Nokia, pubblicati i risultati operativi del 4° Trimestre 2011

Nokia questa mattina ha pubblicato i risultati operativi della propria attività nel 4° Trimestre 2011, e ad un primo sommario esame salta agli occhi il trend in atto già da qualche mese.

Rimanendo nel campo dei soli device, senza contare, quindi, le attività come Nokia Siemens o del comparto Mappe, è confermato il segno negativo per l’intero 2011, seppure con un’inversione di tendenza netta e un miglioramento sia nelle unità vendute che nel fatturato e nei ricavi rispetto ai periodi precedenti.

Profitti Nokia IV Trimestre 2011

Profitti Nokia IV Trimestre 2011

Nel documento pubblicato online, Nokia fa una panoramica della situazione, delle difficoltà e dei cambiamenti intervenuti sui mercati dei dispositivi mobili, e conferma le strategie per il futuro già in atto. Le percentuali che segnano un vero e proprio crollo, a differenza di altri mercati, sono quelli relativi a Cina e Nord America, mercato nel quale Nokia sta rientrando con l’impiego di grandi risorse finanziarie.

Smartphone Nokia Global

Smartphone Nokia Global

Nokia paga anche una domanda inferiore alle attese verso i propri dispositivi Symbian, e prevede un’ulteriore diminuzione dei margini operativi nella vendita di telefoni cellulari. Come potrete vedere nella tabella qui sotto nel 4° trimestre 2011 Nokia ha venduto 19.6 milioni di smartphone (il 31% in meno rispetto ai 28.6 del 4° trimestre 2010) e 93.9 milioni di cellulari (l’1% in meno rispetto ai 95 del 4° trimestre 2010) con un valore netto di vendite pari a 5.997 miliardi di Euro.

Vendita Devices Nokia IV trimestre 2011

Vendita Devices Nokia IV trimestre 2011

Tuttavia, l’adozione del nuovo ecosistema, ancora immaturo, già prefigura un grande successo nel futuro, ricordando i diversi riconoscimenti che i dispositivi Nokia Lumia hanno ricevuto da stampa specializzata e pubblico in generale, con una vendita, in soli due mesi e in pochi mercati del mondo, di oltre 1 milione di dispositivi con sistema operativo Windows Phone.

Nel breve periodo, invece, le prospettive di Nokia non sono rosee, con l’attesa di percentuali di crescita molto risicate. Il 2012 continuerà ad essere anno di transizione per l’azienda finlandese, durante il quale le performance di vendita di device e dei servizi business potrebbero essere ancora soggette a rischi ed incertezze, dovute soprattutto alla pressione della concorrenza e alla perdita di appeal dei dispositivi Symbian. Inoltre, il contesto macroeconomico che sta mettendo in crisi diversi Paesi del mondo rende ancora più complicato valutare le prospettive future. Anche dalla divisione Nokia Siemens Networks si prevede qualche incertezza, dovuta al vasto programma di ristrutturazione globale messo in atto che prevede lo spostamento della propria attività verso la gestione della banda larga per i servizi mobili.

Ad ogni modo, con un bilancio che tutto sommato risulta ancora solido e il proseguimento della nuova strategia avviata qualche mese fa, Nokia si ritiene fiduciosa e sicura di aver intrapreso la strada giusta per costruire valore sul lungo termine. Nokia punta ad una crescita tra le più alte nel mercato, e ad un aumento dei margini nell’ordine o superiore al 10%, a partire, presumibilmente, dal 2013.

Per ulteriori informazioni sui risultati operativi del 4° Trimestre 2011 di Nokia cliccate qui.

Scopri le offerte

36 Commenti

  1. niccolo830
    • niccolo830
    • Alessio (oissela)
      • niccolo830
      • mau.075
        • Alessio (oissela)
          • mau.075
      • Clemente
        • Alessio (oissela)
  2. denni1327
    • hayden
  3. Antonio
    • niccolo830
      • Antonio
  4. Jedi Knight
    • Alessio (oissela)
      • hayden
        • Alessio (oissela)
          • hayden
      • niccolo830
        • Alessio (oissela)
          • Ikki1975
      • Wendez
        • niccolo830
      • Bikers80
  5. Stefano
  6. fac9
  7. fac9
  8. rex
  9. fac9
  10. fabrizio
  11. _thedoctor46_
    • Andrea993

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+