Jump to content
Nokioteca Forum
Sign in to follow this  
thevenin

Nomi Dei Prodotti Nokia Wp Incomprensibili?

Recommended Posts

Apro questa discussione perché vorrei sapere se sono l'unico che trova assolutamente stupidi i nomi di prodotto che la Nokia dà ai propri dispositivi. Non perché siano di per sé brutti o inutili, dato che ogni produttore alla fine ha un codice di prodotto, ma perché non permettono bene di capire di che dispositivo si sta parlando!

Adesso ho letto su questo blog che chiameranno il nuovo tablet 2020, oltre ad essercene già uno di cui ora non ricordo il codice. Personalmente non ho mai ho amato particolarmente i codici, ma qui mi sembra che si stia andando a mischiare troppo tipologie diverse di prodotto.

Per farvi un esempio, la Samsung chiama i propri tablet Galaxy TAB, così come la Apple iPad, mentre noi abbiamo tablet Nokia che hanno dei codici che personalmente non riesco a distinguere da quelli dei cellulari, quindi quando si parla di un certo "numero" non riesco a capire se sia grande, piccolo, nuovo, vecchio, cellulare o tablet.

C'è un 'linguaggio' dietro i codici che mi può aiutare a capire questo, oppure l'unica cosa che si può fare è cercare di imparare a memoria? Ad esempio i Tablet sono a 4 cifre e i cellulari a 3, oppure iniziano con un certo numero e i cellulari con un altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti nemmeno a me sembra una cosa semplice, comunque in certi casi una logica c'è, tipo il lumia 625 è il successore/evoluzione del 620, poi più alto è il numero più in alto si pone come fascia...

per il discorso delle 4 cifre invece il 1020 ne ha 4 ma non è un tablet

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelli di 4 cifre che iniziano con il 2, 2xxx, sono , per ora, Tablet.

I cellulari non arrivano oltre 1xxx, con numeri che aumentano in base alla fascia (920>820, allora il 920 è 'migliore').

Probabilmente la nuova generazione di smartphone potrà avere numeri del tipo 730-830-930 cosicché i tablet avranno quatro cifre partendo dall'1 e l'evoluzione del 1020 che possiamo definirlo uno smartphone 'particolare' sarà 10xx.

Ovviamente queste sono idee mie e potrebbe poi rivelarsi non vero quello che ho detto!

Quindi ricapitolando:

0-1000: smartphone

1000-1999: phablet (con l'eccezione del 1020)

2000-xxxx: Tablet

Edited by giofio
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

quelli di 4 cifre che iniziano con il 2, 2xxx, sono , per ora, Tablet.

I cellulari non arrivano oltre 1xxx, con numeri che aumentano in base alla fascia (920>820, allora il 920 è 'migliore').

Probabilmente la nuova generazione di smartphone potrà avere numeri del tipo 730-830-930 cosicché i tablet avranno quatro cifre partendo dall'1 e l'evoluzione del 1020 che possiamo definirlo uno smartphone 'particolare' sarà 10xx.

Ovviamente queste sono idee mie e potrebbe poi rivelarsi non vero quello che ho detto!

Quindi ricapitolando:

0-1000: smartphone

1000-1999: phablet (con l'eccezione del 1020)

2000-xxxx: Tablet

Questa cosa del >2000 solo Tablet non me ne ero accorto e probabilmente è vera :)

Tuttavia come vedi hai già dovuto inserire una eccezione all'interno delle tre categorie e ci sono ancora pochi terminali! Le evoluzioni della seconda cifra (900 minore di 920) sono abbastanza evidenti, così come mi trovavo bene con tutte le prime e seconde generazioni. Da quando hanno fatto questi ultimi rilasci, invece, trovo che abbiano fatto una grande confusione soprattutto perché andando a modificare anche le dimensioni del display, avrebbero potuto mettere un numero che li rappresentasse.

Ad esempio un terminale con display 6" potevano chiamarlo 6xxx, ma queste sono opinioni personali :)

Edited by thevenin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo il mio parere, quando si creano tanti telefoni in periodi di tempo molto brevi, per forza di cose si genera confusione. Certo, la scelta dei nomi numerici non è molto felice, potevano trovare un modo più semplice, ma se ogni anno escono più di dieci device l'utente medio ha comunque le idee confuse e non sa cosa sia meglio dell'altro.

Facciamo un esempio: Samsung chiama Galaxy S e Note i device di fascia alta, è chiaro per tutti che questi siano i migliori. Ma gli altri? Galaxy Giò, Galaxy Mini, Galaxy Ace, Galaxy W, Galaxy Y. Conosci la differenza tra questi device? Io sinceramente, a colpo d'occhio, no. Perché? Sono troppi.

Scegliere i numeri ci viene però in aiuto in questo caso: certo, non posso distinguere se il device in questione è un tablet, un phablet o smartphone, ma di sicuro so che un 1520 è meglio di un 820.Non ho informazioni a livello hardware, ma so qual è migliore, e questa è una grande cosa a livello di marketing. Vedi: "Sì ma tu sei sfigato! Hai ancora un 1020, mentre io un 1520! Il mio è migliore!". Questo è il ragionamento fatto da molti ragazzini, che non sanno nemmeno distinguere la differenza tra le fotocamere. Intanto Nokia ha venduto un altro device, solamente per la scelta di un numero più grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, tecnicamente hai ragione, ma per un utente che non si basa solo sul "io ce l'ho più grande" (il numero) diventa abbastanza confusionario. Comunque sia, è vero che sui terminali si fa confusione quando sono molti, ma secondo me già posizionare i top come Galaxy S, Note e i Tablet come TAB è una buona cosa perché quando tu lanci un nuovo prodotto in quelle linee automaticamente hai un effetto trascinamento dell'immagine di qualità del prodotto, mentre nel caso nokia è semplicemente un terminale nuovo senza che goda della notorietà e dell'immagine dei precedenti. Quanti Galaxy S4 si sono venduti solo perché erano gli eredi dell's3? Quanti iPhone 5 perché erano meglio del 4s?

Poi ovviamente sono scelte di marketing che ogni impresa fa, ma secondo me la storia ha (in parte) dato ragione a questa strategia in quanto anche nokia lanciò, dopo anni di soli numeri, la serie N ( qui mi addentro in un campo minato perché non seguivo molto nokia prima dei WP quindi non vado oltre).

Però secondo me l'idea di creare un simbolo di riconoscimento per il top di gamma è l'idea vincente. Nokia poteva ad esempio lanciare il 1020 come primo terminale della linea dedicata alla fotografia, indicandola, chessò, con "P01" in modo da rendere evidente e palese che tutti i terminali Pxx erano il top della tecnologia fotografica su smartphone

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultima parte del tuo discorso la trovo giusta e la penso come te. Creare un modo per far riconoscere ai consumatori il top di gamma è un successo, e ci sono le prove in tutti i campi. C'è sempre chi punta al migliore, senza sapere nemmeno perché è il migliore.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...