Jump to content
Nokioteca Forum

Internet Tablet Di Apple: Ipad


Recommended Posts

  • Replies 146
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mhh sono uno dei pochi "alieni" a non usare feisbuc.....quindi a me nemmeno per quello serve, quando mi parlano degli smartphone che si collegano a fesibuc mi viene da ridere :D (ovviamente per le mie esigenze)

PS: come sempre i prezzi sono stati messi col cambio 1:1 quindi 499,599,699 euro che fortuna vivere in europa :thumbs:

Sei rimasto indietro enne...... cioè facebook è BASILARE!!!! :thumbs: ehhehehe inscriviti no? ti aspettiamo a braccia aperte eheheh fine OT, saluti ;)

edit: corretta parola indietro erroneamente scritta male, grazie ad enne XD

Edited by ole.zlatan
Link to comment
Share on other sites

Sei rimasto in dietro enne...... cioè facebook è BASILARE!!!! :) ehhehehe inscriviti no? ti aspettiamo a braccia aperte eheheh fine OT, saluti :thumbdown:

Per me basilari sono l'aria, l'acqua il cibo e poche altre cose, feisbuc te lo lascio volentrieri. Aspetta e spera :lmaosmiley:

PS: un consiglio spassionato: prima di dire che non sbagli mai (un pò presuntuosa come affermazione) dovresti riflettere su ciò che scrivi.....poiché si scrive "indietro" e non in dietro :lmaosmiley:

PS2:..... ora mi raccomando arrampicati sugli specchi dicendoci che hai premuto la barra spaziatrice per sbaglio :thumbdown:

Link to comment
Share on other sites

Per me basilari sono l'aria, l'acqua il cibo e poche altre cose, feisbuc te lo lascio volentrieri. Aspetta e spera :)

PS: un consiglio spassionato: prima di dire che non sbagli mai (un pò presuntuosa come affermazione) dovresti riflettere su ciò che scrivi.....poiché si scrive "indietro" e non in dietro :lmaosmiley:

PS2:..... ora mi raccomando arrampicati sugli specchi dicendoci che hai premuto la barra spaziatrice per sbaglio :lmaosmiley:

beh sono sincero ho premuto la barra spaziatrice per sbaglio, perchè sono abituato a scrivere senza guardare la tastiera e mentre scrivo guardo la tv, si è strana come cosa ma sono abituato cosi eheheh come sto facendo adesso.... cmq se vuoi che dica una bugia ti dico che ho sbagliato.....heheehhe ma guarda io di basilare ho un'altra cosa ma non la scrivo è meglio XD faccialibro lo uso volentieri e posso stare anke senza averti come amico heeheheh anke se mi farebbe piacere davvero :thumbdown: E RICORDA ENNE IO NON SBAGLIO MAI....e poi con i + anziani di te porta rispetto :thumbdown: e non mi hai fatto neanke gli auguri maleducato http://www.nokioteca.net/home/forum/index....p;#entry1444003 heeheh

Link to comment
Share on other sites

Utimo OT: Io il rispetto lo porto a tutti, più grandi o più piccoli che siano (come è giusto che sia),e comunque ho solo 8 anni più di te :lmaosmiley:

PS: detto sinceramente del tuo compleanno non me ne può fregare di meno :thumbdown:

Fine OT

fine OT: beh era riferito ovviamente al periodo di iscrizione al forum ....visto il mio "compleanno" dei 4 anni sul forum..... la mia era una battuta enne se te la sei presa e non hai capito mi dispiace, beh che non ti possa interessare del mio compleanno mi dispiace era una cosa simpatica.....hai perso stile con questa affermazione di cattivo gusto enne....peccato davvero....sarà il fatto che io NON SBAGLIO MAI a farti rispondere male è come se io dicessi che di te non me ne frega niente, non mi sembra carino, anke se lo penso ovviamente non te dirò mai per rispetto, quello che te non hai avuto adesso con quella affermazione :thumbdown:....hehehe :):lmaosmiley: saluti enne :thumbdown:

Edited by ole.zlatan
Link to comment
Share on other sites

Troppo limitato...

  • Non è possibile che mentre guardo un video non posso avere attivo MSN in background. Anche l'iPhone ha questa limitazione, ma diciamo che sul cell la sento pochissimo... Non mi posso mettere a fare 16 cose insieme, ma sull'iPad almeno 2, 3 cose sì!
  • Non posso passare un file via USB perchè non ha la porta (Steve, ho guardato il tuo keynote... Hai deriso tanto i nettop... Ma almeno quelli una porta USB ce l'hanno!)
  • Non ha una webcam frontale! Non mi aspettavo quella posteriore (non mi metterei mai a fare una foto con l'iPad!), ma le videochiamate le avrei fatte.
  • iBook solo per gli USA... E io che speravo di comprarlo per avere tutti i miei libri universitari in un dispositivo che pesa meno di 1Kg... Speriamo che riesca ad avere gli accordi anche con le editorie italiane.

Ma soprattutto niente multitasking, lo ribadisco! Sicuramente toglieranno queste limitazioni con le successive versioni, ne sono sicuro... E allora sì che diventerà un ottimo prodotto... È solo la prima generazione, avrà tempo per migliorare!

Link to comment
Share on other sites

sul punto 4, però, sul discorso dell'ibook store americano, non è colpa di apple.

gli ebook esistono da chissa quanti anni. in italia se vai in giro a chiedere cos'è un ebook non ti sanno rispondere.

perchè non c'è un associazione che si occupa di ebook, perchè probabilmente non interessa.

come sempre l'italia è un passo indietro rispetto al resto del mondo.

che poi sia meglio leggere un ebook o un libro di carta, beh io preferisco il secondo.

Link to comment
Share on other sites

cmq su ispazio è divertente leggere i commenti di quelli che difendono la scelta di non mettere flash!

perchè flash è pesante, rallenta la navigazione etc etc.

si certo il principio di base è condivisibile, se messo in confronto al futuro che sarà html5. ma il presente è adesso, e sono milioni i siti con flash.

d'altronde loro erano quelli che quando non c'erano gli mms, gli davano contro, dicevano che era una tecnologia morta inutile bla bla bla.

nel 2009 la apple è finalmente riuscita a implementarla nell'iphone e tutti a dire che è stata un'ottima scelta.

stessa cosa accadrà il giorno che monterà flash...ma come...non era una tecnologia morta?

ahaha

Link to comment
Share on other sites

ma no, non è quello.

può servire l'itablet. certo forse OGGI non è una cosa che usi tutti i giorni, ma può servire.

certo è che se lo castri al minimo lo riduci a una console con uno schermo da 10 pollici. tutot qui

se lo pubblicizzavano come console portatile forse era meglio

Link to comment
Share on other sites

http://telefonino.net/Apple/Notizie/n23310...-delusione.html

Leggetevi sto articolo, vi chiarirà le idee..

A decretare il successo o l'insuccesso di iPad sarà il mercato, ma non possiamo esimerci dall'esprimere alcune considerazioni. Come osservano i più critici, l'iPad non è né carne né pesce, o se preferite, è tutto ma allo stesso non è nulla di ben preciso. Ma il punto è che l'iPad vuole essere questo. iPad intende dar vita a un nuova categoria di prodotti, come ammesso dallo stesso Steve Jobs ''Tutti noi usiamo oggi smartphone e computer portatili ma la domanda che sorge oggi è: c’è spazio per una terza categoria di prodotti che si ponga a metà strada?''.

Prima di criticare o essere entusiasta io aspetto ;)

Link to comment
Share on other sites

jobs ormai sforna merce scadente e si avvale del marchio e dei suoi stupidissimi clienti che lo salvano da ogni figura di popò..

una terza categoria di prodotti.....ma ci vuole tanto a capire che è un prodotto volontariamente fatto male che si sta spacciando per buono solo perchè si chiama apple?

un tablet con un browser con il 50% delle funzioni su che categoria quel buffone tenta di metterlo?

stiamo veramente entrando in un era in cui il progresso con apple è fermo da non so quanti anni...

a steve non gliene frega niente del progresso..al contrario crea sempre prodotti sempre più scadenti per spillare sempre più soldi a quei poveri malati dei suoi clienti...poi paga i siti per fargli fare un po di publicità fasulla ed è fatta

indipendentemente da che sia uscito o meno per provarlo quante possibilità ci sono che io acquisiti un coso simile senza flash player,senza cam,con un mediaplayer per telefonini,senza quel tanto osannato multitask,senza la possibilità di usare il bt per ricevere file e con la dipendenza di quell'aborto di itunes?

però l'importante che è cool o piatto...l'evoluzione è questa infatti,avere un sex appeal con prodotti belli da vedere

se quello è progresso allora io posso navigare nello spazio con la mongolfiera e con un boccia per pesci in testa

Edited by SONICCO
Link to comment
Share on other sites

jobs ormai sforna merce scadente e si avvale del marchio e dei suoi stupidissimi clienti che lo salvano da ogni figura di popò..

una terza categoria di prodotti.....ma ci vuole tanto a capire che è un prodotto volontariamente fatto male che si sta spacciando per buono solo perchè si chiama apple?

un tablet con un browser con il 50% delle funzioni su che categoria quel buffone tenta di metterlo?

stiamo veramente entrando in un era in cui il progresso con apple è fermo da non so quanti anni...

a steve non gliene frega niente del progresso..al contrario crea sempre prodotti sempre più scadenti per spillare sempre più soldi a quei poveri malati dei suoi clienti...poi paga i siti per fargli fare un po di publicità fasulla ed è fatta

indipendentemente da che sia uscito o meno per provarlo quante possibilità ci sono che io acquisiti un coso simile senza flash player,senza cam,con un mediaplayer per telefonini,senza quel tanto osannato multitask,senza la possibilità di usare il bt per ricevere file e con la dipendenza di quell'aborto di itunes?

però l'importante che è cool o piatto...l'evoluzione è questa infatti,avere un sex appeal con prodotti belli da vedere

se quello è progresso allora io posso navigare nello spazio con la mongolfiera e con un boccia per pesci in testa

parole sante :(

Link to comment
Share on other sites

eccezionale per navigare in rete...un mazza

io le cose fondamentali che faccio spesso su internet sono andarmene su veoh o megavideo...sfruttare raramente farmville di facebook o scaricare i pdf dai siti

sto coso ci riesce? ammazza che navigazione..stiamo profondando veramente in un era di ignoranza pura

beh sicuramente navigare con uno schermo touch da 10 pollici è molto meglio di uno da 3 e mezzo

Link to comment
Share on other sites

beh sicuramente navigare con uno schermo touch da 10 pollici è molto meglio di uno da 3 e mezzo
a sto punto prendo questo ;)

http://www.youtube.com/watch?v=DtV9ChCDo7c...player_embedded

e ho risolto i problemi di schermo,tablet e portatilità

l'hai confermato tu stesso :)

Edited by Fabry992
Link to comment
Share on other sites

sul punto 4, però, sul discorso dell'ibook store americano, non è colpa di apple.

gli ebook esistono da chissa quanti anni. in italia se vai in giro a chiedere cos'è un ebook non ti sanno rispondere.

perchè non c'è un associazione che si occupa di ebook, perchè probabilmente non interessa.

come sempre l'italia è un passo indietro rispetto al resto del mondo.

che poi sia meglio leggere un ebook o un libro di carta, beh io preferisco il secondo.

Punto 1: Il sistema scolastico italiano verrà traghettato sugl'e-book. Saremo tra i primi a provare questa nuova filosofia di "apprendimento" e di risparmio ambientale (ho fatto un articolo per il giornale della mia scuola, dove ho parlato dell'argomento, e i retroscena sono tantissimi), dunque fosse stato un e-reader non sarebbe stato male, ma non lo è.

O meglio non è un E-book, pertanto può solo vantarsi di un etichetta che fà capire che il software legge i file con estensione e-pub. Come se su un cellulare leggessimo scritto Jpg reader, per far capire che legge le immagini.

Ma allora cosa gli manca effettivamente per diventare un e-reader? Semplice, uno schermo E-ink, in grado DI RIPRODURRE FINO A DECINE DI TONALITA' DI GRIGGIO, NON DI COLORI!!!

Se cercate in giro questa magica parolina, vedrete schermi che si CONFONDONO con la carta, per non parlare poi dei recenti sviluppi di LG.... ma vabbè lasciamo perdere.

Come già detto per msn ad altri o in post nel forum, iPad, e non ci sono santi che tengono, è a metà strada tra un iPhone ed un MacBook. Zio steve non volendo abbassare il prezzo delle sue iCose, ha pensato bene di "inventare" questo prodotto, denigrando pertanto e volutamente i netbook che gli stanno a succhiare un sacco di mercato.

Comunque l'argomento è come al solito complesso e non basterebbero dieci pagini di riflessioni (perchè di questo si tratta) per spiegare cosa stà succedendo sul mercato trasversale (quello della convergenza). Comunque vedremo di tradurre il video di Hitler, perchè è troppo curioso!!!!!!!!

PS: io su face sono iscritto per l'attività di Blog cui stò collaborando (a proposito aggiungetevi al gruppo ma sopratutto invitate ad aggiungere, o rimanete connessi tramite questa applicazione ), ma è la rovina di internet come anche la comunicazione 3.0 che gli operatori aspettavano da tempo per portare internet dappertutto. Il Bisogno (di sapere azzi altrui) crea la necessità di avere internet. Per me e per molti altri è una delusione, in considerazione del fatto che internet è il miglior miracolo riuscito all'uomo: Condivisione e comunicazione senza predenti, tra adulti e bimbini, cosa altrimenti IMPOSSIBILE. Fine ps

Link to comment
Share on other sites

Punto 1: Il sistema scolastico italiano verrà traghettato sugl'e-book. Saremo tra i primi a provare questa nuova filosofia di "apprendimento" e di risparmio ambientale (ho fatto un articolo per il giornale della mia scuola, dove ho parlato dell'argomento, e i retroscena sono tantissimi), dunque fosse stato un e-reader non sarebbe stato male, ma non lo è.

ahahaha Ma dove e quando? Che per ora si traghetta nell'acqua che scende dai soffitti, altro che ebook. Prima di 20-30 anni non accadrà nulla del genere

p.s.

......

Edited by sancios
Smettila con i flame (parte che ho cancellato) o saranno presi provvedimenti, grazie
Link to comment
Share on other sites

Punto 1: Il sistema scolastico italiano verrà traghettato sugl'e-book. Saremo tra i primi a provare questa nuova filosofia di "apprendimento" e di risparmio ambientale (ho fatto un articolo per il giornale della mia scuola, dove ho parlato dell'argomento, e i retroscena sono tantissimi), dunque fosse stato un e-reader non sarebbe stato male, ma non lo è.

si beh tenendo conto che il sistema scolatisco non ha soldi per sistemare le scuole che cadono a pezzi, e siccome non penso proprio che gli e-book reader siano a carico delle scuole (come accade per esempio in america) ma saranno a carico dei genitori, e tenendo conto che non tutti si possono permettere di spendere certe cifre.

com'è scusa, mo esce l'ipad e salta fuori sta storia che noi saremo i PRIMI (ahahah) a provare questa nuova cosa?

Link to comment
Share on other sites

dico bastava googleggiare prima di rispondere....

http://www.tecnomagazine.it/tech/4210/geli...-il-caro-libri/

Comunque l'iniziativa è studiata apposta per le casse del sistema italiano. Prova a rifletterci un pò su:

- la famiglia compra un E-reader da 300€ (quanto i primi 5 libri di una scuola)

- Successivamente scarica su un unico dispositivo tutti i testi delle materie

e qui viene il bello. Ad influenzare il prezzo dei libri c'è sicuramente il loro costo di produzione. Un momento. Se i libri diventano digitali, basterà creare il file per venderlo. Si risparmiano alberi o sbaglio? Le case produttrici possono abbassare il prezzo di conseguenza, o sbaglio?

Con circa un centinaio di euro (più i 300 iniziali) si regala al proprio figliolo tutto ciò che occorre, per SEMPRE se lo saprà utilizzare.

Un pò come avviene con la nuova Psp go. Prezzi minori per via di una bella fetta di spesa legata alla produzione dei giochi che viene meno (o dei libri).

Ho concluso l'articolo che ho realizzato per la mia scuola dicendo:

" ... resta da capire quanto gli edicolanti saranno contenti di questa news (è chiaro che grazie aad Internet verranno tagliati fuori), ammesso che facciano in tempo a leggerla!"

EDIT1

X maxvim: mi occupo di tante cose, non solo di tecnologia. Purtroppo qui su Nokioteca forum avrebbe avuto poco senso parlarne. Fatto stà che ora spero anche di aver fatto capire ai più perchè in Tv si è parlato molto di iPad. Probabile che ci siano già accordi con Mediaset e con alcune case editoriali per la vendita su iBook di contenuti ad hoc. Per chi non lo sapesse, sembra che Apple si stia già muovendo per portare questo servizio in Italia per il periodo di luglio. Proprio quando le famiglie iniziano a pensare ai libri per i propri figli. Sperando che facciano in tempo.

Personalmente ripeto che iPad non può essere considerato tale e io speravo in una qualche magia da parte di Apple che riuscisse tramite un unico schermo ad avere due modalità: quella e-reader(caratteristiche da E-ink) e quella svago

Cmq staremmo andando Offtopic.

Edited by Shady 91'
Link to comment
Share on other sites

premetto che la mia frase "om'è scusa, mo esce l'ipad e salta fuori sta storia che noi saremo i PRIMI (ahahah) a provare questa nuova cosa?" non era rivolta al tuo operato, ma quanto alla situazione in generale.

comunque voglio discutere su sta cosa.

allora: tu giustamente dici: un file in termini di costi ambientali costa meno di un libro. ovvio, giusto!.

ma io consumatore un costo ce l'ho comunque. Facciamo un esempio: prendiamo un libro di storia, che costerà che so, 15 euro. in questi 15 euro c'è il costo produzione, il costo impatto ambientale, e le tasse di proprietà no? i diritti d'autore insomma.

bene. passiamo al digitale. Quanto mi costerà scaricare il medesimo testo di storia? beh sicuramente meno di 15 ma non certamente gratis. Sicuramente dovrò comunque pagare le tasse di prorietà, e anche il costo produzione. Ebbene si, dovrò pagari chi traduce il libro in formato digitale con tanto di immagini e magari, percèh no, anche video no?

Se tu mi dicessi che affronto una spesa iniziale di 300 euro (che poi bisogna vedere perchè l'ipad parte già da un minimo di 500 euro senza 3g, mentre anche il kindle mi pare costi 500), e poi risparmio al costo zero sui libri di testo allora lo faccio subito. che scherzi? 300 euro e per 8 anni non spendo più un euro per un libro di testo? tutta la vita.

il punto è che risparmierò sui libri di testo, ma dovrò pagarli comunque.

e il costo opportunità marginale non è così importante.

sull'ipad o chechessia c'è da aggiungere il rischio di furto (essendo un oggetto tecnologico di "moda").

c'è da aggiungere un costo abbonamento a internet (visto che 1 scuola su 10 ha il wifi)...e quindi dovrò usare il 3g (ed ecco che il prezzo dell'ipad sale a 600-700)

e poi si reagala con un oggetto tutto ciò che occorre?

se parliamo di kindle regliamo solo un e-book reader.

se parliamo di ipad parliamo sempre di modalità di utilizzo castrate in partenza.

e poi sai quanto sono potente gli editori? o rivoluzionano illoro modo di pensare o niente.

chissa perchè saranno almeno 20 anni che circolano gli e-book, se non di più, ma in italia nel 2010 è ancora tecnologia sconosciuta.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy