Come accedere alla Recovery Mode per eseguire un Hard Reset sui dispositivi Nokia Android bloccati

Recovery Mode - Opzioni

Recovery Mode – Opzioni

Se per un qualche motivo il vostro smartphone Nokia Android si blocca e non risponde più ai comandi touch oppure ad un certo punto manifesta un grave problema tale da impedirne l’utilizzo, prima di portarlo in un centro assistenza, con conseguente perdita di tempo e di denaro (qualora non fosse più in garanzia), è cosa buona e giusta tentare un ripristino alle impostazioni di fabbrica (Hard Reset) dalla “Recovery Mode“.

Per chi non lo sapesse, la Recovery Mode si trova in una “partizione” speciale della memoria del dispositivo, separata dal sistema operativo, e oltre a permettere il ripristino alle impostazioni di fabbrica (con cancellazione di tutti i dati presenti nella memoria interna) consente anche di pulire la cache di sistema, di effettuare aggiornamenti tramite micro SD oppure con ADB (un tool per PC incluso nell’SDK di Android) e di eseguire altre operazioni avanzate.

Nota: per l’accesso alla Recovery Mode è necessario che il tasto di accensione e quello per la regolazione del volume siano funzionanti in caso contrario l’intervento da parte di un centro assistenza autorizzato rimane l’unica soluzione. Inoltre, non è necessario che la batteria sia ad un buon livello di carica ma per precauzione, e per “stare sereni”, è consigliabile avere un minimo di energia residua.

Per accedere alla Recovery Mode su un qualsiasi smartphone Nokia Android è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • spegnere il dispositivo
  • collegare il dispositivo ad una presa di corrente tramite il caricabatteria oppure ad un PC acceso tramite cavo USB
  • non appena sul display appare l’animazione della ricarica della batteria premere e tener premuto il tasto Volume Su e quello di Accensione fino a quando sul display compare l’immagine del robottino verde con la “pancia” aperta (vedi qui) e la scritta “nessun comando”
  • di nuovo, premere e tenere premuto il tasto di Accensione e nello stesso tempo premere una sola volta il tasto Volume Su
  • la schermata come quella mostrata nell’immagine di apertura apparirà nello schermo

A questo punto, per effettuare l’Hard Reset, ovvero il ripristino alle impostazioni di fabbrica con conseguente cancellazione di tutti i dati presenti nella memoria del telefono (app, foto, video, documenti, ecc…), basterà posizionarsi sulla voce “Wipe data/factory reset” (utilizzando i tasti di regolazione del volume per spostarsi su e giù tra le varie opzioni) e poi dare l’ok premendo il tasto di accensione.

La procedura di Hard Reset potrebbe impiegare anche qualche minuto prima di concludersi e al termine avvierà il sistema operativo per la configurazione del dispositivo come quando è stato acceso la prima volta dopo l’acquisto. Eventuali aggiornamenti di sistema e delle patch di sicurezza saranno mantenuti, tutto il resto, come già detto sopra, sarà cancellato.

Prima di effettuare il suddetto “drastico” ripristino alle impostazioni di fabbrica è possibile scegliere l’opzione “Wipe cache partition” che come suggerisce il nome cancella solo la partizione dedicata alla cache di sistema e delle applicazioni mantenendo tutti i dati e le app installate. Questa scelta potrebbe risolvere gran parte dei malfunzionamenti e dei problemi di blocco riscontrati nell’utilizzo del dispositivo.

Ricordate, comunque, che tutti gli smartphone Nokia Android supportano anche il “Soft Reset” con la pressione in contemporanea dei tasti Volume Su + Accensione fino alla vibrazione (da telefono acceso, senza caricabatteria o cavo dati connesso). Questa procedura non cancella alcun dato o applicazione.

Scopri le offerte

8 Commenti

  1. ☏ tmviet
  2. ☏ Vetro
    • Alessio (oissela)
      • ☏ Vetro
  3. Paolo
    • Alessio (oissela)
      • Paolo

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+