Jump to content
Nokioteca Forum

Scattare Foto Alla Massima Risoluzione O A Risoluzione Inferiore?


Recommended Posts

ciao a tutti di nuovo

ecco la mia seconda domanda in ambito fotografico.

domanda molto semplice.

Conviene scattare foto alla massima risoluzione consentita o ad una inferiore?

Scattare una foto alla massima risoluzione consente di avere un maggior dettaglio della scena, anche se dipende sempre da dove queste foto sono visualizzate.

Probabilmente se io vedo le mie foto sul uno schermo piccolo, avere la massima risoluzione non mi interessa.

se le vedo su uno schermo grande o in cui ho la possibilita di apprezzare bene i dettagli dell'immagine puo avere un senso.

quindi per come la vedo, il primo aspetto essenziale è sapere che uso se ne fara di questa foto.

se non avro la possibilita di apprezzare tutti i dettagli che la risoluzione massima mi consente, è inutile usarla, non faccio altro che appensantire l'elaborazione dell'immagine post scatto (correzioni e salvataggi) e diminuire il numero di foto che posso memorizzare sul supporto.

supponiamo quindi di usare una risoluzione minore, perche per certe scene avere una risoluzione a 3 o 5 MP è piu che sufficiente rispetto a 8 MP che potrei usare.

BENE. in questo scenario, la mia macchina fotografica, che suppongo abbia risoluzione max 8 MP come scatta le foto?

cioè, sono scattate automaticamente a 3/5 MP o cmq a 8 MP e poi ridotte?

se fosse il primo caso avrei un vantaggio immediato in termini di elaborazione in quanto non sarebbe soggetta al processo di eliminazione di pixel superflui

se fosse il secondo invece, avrei cmq una foto a massima risoluzione e poi ridotta secondo qualche algoritmo alla risoluzione desiderata.

in questo secondo caso, oltre ad incidere nella velocita di utilizzo dovrei vedere il tipo di algoritmo usato per vedere se il risultato prodotto è migliore o meno rispetto ad uno scatto con il numero esatto di MP

in tutto questo discorso credo possa entrarci anche il discorso dell'otturatore, supponendo che sia di quelli a tendina.

mi viene da chiedervi, l'otturatore è sempre aperto alla sua massima estensione possibile e si agisce sul tempo di apertura(esposizione), o si puo determinare anche quanto deve essere aperto (in funzione della risoluzione) come avviene con il diaframma (in funzione della quantita di luce che deve passare dipendentemente dalla sensibilita della "pellicola")?

perche se fosse possibile impostare l'apertura dell'otturatore in funzione della risoluzione allora si avrebbe un ulteriore vantaggio nel fare foto alla risoluzione adeguata evitando post elaborazioni inutili.

a voi la parola ;)

Edited by Darkangel
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

io non lo so.ma bombolo ci ha più volte detto che le foto che scatta

con il gs2 le fà non a 8 ma a 5/6 mpx. per sua scelta.il motivo però

lo ignoro completamente.dovresti chiedere a lui.

Link to post
Share on other sites

Io volevo aggiungere un ulteriore domanda. Con il nokia c7 c'è la possibilità di scattare foto ad 8mp in 4:3 oppure a 6mp in 16:9

Quello che succede è un semplice "ritaglio" automatico credo no? Non penso che allarghi il campo dell'immagine realmente.

Link to post
Share on other sites

essendo questa una discussione di carattere generale ti conviene aprirne una apposita per la tua domanda.

quello che chiedi dipende espressamente dal cellulare ed ha poco a che vedere con cio che ho chiesto ;)

Link to post
Share on other sites

ciao a tutti di nuovo

ecco la mia seconda domanda in ambito fotografico.

domanda molto semplice.

Conviene scattare foto alla massima risoluzione consentita o ad una inferiore?

Per il web non è necessario,dipende l'uso che si fa, per la stampa la cosa è differente e conviene la max risoluzione

-----------------------

Scattare una foto alla massima risoluzione consente di avere un maggior dettaglio della scena, anche se dipende sempre da dove queste foto sono visualizzate.

Probabilmente se io vedo le mie foto sul uno schermo piccolo, avere la massima risoluzione non mi interessa.

se le vedo su uno schermo grande o in cui ho la possibilita di apprezzare bene i dettagli dell'immagine puo avere un senso.

Un cellulare e una reflex hanno esigenze differenti. Il primo subisce un interpolazione per aumentare il suo volume di formato ( utile per eseguire una stampa ) e sotto certi aspetti se sei in grado di percepire differenze puoi diminuire la risoluzione portandolo allo stato natìo, il secondo ha una destinazione d'uso diversa e serve la max risoluzione ( e i professionisti odiano salire oltre i 12-16Mpx ;) )

quindi per come la vedo, il primo aspetto essenziale è sapere che uso se ne fara di questa foto.

se non avro la possibilita di apprezzare tutti i dettagli che la risoluzione massima mi consente, è inutile usarla, non faccio altro che appensantire l'elaborazione dell'immagine post scatto (correzioni e salvataggi) e diminuire il numero di foto che posso memorizzare sul supporto.

supponiamo quindi di usare una risoluzione minore, perche per certe scene avere una risoluzione a 3 o 5 MP è piu che sufficiente rispetto a 8 MP che potrei usare.

BENE. in questo scenario, la mia macchina fotografica, che suppongo abbia risoluzione max 8 MP come scatta le foto?

cioè, sono scattate automaticamente a 3/5 MP o cmq a 8 MP e poi ridotte?

se fosse il primo caso avrei un vantaggio immediato in termini di elaborazione in quanto non sarebbe soggetta al processo di eliminazione di pixel superflui

se fosse il secondo invece, avrei cmq una foto a massima risoluzione e poi ridotta secondo qualche algoritmo alla risoluzione desiderata.

in questo secondo caso, oltre ad incidere nella velocita di utilizzo dovrei vedere il tipo di algoritmo usato per vedere se il risultato prodotto è migliore o meno rispetto ad uno scatto con il numero esatto di MP

in tutto questo discorso credo possa entrarci anche il discorso dell'otturatore, supponendo che sia di quelli a tendina.

mi viene da chiedervi, l'otturatore è sempre aperto alla sua massima estensione possibile e si agisce sul tempo di apertura(esposizione), o si puo determinare anche quanto deve essere aperto (in funzione della risoluzione) come avviene con il diaframma (in funzione della quantita di luce che deve passare dipendentemente dalla sensibilita della "pellicola")?

L'otturatore, meccanico o elettronico...che poi è doppio, è un discorso che non ha nulla a vedere con la risoluzione ma solo sul dosaggio della luce. La sensibilità riguarda l'amplificazione dei fotositi e qui c'è tutto un discorso + complesso per rispondere con una semplice domanda senza aver conoscenze solide sulla gestione della luce

perche se fosse possibile impostare l'apertura dell'otturatore in funzione della risoluzione allora si avrebbe un ulteriore vantaggio nel fare foto alla risoluzione adeguata evitando post elaborazioni inutili.

a voi la parola ;)

Le domande hanno risvolti decisamente diversi tra cellulare,compatta,bridge o reflex, per non parlare di videocamera , se non sei pratico con software di elaborazione, se non hai apparati calibrati e l'uso di destinazione finale è il web, puoi diminuire la risoluzione max di qualcosa per avere un file Jpeg già pronto e + leggero, diverso il discorso se hai necessità di grandi formati, se hai intenzione di "lavorare" il singolo file per uso professionale, di stampa, o comunque differente dal cazzeggio di un post nel forum, allora scatta sempre in max risoluzione avendo la max cura della scena per poter preservare le singole gamme evitando di perdere pezzi ( informazioni ) per strada ;)

Edited by bombolosmart
Link to post
Share on other sites

di certo concordiamo sulla necessita di capire l'uso che deve essere fatto della foto/del dispositivo che si usa ed in base a quello si effettua la scelta migliore.

tuttavia, ci sono ancora delle domande senza risposta :D

inoltre mi hai fatto sorgere la seguente domanda. perche i professionisti odiano andare oltre i 16 MPx?

inoltre, in questo caso cosa accade?

supponiamo quindi di usare una risoluzione minore, perche per certe scene avere una risoluzione a 3 o 5 MP è piu che sufficiente rispetto a 8 MP che potrei usare.

BENE. in questo scenario, la mia macchina fotografica, che suppongo abbia risoluzione max 8 MP come scatta le foto?

cioè, sono scattate automaticamente a 3/5 MP o cmq a 8 MP e poi ridotte?

se fosse il primo caso avrei un vantaggio immediato in termini di elaborazione in quanto non sarebbe soggetta al processo di eliminazione di pixel superflui

se fosse il secondo invece, avrei cmq una foto a massima risoluzione e poi ridotta secondo qualche algoritmo alla risoluzione desiderata.

in questo secondo caso, oltre ad incidere nella velocita di utilizzo dovrei vedere il tipo di algoritmo usato per vedere se il risultato prodotto è migliore o meno rispetto ad uno scatto con il numero esatto di MP

L'otturatore, meccanico o elettronico...che poi è doppio, è un discorso che non ha nulla a vedere con la risoluzione ma solo sul dosaggio della luce. La sensibilità riguarda l'amplificazione dei fotositi e qui c'è tutto un discorso + complesso per rispondere con una semplice domanda senza aver conoscenze solide sulla gestione della luce

questo mi chiarisce che l'otturatore non c'entra nulla.

a quanto ne so,l'otturatore serve semplicemente a coprire il sensore, mentre è il diaframma che si occupa di determinare quanta luce deve passare in base all'esposizione. questo determina l'apertura del diaframma.

l'otturatore invece mi pare di aver capito che sia on/off.

il discorso otturatore/risoluzione, lo avevo creato io per capire se la particolare forma dell'otturatore poteva essere usata per la risoluzione anche. ora so che non c'entra nulla :D

Link to post
Share on other sites

di certo concordiamo sulla necessita di capire l'uso che deve essere fatto della foto/del dispositivo che si usa ed in base a quello si effettua la scelta migliore.

tuttavia, ci sono ancora delle domande senza risposta :D

inoltre mi hai fatto sorgere la seguente domanda. perche i professionisti odiano andare oltre i 16 MPx?

inoltre, in questo caso cosa accade?

questo mi chiarisce che l'otturatore non c'entra nulla.

a quanto ne so,l'otturatore serve semplicemente a coprire il sensore, mentre è il diaframma che si occupa di determinare quanta luce deve passare in base all'esposizione. questo determina l'apertura del diaframma.

l'otturatore invece mi pare di aver capito che sia on/off.

il discorso otturatore/risoluzione, lo avevo creato io per capire se la particolare forma dell'otturatore poteva essere usata per la risoluzione anche. ora so che non c'entra nulla :D

Per i fattori professionisti ci sono esigenze e mire differenti , ma spiegarlo così è insensato se non si mastica un pochino di + con la fotografia, brevemente è come dire "meglio pochi ma buoni" :lol:

Otturatore,diaframma,tempi, sensibilità,sensore,gamma,starature, sono tutte cose che lavorano in sincronia per ottenere sempre il medesimo risultato e...basta variare i settaggi per ottenere dinamicità o staticità diverse in base a ciò che l'acquisitore desidera realizzare , ma queste sono cose che si acquisiscono con l'esperienza e...lo studio , attraverso ottimi libri o meglio con ottimi corsi di fotografia :thumbs:

Edited by bombolosmart
Link to post
Share on other sites

Forse è + semplice indicarti un libro da leggere per poi schiarire alcuni concetti rimasti insoluti che riscriverlo daccapo :)

Ti posso consigliare un buon libro, ristampato di recente seguendo le innovazione del progresso, e scritto in maniera piuttosto semplice e completa, che oltre a spiegare l'acquisizione argomenta il suo percorso e cambiamento in base a ciò che si desidera creare . Inoltre ha linee guide per la postproduzione, necessaria per "recuperare" quei parametri di informazione nascosta

http://www.lafeltrinelli.it/products/9788850328109.html?param_adf=1057095

Link to post
Share on other sites

Ok, vedrai che la lettura sarà scorrevole e conoscendo in seguito le specifiche funzioni, molte questioni troveranno una chiara risposta , per il resto , dopo aver letto e immagazzinato le basi, se hai dubbi chiedi :)

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

beh guarda per quanto ne so e per come sono fatto io,io scatto tutto alla max risoluzione consentita sempre sia con compatte che con il cell.Solo se voglio una foto particolare tipo in 16:9 devo cambiare risoluzione ma solo perché ricerco una particolare impostazione altrimenti se le opzioni fossero tutte alla max risoluzione la migliore soluzione è stare il più alti possibile.anche perché meno risoluzione meno dettaglio e allora perché comprarsi una buona macchina o un buon cell quando poi non vuoi fare foto alla max risoluzione?

Non ti porre il problema di post elaborazione o pesantezza immagini ormai siamo stracarichi di gigabyte che il problema non si pone neanche più!

Io le foto migliori le ho fatte sempre al max risoluzione e la pesantezza è l'ultimo dei miei problemi, poi quando fai foto non hai tutto il tempo per fare ragionamenti la foto racchiude dentro di se un istante e più veloce sei a catturare la foto e meglio è.

le migliori macro le ho fatte con N82 (migliori di certe compatte entry-level!)

le altre foto tra n82 e varie compatte!

ah poi comunque dipende da che uso ne devi fare io parlo di foto generiche(stile foto ricordo)è logico che se ti servono foto da mettere in internet se abbassi la risoluzione è meglio(più leggera più piccola).dipende ma in generale se ami fare foto e basta sempre risoluzione maggiore.

Edited by ThugBear
Link to post
Share on other sites

l'obiettivo è quello di fare belle foto con i dettagli giusti.

in linea generale per quanto ho avuto modo di appurare concordo con te che conviene scattare alla massima risoluzione, ma come mi pare di aver detto, se ad esempio non si devono fare ingrandimenti o cose particolari non ha senso usare la massima risoluzione per catturare piu dettagli, quando questi poi cmq andranno persi per come si visualizza la foto.

per la tua affermazione

anche perché meno risoluzione meno dettaglio e allora perché comprarsi una buona macchina o un buon cell quando poi non vuoi fare foto alla max risoluzione?

perdonami, senza offesa, ma a mio avviso rientra nella mentalita di chi segue le mode :)

mi spiego.vero meno risoluzione, meno dettaglio, ma una buona machina fotografica non la vedi solo dalla risoluzione. preferisco avere una risoluzione inferiore ed un sensore superiore, rispetto ad un sensore inferiore e una risoluzione superiore.

quello che io cerco nella macchina fotografica è la capacita di catturare fedelmente cio che vedo. e questo non necessariamente corrisponde ad una risoluzione elevata per cui comprare una macchina fotografica di ultima generazione.

di sicuro è un fattore da tenere in considerazione, ma non l'unico e piu importante per come la vedo io :D

questo solo per dire che il comprare una macchina di ultima generazione non è un buon motivo per usare la massima risoluzione ;)

anche qui

Non ti porre il problema di post elaborazione o pesantezza immagini ormai siamo stracarichi di gigabyte che il problema non si pone neanche più!

la post elaborazione puo essere un aiuto ad una riproduzione non perfetta della macchina fotografica.

l'ho provata proprio in questi giorni e devo dire che in alcune foto si ottengono risultati effettivamente superiori e piu belli. per cui vale la pena fare qualche ritocco.

il discorso della pesantezza è da tenere in considerazione. non tanto per l'uso che si fa delle foto al pc, in cui cmq fai sempre in tempo a ridurre la dimensione, ma bensi quando scatti.

la dimensione della foto a quel che so, indice sulla velocita con cui è elaborata. ed in fatti nelle situazioni in movimento in cui si usa il set sport, ad esempio la mia usa la risoluzione piu bassa (non so se la minima) proprio perche cosi riesce a catturare piu frame e li elabora velocemente.

probabilmente se usasse una risoluzione piu alta aumenterebbe il tempo di elaborazione :)

Edited by Darkangel
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Allora partiamo dal semplice discorso che bisogna vedere uno per cosa fotografa.Se ti serve una foto da mettere su un blog è logico che farai foto con risoluzione piccole certo è che se devi fare fotoricordo la miglior soluzione è la max risoluzione.Dipende da cosa ne andrai a fare delle foto.Su questo mi sembra chiaro il discorso cosa che per altro nel post precedento ho detto.

Non ho mai detto che uno deve comprarsi una fotocamera guardando il numero di pixel anche perché so che non basta avere tanti pixel per avere foto buone!Certo è che se ti compri una 12 mega o anche 14 (bridge o reflex) e poi scatti tutto a 3 mega scusami ma allora hai speso soldi inutilmente e questo mi sa tanto da non ok!A quel punto ti compri una compatta decente e spendi molto meno.Non so se riesci a seguirmi.Io compro una reflex magari ci spendo 400 euro e poi la uso pochissimo per fare foto alla max risoluzione e la uso praticamente per fare foto da mettere su internet ti sembra il caso? Quando con la metà o anche meno riesco a prendere una compatta che fa il suo sporco lavoro specie se si parla di immagini da mettere in internet?

Sul discorso post elaborazione non ho detto che non è importante ho detto che non ti devi fare problemi sulla risoluzione max e min e post elaborazione, alla fine grande o piccola proprio in post elaborazione poi modificarne i parametri quindi se una foto e tanto pesante puoi allegerirla con tagli ridimensionamenti ecc.

Secondo me ti fai troppi problemi come sul discorso della velocità di scatto e della pesantezza, se ti compri una buona macchina penso che alla fine è l'ultimo dei tuoi problemi la pesantezza e la velocità proprio perché hai una buona macchina in mano!

Mi chiedo se tu prima di scattare ti poni tutte queste domande, se ti fai tutte queste pare, io onestamente no!

TI dirò io non mi sono mai posto questi problemi e le foto sono sempre venute fuori sempre fatte al 99% a risoluzioni max!Io ti parlo sempre da fotoamatore e non da fotografo pro.E per quanto ne so se scatti alla max risoluzione hai foto ottime e almeno sfrutti il dispositivo per quello che offre.Certo è che se per avere foto in 16:9 devo scalare a 9 come nel Nokia N8 lo faccio sicuramente perché purtroppo le impostazioni non le scelgo io ma sono obbligato dal sistema(se si potesse scegliere metterei 12mega(max risoluzione quindi)e 16:9) ma questo è un altro discorso che rientra nella campo della creatività fotografica che non è argomento in questo topic .

Spero di essermi spiegato meglio. :lol:

ah ultima cosa il fotoritocco non deve essere essenziale!quando diventa essenziale il ruolo del fotografo è nullo e a questo punto metti la macchina su un treppiede e lasciala scattare tutto in auto tanto poi c'è il pc che corregge!Magari non è il tuo caso ma molti usano tutti questi programmini che rovinano poi l'arte stessa del fotografo stile quando bisogna correggere difetti estetici o cose del genere!

A piccole dosi il fotoritocco può aiutare ma a grandi dosi rovina la foto stessa rendendola falsa.

Edited by ThugBear
Link to post
Share on other sites

concordo con quanto hai detto

la mia osservazione era legata alla tua affermazione

anche perché meno risoluzione meno dettaglio e allora perché comprarsi una buona macchina o un buon cell quando poi non vuoi fare foto alla max risoluzione?

dico solo che questi due aspetti posso coincidere ma non è detto

per il resto le tue considerazioni le condivido

la post elaborazione, non la uso molto, ma ho visto che in alcuni casi consente di ottenere foto migliori correggendo contrasto o colore. e li mi fermo.

non faccio fotoritocchi vari. ;) voglio fare foto belle e realistiche e tramite la sola macchina non sempre mi riesce. un po per le caratteristiche della macchina che in alcuni casi soffre, un po per mia incapacita sicuramente. quindi in questi casi un aiuto del pc puo essere utile :D

quando faccio foto non mi faccio tutti questi problemi perche magari tempo che mi rispondo lo scenario che voglio immortalare è gia cambiato.

pero siccome sono curioso, e siccome spesso scatto con diversi set per sperimentare e vedere i vari effetti, mi pongo queste domande in modo da avere una sensibilita maggiore nell'uso della macchina ottenendo cosi foto belle piu velocemente rispetto ad ora che magari provo tre set diversi perche non so quale sia il migliore ;)

ho postato alcune foto nell'altra discussione. puoi commentare i risultati se vuoi e dare un parere ;)

Edited by Darkangel
Link to post
Share on other sites

sulla post elaborzione ok, credevo che amassi smanettare con programmi che alla fine rendono per forza bella la foto ma inverosimile.

sul giocare con la luminosità e contrasto ecc lo faccio pure io! queste sono modifiche accettabili almeno secondo me!che possono aiutare ad avere foto belle

che macchina hai?

ho capito che sei curioso! :tongue:

io non so sapere che scatto a mega inferiori mi lascia una specie di vuoto dentro, specie perché magari non riesco a catturare tutti i dettagli e poi mi pento magari a quel punto dovrei scattare con impostazioni diverse ma or che lo faccio magari il soggetto è sparito!

comunque ho capito meglio il senso del tuo discorso e lo trovo curioso! :lol:

Link to post
Share on other sites

ho una nikon s8000. ma prima o poi passero ad una bridge. tutto dipende da quando avro il budget e soprattutto avro fatto un po di pratica :D

pero per ora non mi lamento. non riesco ad avere il controllo su tutto, e ci sono alcuni tipi di scena in condizioni soprattutto di scarsa luminosita che non vengono bene. pero non si puo voler tutto da una compatta

Link to post
Share on other sites

Quindi una compattina!Le compatte sono delle buone macchine certo le si può spremere ma sarà sempre dura ottenere certi risultati specie di notte o con scarsa luminosità perché appunto dipende dall'obiettivo.Poca luce entrante poca qualità, le macchine come sai si nutrono di luce!

Sono ottime macchine per qualità prezzo si possono usare ovunque visto che non occupano spazio vanno bene per le fotoricordo ma come hai detto per altro sono molto al limite.(anche se non è male la nikon)

Per dirti io con una Fujifilm A e qualcosa quindi entrylevel non riesco a fare foto macro belle come invece riesco con la fotocamera del Nokia N82.Con la Fuji se inizi a zoommare viene sfuocata col N82 invece viene bene!Vero che per tutte le altre scene vince la Fuji però...e questo non dipende dal sensore ma dallo zoom che uno è ottico mentre l'altro digitale.

Però bravo che giochi con le impostazioni!Non so perché ma immaginavo che tu avessi una reflex!

Io mi sono innamorato di Fuji anni fa e quando ho scoperto la serie S beh ne sono rimasto folgorato!Ora hanno cambiato i nomi ma all'epoca parlo di qualche anno fa 1-2 c'era la S4000 con zoom ottico da 30x!Insomma un signor zoom!Poche settimane fa probabilmente con un altro nome(non era riportato il nome del modello ma era lo stesso) veniva venduta a 199 all'euronics.Parliamo di una bridge.Tra una compatta e una bridge preferisco una bridge anche perché non sono difficile da usare e non sono neanche esageratamente grandi almeno le Fuji.

Ma le foto che hai postato in quale topic sono?

Edited by ThugBear
Link to post
Share on other sites

Io con questa scatto bellw foto sia di notte che in macro. Sono condizioni di scarsa luce con zoom a creare problemi. Magari posto qualche foto di notte.

Ma con questo stiamo andando ot. Ci vorrebbe una discussione apposita :)

Link to post
Share on other sites

no no si si non andiamo ot!

comunque stai tranquillo che il tuo problema se lo vogliamo chiamare così è normale.Per fare foto di notte o con scarsa luminosità ci vogliono le reflex!Un mio conoscente ne ha una, una canon ma non ricordo il modello fa foto stupende di notte ma grazie al piffero avrà anche pagato un ciccio per quella fotocamera!

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...

Darkangel, la risoluzione incide minimamente sulla velocità di elaborazione.

La modalità sport scatta con tempi di otturatore brevi, non certo a bassa risoluzione! Anche perchè si perderebbero i dettagli!

Io ho una bridge e posso confermare quello che ho detto

:lol:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy