Jump to content
Nokioteca Forum

Recommended Posts

Ieri verso le nove il mio computer senza che glielo chiedessi si é messo ad aggiornare alla versione 1511 di Windows 10... L'aggiornamento ci ha messo scarse 7 ore e adesso il pc ha cortana. Il problema é che é lento in maniera esponenziale tant'è che sto tornando alla build precedente anche se il pc mi dice che ci sono degli aggiornamenti cumulativi per questa versione. Suggerimenti?

Edited by lelez95
Link to post
Share on other sites

É diventato lento a causa della cartella Windows.old di quasi 20GB. É il backup completo del tuo pc prima dell'aggiornamento. Devi cancellarla con l'utility pulizia disco. Le prestazioni migliorano sensibilmente ma se vuoi un lavoro fatto bene formatta e installa direttamente l'ultima versione disponibile.

Link to post
Share on other sites

É un pc del 2013 non credo sia datato... Se faccio il ripristino succede qualcosa?

Come si cancella con l'utility della pulizia del disco?

Poi non sono uno molto pratico e sinceramente non so come si formatta e se formatto perdo tutti i miei file

Edited by lelez95
Link to post
Share on other sites

Ciao,

nn sempre ma capita spesso e dopo l'aggiornamento tramite Windows update da 8.1 a 10 ci siano problemi e rallentamenti. La miglior cosa dopo aver aggiornato e un bel ripristino con installazione pulita, fa tutto lui. Ovviamente programmi e file personali andranno persi , questi ultimi e bene salvarli su un supporto esterno ( pennette usb ).

Dopo l' installazione pulita noterai miglioramenti.

Unica cosa da controllare e se ha installato tutti i driver del tuo pc , in caso contrario procurali dal sito del produttore ( se non ci sono per w10 usa quelli per w8.1 dovrebbero andare bene ).

Link to post
Share on other sites

Ciao,

nn sempre ma capita spesso e dopo l'aggiornamento tramite Windows update da 8.1 a 10 ci siano problemi e rallentamenti. La miglior cosa dopo aver aggiornato e un bel ripristino con installazione pulita, fa tutto lui. Ovviamente programmi e file personali andranno persi , questi ultimi e bene salvarli su un supporto esterno ( pennette usb ).

Dopo l' installazione pulita noterai miglioramenti.

Unica cosa da controllare e se ha installato tutti i driver del tuo pc , in caso contrario procurali dal sito del produttore ( se non ci sono per w10 usa quelli per w8.1 dovrebbero andare bene ).

Non posso perdere i file sul pc perché mi servono per studiare e la mia penna usb non riesce a contenere tutto. Il fatto é che io non gli ho chiesto di fare l'aggiornamento e questo mi infastidisce

Link to post
Share on other sites

ragazzi credo e ripeto credo di aver risolto: ho riavviato il computer (cosa che non avevo fatto visto che lo spegnevo semplicemente) e pare che vada veloce come prima... non so sinceramente il motivo se avete qualche idea a riguardo per chiarirmi i dubbi sono ben accette :)

Edited by lelez95
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

raga vorrei chiedervi se esiste un comando o qualcosa per forzare l'attivazione della posizione????? perche a me nn va,e di conseguenza non mi funziona cortana

impostazioni-privacy-posizione

Link to post
Share on other sites

non hai ancora aggiornato a w10?

se aggiorni tramite windows update si blocca,prova ad aggiornare da https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10

pigia aggiorna,salvi un piccolo strumento in una cartella e lo avvii

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy