Nokia, un touchscreen di ghiaccio

I lunghi inverni finlandesi sono famosi, oltre che per il freddo gelido, per le sculture di ghiaccio realizzate dagli abitanti. Il Nokia Research Centre ha deciso allora, un po’ per gioco, un po’ per rispettare le tradizioni, di realizzare una scultura del tutto innovativa ed interattiva. Stiamo parlando di un display touchscreen di ghiaccio.

Il muro interattivo, che ha impegnato e divertito i tanti passanti, è stato realizzato unendo diversi blocchi di ghiaccio, che sono stati animati poi con l’uso di fibre ottiche, raggi infrarossi e telecamere per il riconoscimento dei gesti.


Certo che sarà stato emozionante, meglio spettacolare, osservare delle fiamme digitali su gelidi mattoni di ghiaccio. Ma oltre questo esperimento, che per molti può sembrare assurdo, c’è l’obiettivo di giungere verso un’era in cui anche le normali superfici possono interagire con l’uomo, come fonte di distribuzione di contenuti multimediali.

Scopri le offerte

12 Commenti

  1. Buothz
    • lore-rock
      • Buothz
        • lore-rock
          • Matteo Biasi
          • Patos
          • Matteo Biasi
          • Patos
          • Buothz
          • Buothz
          • Matteo Biasi
  2. Marco

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+