprio dispositivo è buona cosa lavarsi accuratamente le mani con il sapone per almeno 20 secondi come consigliato dall’OMS. Inoltre, è opportuno effettuare la suddetta pulizia del proprio dispositivo solo dopo averlo scollegato da qualsiasi presa, docking station o connessione via cavo.

Se volete saperne di più sull’argomento leggete questa pagina del sito di Nokia. Se invece volete condividere la vostra esperienza fatelo pure nei commenti. 😉

#iorestoacasa



4 Commenti

  1. ☏ tmviet
  2. ☏ Fabio
    • Alessio (oissela)
    • ☏ Foodriver

Aggiungi un commento

Leggi e commenta tutti gli articoli dallaNokioteca App per Android
+