Windows Phone sui futuri smartphone Nokia

Questa mattina Nokia e Microsoft hanno annunciato ufficialmente una partneship che prevede uno scambio reciproco di servizi e risorse per creare un nuovo ecosistema nel campo della telefonia mobile per contrastare con più forza la concorrenza.

Secondo quanto si apprende dalla documentazione ufficiale pubblicata poco fa su nokia.com/press Nokia utilizzerà il sistema operativo Windows Phone sui propri smartphone di fascia alta contribuendo, con le proprie competenze in materia di progettazione hardware, a portare il sistema operativo di Micrososft in quei segmenti di mercato e aree geografiche dove finora era poco diffuso.

Microsoft offrirà a Nokia servizi quali Bing e Office per consentire ai clienti l’accesso alle funzionalità di ricerca di nuova generazione e alle applicazioni per il business office. Gli amanti dei gamening, invece, saranno contenti di sapere che i futuri device di Nokia potranno usufruire dei servizi di Xbox Live!

Nokia, da parte sua, permetterà l’integrazione di Ovi Maps nei servizi di geolocalizzazione di Microsoft, mentre le applicazioni di Ovi Store confluiranno nel Marketplace di Windows Phone.

Di seguito un video pubblicato su Nokia conversations in cui Stephen Elop e Steve Ballmer (CEO di Microsoft) illustrano brevemente dell’accordo.


Che ne pensate di questo accordo? Fatecelo sapere rispondendo al sondaggio che segue.



16 Commenti

  1. denni1327
    • stefano
  2. pdmx
  3. Luca
  4. giancarlo
  5. raziel_89i
  6. Markk117
  7. doglike
  8. coccio67
  9. bizz
  10. Matteo
  11. Alessandro
    • Matteo
  12. gianni
  13. dj U.G.
  14. deips

Aggiungi un commento