Nokia vince contro RIM in una battaglia legale sull’uso dei propri brevetti sul WLAN

Nokia Logo

Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters, Nokia avrebbe vinto una causa legale contro RIM, l’azienda canadese produttrice del BlackBerry, per l’uso improprio di brevetti sul WLAN.

Allo stato attuale Nokia potrebbe dunque chiedere il blocco delle vendite di tutti i dispositivi di RIM che fanno uso della tecnologia WLAN, a meno che le due aziende non si accordano per il pagamento di royalties in favore di Nokia.

Prosegue dunque la nuova e più che legittima strategia di Nokia che punta a far valere i propri diritti in sede di tribunale per ottenere ciò che le spetta, ovvero un “riconoscimento” in termini economici per l’utilizzo da parte di terzi delle proprie invenzioni, frutto di investimenti e anni di ricerca; che poi è anche un modo per rimpinguare le proprie casse!

Nokia, insieme a Ericsson e Qualcomm, è l’azienda leader detentrice di una gran quantità di brevetti nel settore wireless, i cui diritti generano un fatturato annuo di circa 500 milioni di Euro. Una cifra non da poco, soprattutto se si considera la difficile situazione economico-finanziaria che l’azienda finlandese sta attraversando.

Scopri le offerte

6 Commenti

  1. provinciami
  2. ste
  3. Il scudiero
  4. 2eu5
  5. stig
  6. Leonardo

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+