Reuters: Nokia potrebbe tagliare altri 10\15 mila posti di lavoro

Nokia

Nokia

Un nuovo e consistente taglio del personale potrebbe essere presto annunciato da Nokia. A riportare l’indiscrezione è l’agenzia di stampa Reuters che attraverso questo articolo pubblicato sul proprio sito afferma che l’azienda finlandese licenzierà dai 10 ai 15 mila posti di lavoro.

Al momento nessun rappresentate di Nokia ha confermato la notizia ma da quanto riferiscono le fonti questo nuovo taglio rientrerebbe nel recente piano di ristrutturazione aziendale avviato dopo l’acquisizione di Alcatel-Lucent. Ristrutturazione che, tra l’altro, prevede anche una riduzione dei costi operativi pari a 900 milioni di Euro entro il 2018.

Attualmente Nokia conta oltre 104 mila dipendenti sparsi nel mondo e il recente rallentamento della domanda di infrastrutture legate alle reti 4G potrebbe essere un’altra delle cause, oltre al suddetto taglio dei costi, che avrebbe portato i vertici dell’azienda alla decisione di effettuare ulteriori licenziamenti.

Alcuni progetti saranno dismessi, altri saranno tagliati a causa dalla sovrapposizione con quelli di Alcatel, e alcuni saranno trasferiti nei Paesi con costi inferiori“, ha affermato il rappresentante sindacale finlandese Tuula Aaltola.

Negli ultimi dieci anni Nokia ha tagliato migliaia di posti di lavoro in Finlandia. Tuttavia, alcuni di questi potranno essere recuperati dlla nuova società HMD global Oy che si occuperà della produzione di smartphone e tablet basati su sistema operativo Android con marchio Nokia. Almeno, questo è quello che speriamo e auguriamo ai finlandesi che negli anni passati hanno reso grande Nokia.

Scopri le offerte

1 commento

  1. thugbear

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+