Nokia E75, la nostra recensione

Come sapete la Serie E è stata creata da Nokia per soddisfare le esigenze di un utenza business che necessita di avere sempre a portata di mano i propri contatti, gli appuntamenti e la posta elettronica. Il Nokia E75, però, non è uno smartphone solo per professionisti. Le sue caratteristiche tecniche e software, infatti, lo rendono uno smartphone molto completo e versatile, capace di conquistare anche un target giovanile sempre alla ricerca di intrattenimento. Volete saperne di più? Continuate a leggere! 😉


Annunciato nel mese di febbraio di quest’anno e messo in vendita a maggio, il Nokia E75 è uno smartphone Symbian S60 3rd Edition con tastiera estesa querty a scorrimento laterale disponibile nelle colorazioni Silver Black, Red o Copper Yellow. E’ un Quadri Band capace di operare su tutte le reti GSM del mondo (850/900/1800/1900 Mhz) e su quelle WCDMA (2100/1900/900/850 Mhz), dotato di Wifi, Bluetooth 2.0 +EDR e supporto HSDPA per connessioni dati ultraveloci che possono raggiungere i 7,2 Mb/s in downlink e i 2,0 Mb/s in uplink. Durante le nostre prove con una SIM del gestore 3 Italia abbiamo avuto conferma di questi dati: navigare e scaricare file utilizzando il browser internet di default è stato davvero molto veloce.

Il Nokia E75 pesa 139 grammi, misura 111.8 x 50 x 14.4 mm e dispone di un luminoso display da 2,4″ QVGA con risoluzione da 240 x 320 pixel e 16 milioni di colori. Ciò che lo caratterizza e lo distingue è sicuramente la robustezza e la solidità dei materiali. La scocca in metallo è davvero di buona fattura e ben assemblata e non presenta alcuno scricchiolio a differenza di ciò che accade con le cover di plastica di alcuni modelli della Serie N.

La tastiera estesa querty a scorrimento laterale, utilissima soprattutto per scrivere velocemente SMS o email a due mani, è comoda nonostante l’assenza di riferimenti tattili (a parte il divisorio centrale). E’ completamente piana e non ha tasti in rilievo che ne facilitano il riconoscimento. Ciò potrebbe creare qualche problema iniziale ma siamo sicuri che con un po di abitudine e un utilizzo frequente ci si scorderà di questa mancanza.

Sotto il display, ai lati del navipad, sono presenti i tasti dedicati One Touch che consentono l’accesso veloce alla Homescren, all’Agenda e ai Messaggi (email); sono molto comodi soprattutto per chi fa un uso assiduo di tali funzioni. Il tastierino alfanumerico è buono e risponde bene alla pressione delle dita e può essere utilizzato oltre che per comporre numeri anche per la creazione di testi grazie al supporto del T9. Sul lato destro è presente il tasto di scatto della fotocamera, quelli per la regolazione dell’audio e il tasto Voce (per attivare il registratore vocale o richiamare un contatto presente in rubrica) mentre sulla parte sinistra troviamo l’ingresso per il cavo USB e lo slot per la MicroSD. Sulla inferiore, invece, c’è l’ingresso per il jack da 3.5mm mentre in alto è posizionato il tasto di accensione\spegnimento.

Sul retro è presente l’obiettivo (senza sportellino di protezione) della fotocamera da 3.2 megapixel e il flash led. Con il Nokia E75 si realizzano foto fino a una dimensione massima di 2048×1536 pixel e video da 640×480 a 30 frame al secondo. La qualità, nonostante la presenza dell’autofocus, non è eccelsa ma è pur sempre accettabile per un device che non ha grandi ambizioni fotografiche.

Un altra caratteristica dell’E75, utile soprattutto per chi viaggia o effettua frequenti spostamenti, è il GPS integrato con supporto assistito dalla rete (A-GPS). Il cellulare viene venduto con una licenza della durata di 3 mesi per la navigazione Walk e Drive, utile per testare il software Ovi Maps già preinstallato. Durante le nostre prove abbiamo riscontrato un fix molto veloce solo attivando il supporto di rete, per il resto il software di Nokia per la navigazione GPS fa il suo dovere.

Anche il comparto software del Nokia E75 è di tutto rispetto, a partire dalla homescreen dove troviamo un’apposita funzione che consente di passare agevolmente dalla homescreen personale a quella business con un semplice click.

Una delle funzioni software su cui Nokia sta puntando ultimamente e che ha incluso anche in questo modello è il Nokia Messaging. Il servizio offre un facile accesso alla propria casella di posta elettronica di qualsiasi provider (gmail, hotmail, yahoo, ecc) semplicemente impostando l’indirizzo e la password. Sarà quindi possibile visualizzare, rispondere, inoltrare, scrivere e cancellare le e-mail, e gestire le cartelle di posta in arrivo, posta in uscita, bozze e posta inviata ovunque ci si trovi. E poi, grazie alla presenza della tastiera estesa qwerty sarà ancora tutto più facile!

Scorrendo tra i menu troviamo tutte quelle applicazioni a cui Nokia ci ha ormai abituato, tra cui la radio FM, il lettore multimediale, l’agenda, la galleria, il lettore di file PDF e QuickOffice che permette di visualizzare i file dei formati più diffusi, come Word, Excel e PowerPoint.

Una funzione presente sul Nokia E75 che consideriamo molto utile è quella che permette di proteggere i file contenenti informazioni sensibili utilizzando il software Data Encryption. Una volta attivato solo chi è in possesso della password preimpostata potrà accedervi, e in caso di smarrimento o furto del telefono non si correrà alcun rischio in quanto l’algoritmo utilizzato per la protezione è molto potente.

Per la gioia dei più giovani (e non solo) Nokia ha pensato bene di includere in questo dispositivo anche la piattaforma N-Gage, per trasformare l’E75 in una potente consolle con la possibilità di scaricare direttamente sul cellulare tantissimi giochi di qualità.

La dotazione completa del Nokia E75 comprende anche una MicroSD da 4 GB, gli auricolari e una batteria da 1000 mAh (BP-4U) che garantisce un autonomia di circa 280 ore di stand-by, 5,2 ore di conversazione, 25 ore di musica, 150 minuti di registrazione video (con impostazioni ad alta qualità) e 180 minuti di riproduzione video. La carica della batteria può essere eseguita anche con il cavo USB oltre che con il caricabatteria tradizionale, entrambi inclusi nella confezione.

In conclusione, riteniamo che questo terminale abbia una dotazione software e hardware completa e di tutto rispetto anche se non raggiunge i livelli dei più recenti smartphone sfornati da Nokia. E’ sicuramente un terminale ben assemblato, robusto ed elegante, adatto ai professionisti ma anche a chi, come abbiamo visto, ama giocare e ascoltare musica con il proprio cellulare.

Alcuni link utili:

Specifiche tecniche complete
Confrontalo con altri smartphone Nokia
Discuti del Nokia E75 sul Nokioteca Forum
Acquistalo subito su Nokia Online Shop

Scopri le offerte

2 Commenti

  1. morenosalvador

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+