Jump to content
Nokioteca Forum
Sign in to follow this  
Teto

[faq] Come Scegliere Un'antenna Gps Bluetooth

Recommended Posts

Consigli per scegliere l'antenna GPS più appropriata Per la data di aggiornamento vedere l'ultima riga del post

Premessa

Cercherò di essere il più possibile oggettivo astenendomi da commenti personali e quotando spiegazioni e dati ufficiali, ben vengano le segnalazioni di errori (se documentate), cercherò di correggere il più celermente possibile in modo da tenere "aggiornata" questa piccola spiegazione.

Per non perdervi:

1. I GPS comparati

2. Prezzi

3. Prestazioni

4. Batteria e durata

5. Dotazioni

6. Caratteristiche aggiuntive

7. Negozi

8. Altri ricevitori

9. Conclusioni

10. Spiegazioni

11. Link

1. I GPS comparati

Ecco una lista di GPS che coprono tutte le fascie di prezzi e prestazioni:

- Globalsat BT 308 (chipset SiRFStar II)

- Polstar PBT-111 (chipset Sony CXD2951)

- Wonde Proud BT 77 (chipset Nemerix)

- Rikaline 6033 (chipset RFMD)

- Royaltek RBT 2010 (chipset SiRFStar III)

2. Prezzi

Ovviamente un fattore molto importante è il prezzo. Ad oggi questi sono i prezzi ai quali è possibile acquistare i ricevitori su eBay semplicemente cercando il nome del dispositivo:

- Globalsat BT 308 - ca. 70€

- Polstar PBT-111 - ca. ??€

- Wonde Proud BT 77 - ca. 80€

- Rikaline 6033 - ca. 120€

- Royaltek RBT 2010 - ca. 100€

Più avanti c'è una lista di negozi che vendono i GPS a prezzi più vantaggiosi.

N.B.:

Il Royaltek RBT 2010 non è altro che il Royaltek RBT 2001 con una batteria maggiorata.

Per questo motivo ho inserito il link relativo al 2001, dato che sul sito ufficiale non c'è la scheda tecnica del 2010, l'unica differenza è comunque la batteria.

3. Prestazioni

In modo semplicistico si può dire che le prestazioni del GPS (a parità di condizioni d'utilizzo) dipendano quasi esclusivamente dal chipset usato, quindi un Globalsat BT 338 si comporterà allo stesso modo del Royaltek 2010 e del 2001, dato che montano lo stesso chipset. Proprio per questo motivo ho tenuto conto di un solo ricevitore per chipset.

Ora vediamo le principali variabili delle prestazioni dei vari chipset:

- SiRFStar II

12 canali

Attenuazione -80 dBmW

Tempi di acquisizione (C/H/R): 45 / 8 / 0.1

- Sony CXD2951

12 canali

Attenuazione -152dBmW

Tempi di acquisizione (C/H/R): 50 / 2 / ?

- Nemerix

16 canali

Attenuazione -152 dBmW

Tempi di acquisizione (C/H/R): 45 / 6 / 1

- RFMD

32 canali

Attenuazione -157 dBmW

Tempi di acquisizione (C/H/R): 30 / 6 / 0.1

- SiRFStar III

20 canali

Attenuazione -159 dBmW

Tempi di acquisizione (C/H/R): 42 / 1 / 0.1

Canali:

i canali sono gli "occhi" che guardano il cielo in cerca di satelliti, quindi, più occhi guardano su e più velocemente qualcuno troverà quello che cerca.

Per una migliore e più dettagliata spiegazione basta guardare il link a fondo pagina.

Attenuazione:

con questo dato si indica la "perdita" del segnale, quindi più questo valore è basso e meglio è. I valori sono NEGATIVI, quindi -157 è più basso di -152.

Attenzione, i valori non sono espressi con unità di misura comparabili fra di loro, ma in dBmW, ovvero decibel per milliwatt. Il decibel è una scala logaritmica, e per questo necessita di una conversione prima di essere comparabile.

Le prestazioni del GPS, una volta acquisito il segnale, si può dire dipendano solo da questo fattore.

Ecco come esprime il dBmW (spesso abbreviato a dBm):

valore in dBmW ≡ valore in dBm ≡ 10*log10 (valore in WATT/1mW)

Ricavando la formula inversa e calcolando si ottengono questi valori (1):

- SiRFStar II - 100'000'000 * 10^-16

- Nemerix e Sony CXD2951 - 6.309 * 10^-16

- RFMD - 1.995 * 10^-16

- SiRFStar III - 1.259 * 10^-16

Per prima cosa non spaventatevi di quel 100 milioni.. è un numero grandissimo, ma solo se comparato agli altri. Il ricevitore fa comunque il suo lavoro e raramente perde il segnale.

Purtroppo però questo valore si "sente" quando si parla di vetri schermati.

Tralasciando il primo valore e gli esponenziali possiamo effettuare un rapporto (la divisione gode della proprietà invariantiva)

(1.995/1.259)*100= 158,5% rapporto attenuazione RFMD/SiRFStar III

(6.309/1.259)*100= 501.1% rapporto attenuazione Nemerix e Sony CXD2951/SiRFStar III

Possiamo quindi asserire che le prestazioni di un SiRFStar III siano del 58% superiori a quelle dei un RFMD e del 401% superiori a quelle di un Nemerix e di un Sony CXD2951.

N.B.:

Questi dati non indicano la precisione del segnale in metri. Con le tecnologie utilizzate la precisione si aggira attorno ai 3-5 metri, e difficilmente migliorerà. E' infatti un valore IMPOSTO per legge, e solo i GPS ad usi militari (e credo per navigazioni aeree?) possono avere una precisione migliore.

Tempi di acquisizione:

Sono i tempi, espressi in secondi, che il GPS mediamente impiega ad acquisire il segnale. Sono 3 valori (C/H/R) e indicano rispettivamente i tempi a freddo (Cold), a caldo (Hot) e di riacquisizione (Re-acquisition).

Per condizioni "a freddo" si intende dopo un lungo (7 ore) periodo di inattività del ricevitore, "a caldo" dopo un breve periodo (chiaramente il tempo di acquisizione aumenterà fino ad arrivare al valore di cold dopo ca. 7 ore), e "riacquisizione" indica il tempo dopo una perdita di segnale temporanea in navigazione, senza spegnimento, valore quindi molto importante in uscita dalle gallerie, ecc.

I tempi di riacquisizione sono simili per tutti, mentre i tempi di cold start differiscono in base al numero dei canali.

(45/30)*100= 150% rapporto SiRFStar II e Nemerix/RFMD

(42/30)*100= 140% rapporto SiRFStar III/RFMD

(50/30)*100= 167% rapporto Sony CXD2951/RFMD

Quindi a freddo, ossia quando alla mattina accendiamo il ricevitore per uscire di casa, i GPS basati su SiRFStar II e Nemerix ci metteranno il 50% in più del nostro vicino di casa con RFMD, se abbiamo un Sony CXD2951 ci metteremo il 67% di tempo in più, mentre se abbiamo uno SiRFStar III ci metteremo solo il 40% in più.

4. Batteria e durata

- Globalsat BT 308 - 900mAh - 8 ore

- Polstar PBT-111 - 800mAh - 6 ore

- Wonde Proud BT 77 - 850mAh - 26 ore

- Rikaline 6033 - 1000mAh - 10 ore

- Royaltek RBT 2010 - 1700mAh - 17 ore

i mAh (milliAmpere ora) sono l'unità di misura della quantità di carica. Non è però detto che una batteria maggiore duri di più, infatti i ricevitori hanno consumi diversi, e il Wonde Proud nonostante abbia la batteria più piccola è quello dalla durata maggiore.

I tempi dichiarati sono in modalità continua, ossia senza mai spegnere il ricevitore.

(8/6)*100= 133% rapporto Globalsat/Polstar

(26/6)*100= 433% rapporto Wonde/Polstar

(10/6)*100= 167% rapporto Rikaline/Polstar

(17/6)*100= 283% rapporto Royaltek/Polstar

Rispetto al Polstar PBT-111 quindi il Globalsat BT308 dura il 33% in più, il Wonde Proud BT 77 dura il 333% (!!) in più (equivale a più di 4 volte tanto), il Rikaline 6033 dura il 67% in più ed il Royaltek RBT2010 dura il 183% in più.

5. Dotazioni

Ecco le dotazioni TIPICHE fornite all'acquisto dei GPS:

- Globalsat BT 308 - Caricabatterie da casa - Caricabatterie da viaggio (accendisigari) - Antenna esterna magnetica - Clip per filo antenna esterna - CD

- Globalsat BT 338 - Caricabatterie da casa - Caricabatterie da viaggio (accendisigari) - CD - Custodia in pelle da cintura

- Polstar PBT-111 - Caricabatterie da casa - Caricabatterie da viaggio (accendisigari)

- Wonde Proud BT 77 - Caricabatterie da casa - Caricabatterie da viaggio (accendisigari)

- Rikaline 6033 - Caricabatterie da casa - Caricabatterie da viaggio (accendisigari) - CD - Manuale d'uso - Adesivi per attaccare il ricevitore dove si vuole

- Royaltek RBT 2010 - Caricabatterie da viaggio (accendisigari) - CD

6. Caratteristiche aggiuntive

Tutti dispongono di una presa per un'eventuale antenna esterna tranne il Polstar PBT-111.

Il Rikaline 6033 dispone della funzione AUTO, che spegne il GPS quando si spegne la macchina (se attivato e se collegato all'accendisigari)

Il Royaltek RBT 2010 ha una batteria inseribile in un normale caricabatterie Nokia da tavolo (costo indicativo 5€)

Il Polstar PBT-111 ha la possibilità di inserire, al posto della batteria ricaricabile, 3 comuni pile AAA (ministilo), con una durata di 8 ore.

Il Polstar PBT-111 può essere caricato tramite un comune caricabatterie Nokia.

Il Rikaline 6033 e il Polstar PBT-111 sono gli unici a non disporre della correzione differenziale DGPS (vedi link), che permette di avere un'ottima precisione di posizionamento anche in scarse condizioni quali livello di segnale basso. In Europa questo servizio è reso possibile dalla European Geostationary Navigation Overlay Service (EGNOS), supportata dai restanti 3 GPS.

7. Negozi

Attenzione, dai negozi internazionali (fuori dalla UE) potrebbero aggiungersi le tasse doganali. Non è possibile prevedere questo a priori, quindi indico i prezzi senza queste tasse.

Rikaline 6033 a ca. 85€ da gps4evyone su eBay (USA): LINK

8. Altri ricevitori

Questi sono ricevitori basati sugli stessi chipset, e quindi con prestazioni pressochè identiche.

Le variazioni che credo possano occorrere sono la durata e il prezzo, nonchè l'estetica e le dotazioni.

SiRFStar II:

Navman GPS 4400 Wireless

Holux GR-230BK

Royaltek RBT 1000

Holux GR 231

HAiCOM HI-405BT

Sony CXD2951:

Nemerix:

Wonde Proud BT 55

Xaiox Wonde-XL

RFMD:

Ichona

SiRFStar III:

Globalsat BT 338

Royaltek RBT 2001

HAiCOM HI-406BT

Fortuna slim

Globalsat BT 358

Holux GR 236

Leadtek GPS9553

Leadtek GPS9553x

TomTom MkII

9. Conclusioni

Ovviamente, come evidenziato milioni di volte in questo forum, non esiste un ricevitore MIGLIORE. Esiste un ricevitore che più si adegua alle esigenze personali.

Si può optare per l'economico Globalsat BT 308, per l'extraduraturo Wonde Proud BT 77 o per l'equivalente (come sensibilità) versatile Polstar PBT-111, per il veloce Rikaline 6033 o per il performante Royaltek RBT 2010.

Il tutto sta nel giungere al compromesso fra prezzo/prestazioni/durata/dotazioni che si desidera, e questo varia da persona a persona, da portafogli a portafogli.

10. Spiegazioni

(1)

valore dBmW = 10 log10 ( (valore W * 10^(-3)) / (1 W * 10^(-3)) )

valore dBmW / 10 = log10 ( valore W / 1 W )

10^(valore dBmW / 10 ) = valore W

11. Link

Costruttori GPS trattati (e dati tecnici)

Wonde Proud - http://www.wondeproud.com/

.......... BT 77 - http://www.wondeproud.com/Products_Detail....5&ClassName=GPS

Globalsat - http://www.globalsat.com.tw/

.......... BT 308 - http://www.globalsat.com.tw/english/produc..._id=21&p_id=108

Rikaline - http://www.rikaline.com/

.......... 6033 - http://www.rikaline.com/bluetooth_gps.htm

Royaltek - http://www.royaltek.com/

.......... RBT 2001 - http://www.royaltek.com/index.php?option=c...id=86&Itemid=27

Polstar - http://www.polstargps.com/

.......... PBT-111 - http://www.polstargps.com.tw/products/pbt-111.htm

Varie

Cosa sono i canali (tyler.durden) - http://www.nokioteca.net/home/forum/index....252entry28252

I decibel (Wikipedia) - http://it.wikipedia.org/wiki/Decibel

Operazioni con i decibel (un ing. elettrico) - http://www.elettra2000.it/materialecorsi/iem03_ragusa.pdf

Prova su strada Royaltek RBT 2001 e Wonde Proud BT 77 (elfetto) - http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php?showtopic=7762

Come funziona la correzione differenziale DGPS (animazione inglese) - http://www.trimble.com/gps/dgps.html

Come funziona la correzione differenziale DGPS - http://www.elmeg.caserta.it/PR/03/PR03L.htm

Cos'è la EGNOS e come ci aiuta - http://www.esa.int/esaNA/GGG63950NDC_index_0.html

EGNOS - http://it.wikipedia.org/wiki/EGNOS

Test di molti GPS - http://www.pocketpcitalia.com/Recensioni/N...-GPS-Bluetooth/

Test di molti GPS (francese) - http://www.gpsandco.com/articles/index.php...ticle_recepteur

Articoli (e test) riguardo i GPS (francese) - http://www.gpspassion.com/fr/articles.asp

ATTENZIONE

Come ho già scritto non mi permetto di stabilire quale sia il ricevitore migliore per voi o in assoluto.

Non possiedo tutti e 4 questi ricevitori, quindi mi baso in parte su informazioni ricavate da internet, da fonti il più autorevoli possibile, se possibile dalle case madri stesse, invece riguardo ai prezzi ho effettuato delle ricerche con eBay, dove solitamente i prezzi sono inferiori.

In particolare, se questo topic interessa varie persone, vorrei modificarlo e renderlo più completo, e per questo ho bisogno di alcune informazioni che non ho trovato:

TO-DO

- Se avete uno di questi mi potete dire cosa avete trovato nella scatola (a parte Globalsat BT308)?

- Sarebbe interessante linkare negozi online ai prezzi più bassi, se ne conoscete

- Esistono altri chipset degni di nota?

- Quali altri modelli si basano su questi chipset?

- Polstar: prezzi? tempo reacquisition?

Come già detto all'inizio preferirei che le critiche siano costruttive e documentate, per intenderci non modificherò di certo questo topic per frasi del tipo "il mio ricevitore è meglio di quello la!!"; mi bastano anche link dove andare a controllare.

Spero di essere stato di aiuto a qualche indeciso su che antenna comprare!!

Ringrazio gli interventi di:

-elfetto: DGPS, vari link su EGNOS

-alby082: negozio, alcune caratteristiche del Rikaline

-electrobose: nuovo modello

-frder: errori di unità di misura

-tyler.durden: nuovi modelli e link

-Paolo1983: nuovo modello

-Fish: errore nel catalogare il Xaiox Wonde-XL

-pindo: nuovo modello

-The Jackal: nuovo modello

-Jethro: aggiunta dotazioni Rikaline 6033

-automedonte: dotazioni Globalsat BT 338

-jedi45: aggiornamento prezzi Royaltek RBT2010

senza dei quali questo post sarebbe meno completo

somerights20.png Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Edited by Teto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, Teto, ed imparziale.

Solo una rettifica in "Caratteristiche aggiuntive", "Il Globalsat BT 308, il Wonde Proud BT 77 e il Royaltek 6033 dispongono di una presa per un'eventuale antenna esterna..."

Ti segnalo la svista "Royaltek 6033"; non so se ti riferivi all'uno od all'altro, comunque i Royaltek hanno la presa per l'antenna esterna.

Elio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si, il Rikaline ce l'ha la presa per l'antenna esterna.

Grazie, non ho trovato niente sul sito ufficiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nei prezzi ho indicato venditori italiani, non tutti sono disposti ad acquistare da venditori stranieri o fuori dalla UE, dove possono aggiungersi tasse doganali o problemi vari.

Mi sembra corretto segnalare anche questo a chi deve acquistare, io ordinando da hong kong mi sono trovato a dover pagare 10€ di tasse su un acquisto di 30€, e ordinando dagli USA con posta ordinaria non mi è mai arrivato un oggetto, per fortuna rimborsato.

Non so in base a cosa scelgano gli oggetti da tassare in dogana, credo sia una cosa casuale. Ovviamente non si basa sulla scritta "REGALO GIFT" che certi venditori utilizzano per convincere i più creduloni a comprare.

Non vorrei però andare troppo OT e troppo nel parziale, quindi ho messo in risalto i prezzi "italiani", a parità di semplicità d'acquisto, e un'altro "capitoletto" con i prezzi più stracciati per chi preferisce altre vie, in modo che ognuno possa scegliere, oltre al gps, anche il metodo d'acquisto più adeguato alle proprie esigenze b)

Edited by Teto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Teto, per completezza, ti suggerirei anche di mettere in evidenza la non poco importante caratteristica della presenza del "DGPS Source": almeno per l'Europa la presenza della "correzione" EGNOS credo sia qualificante.

Elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

uso un solo post per ringraziare tutti b)

ho deciso di fare questo perchè ero stra-arci-stufo di discussioni nelle quali la gente negava dati oggettivi comunicati dalle case madri basandosi sul nulla.

Aggiungo qualsiasi cosa mi venga comunicata, purchè sostenuta da valide fondamenta! Qualche parola sul DGPS l'ho aggiunta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nei prezzi ho indicato venditori italiani, non tutti sono disposti ad acquistare da venditori stranieri o fuori dalla UE, dove possono aggiungersi tasse doganali o problemi vari.

Mi sembra corretto segnalare anche questo a chi deve acquistare, io ordinando da hong kong mi sono trovato a dover pagare 10€ di tasse su un acquisto di 30€, e ordinando dagli USA con posta ordinaria non mi è mai arrivato un oggetto, per fortuna rimborsato.

Non so in base a cosa scelgano gli oggetti da tassare in dogana, credo sia una cosa casuale. Ovviamente non si basa sulla scritta "REGALO GIFT" che certi venditori utilizzano per convincere i più creduloni a comprare.

Non vorrei però andare troppo OT e troppo nel parziale, quindi ho messo in risalto i prezzi "italiani", a parità di semplicità d'acquisto, e un'altro "capitoletto" con i prezzi più stracciati per chi preferisce altre vie, in modo che ognuno possa scegliere, oltre al gps, anche il metodo d'acquisto più adeguato alle proprie esigenze b)

da gps4evyone niente tasse doganali o problemi vari, 5 giorni per l'arrivo, pacco rintracciabile!

Ancora co sto 60 %!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è possibile stabilire a priori se verranno applicate tasse in dogana, a meno che la spedizione venga fatta in maniera "illegale" e colui che spedisce abbia agganci in dogana (in america). Credo che comunque vengano sdoganati i pacchi anche in europa. non vorrei andare troppo OT però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque per chiarire una volta per tutte le cose e fare un po' di chiarezza non solo per i ricevitori gps: acquistando da paesi extra unione europea (quindi tra asia e america non c'è nessuna differenza) le poste fanno pagare una spesa fissa di 5,50 euro come "rimborso" per le spese di sdoganamento.

queste spese si pagano indipendemente dal valore dell'oggetto che si acquista, in quanto sono previste anche par prodotti di valore 0 (zero) euro. da qui il discorso che ormai la dicitura gift non serve più a nulla, anzi è dannosa: infatti tutti i venditori che garantiscono la spedizione assicurata, per ottenere poi il rimborso, devono dichiarare sul pacco il valore dell'oggetto, altrimenti i servizi di spedizione non rimborsano un bel nulla.

Inoltre la tabella delle poste italiane prevede soltanto questi 5,50 euro per i pacchi con valore dichiarato da 0 a 45,00 euro, ma a questi vanno aggiunti dazi e iva per i pacchi con valore da 45,01 a 350,00 euro, e infine i 5,50 euro diventano 11 (oltre ovviamente a dazio e iva) per i pacchi con valore superiore ai 350 euro.

Qui finisce la legge vigente, poi se in Italia come in tutte le altre cose anche in questa va a colpi di fortuna non lo so, ma lo ritengo possibile.

Chi decide di acquistare da fuori UE deve mettere in conto che se il venditore dichiara il reale valore sul pacco dovrebbe pagare le reltive spese (per difetto circa 25 euro per 100 euro di spesa), se il venditore non dichiara il valore sul pacco rischierebbe assai in caso di samrrimento o danneggiamento del materile, in quanto chi ha curato la spedizione non rimborserà nulla, e dovrà rimettersi al buon cuore del venditore.

Ho usato i condizionali perchè da quanto ho capito a diverse persone è andata bene, ma comunque non illudiamo gli altri che andrà per forza bene anche a loro...

ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites
gps4evyone dikiara 30 $ di valore, ti arriva una piccola busta da lettera, nn un pacco

premesso e assodato che un ricevitore con tutta l'accessoristica di serie non ci sta in una busta da lettere, soprattutto se come spero è spedito con la scatola originale, comunque, anche se fosse spedito in una busta da lettera, dato che sarebbe comunque evidente che non contiene soltanto documenti, sarebbe comunque soggetto alle tariffe di qui sopra (quindi al pagamento dei 5,50 euro).

inoltre, per quanto riguarda il valore dichiarato di 30$, questo implica che, in caso di smarrimento o di danneggiamento del ricevitore durante il trasporto, la compagnia di spedizione (qualunque essa sia) rimborserebbe soltanto 30$. i rimanenti 70 e più ce li rimetterebbe il venditore? b)

scusate gli ot ma mi sembrava giusto dire le cose come stanno, se qualcuno vuole proseguire sono disponibile ma magari facciamolo in altro topic.

ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti credo che qui sia meglio continuare ad evidenziare pregi e difetti dei GPS (nessuno mi sa dire un po' di dotazioni? sono un po' a corto b) ). Per quato riguarda le spedizioni non ti sbattere troppo tyler, sono sicuro che la maggior parte della gente ha abbastanza cervello per capire come stanno i fatti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho aggiunto alla lista degli altri GPS i seguenti dispositivi:

Navman GPS 4400 Wireless

Holux GR-230BK

Royaltek RBT 1000

Holux GR 231

Globalsat BT 358

Holux GR 236

Wonde Proud BT 55

Edited by Teto

Share this post


Link to post
Share on other sites

tornando IT...

- Quali altri modelli si basano su questi chipset?

mi vengono in mente:

SIRFSTARIII: LEADTEK GPS9553, TOM TOM MkII

RFMD: XAIOX WONDE-XL

SIRFSTARII: HAICOM HI-405BT

- Il ricevitore di TOMTOM (sirf3) non ha un nome??

vedi sopra, MkII

ciao!

Edited by tyler.durden

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho aggiunto i gps segnalati e ho corretto alcune attenuazioni che erano espresse in dBW anzichè dBmW (grazie rispettivamente a tyler e frder).

i calcoli erano stati comunque eseguiti in dbmw per un altro post, e quindi non sono variati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...