Jump to content
Nokioteca Forum

Recommended Posts

C'è anche in 3D, se avete degli occhialini "cyan e red" lo dovete vedere assolutamente. xD

PS: Il cellulare non si chiama Seabird 2D, 2D era, appunto, il video. xD

bhe ragazzi che dire..gli occhilini 3D di hannah montana mi sono stati utili :angel::angel::angel:

foto1777.jpg

Link to post
Share on other sites

si ma wireless charging che mi significa? che si ricarica a distanza??? :lol::lmaosmiley:

Wireless è letteralmente "senza fili", in pratica userebbe la ricarica ad induzione, quindi la ricarica avverrebbe solo poggiando il telefono su di un piano, collegato comunque alla corrente.

L'utilità della cosa è che con lo stesso piano potresti caricare più terminali con questa caratteristica contemporaneamente.

Edited by And80
Link to post
Share on other sites

quindi il piano dovrebbe essere ad alta tensione??? :lol:

:rolleyes: Guarda, partiamo dal fatto che i caricabatterie hanno già una trasformazione a bassa tensione in uscita, comunque l'induzione di ricarica sui cellulari avviene per elettromagnetismo tramite un "elemento" di congiunzione senza il quale il piano non serve a nulla. Esistono già dei piani che effettuano questo tipo di ricarica, ma siccome i telefoni non sono abilitati per il momento a questo sistema, bisogna attaccargli uno spinotto con una sorta di magnete che, una volta appoggiato sul piano, fa si che avvenga la ricarica.

[edit] Per farti un'idea, cerca "Powermat" su internet

[edit2] Un piccolo estratto da un articolo di HDBlog che conferma quanto scritto sopra:

Attualmente per ricaricare i propri dispositivi tramite induzione, però, è necessario acquistare (oltre alla basetta) anche un adattatore che rende compatibile ed interfacciabile il nostro dispositivo con la basetta. Tuttavia, vi sono progetti futuri per integrare questi adattatori all’interno del vari dispositivi in maniera tale da non dover ogni volta aggiungere questa sorta di custodia al dispositivo.
Edited by And80
Link to post
Share on other sites

Il principio del poter trasmettere l'elettricità senza cavi è vecchissimo, il padre di tutto ciò (insieme a moltissime altre scoperte) è il mitico Nikola Tesla... :angel:

Non credo che si parli di Tesla, qui si tratta di flussi di corrente generati da campi magnetici, un po' come i trasformatori. :lol:

Credo c'entri di più la legge di Faraday :mumble:

Link to post
Share on other sites

Non credo che si parli di Tesla, qui si tratta di flussi di corrente generati da campi magnetici, un po' come i trasformatori. :lol:

Credo c'entri di più la legge di Faraday :mumble:

Esatto Bolla gli stessi campi magnetici venivano sperimentati tramite la Wardenclyffe Tower, e comunque anche la legge di faraday è correlata nel senso più ampio della sua considerazione :thumbs:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy