Jump to content
Nokioteca Forum

La Verità Sulla Brandizzazione Tim


nathan
 Share

Recommended Posts

DISCUSSIONE ORIGINALE DI ilvanno

Da alcuni giorni si vocifera e ci si chiede nel forum che tipo di brandizzazione la tim applicherà sul tanto atteso “gioiellino” n70… Con questa piccola guida cercherò di fare un po’ il punto sulla questione, così ci saranno anche meno discussioni aperte per trattare l’argomento (fra l’altro per il 99% dei casi, superflue)..

Brand o no brand ??

Chi vuole acquistare un n70 avrà il dubbio di quale modello scegliere. La Tim (rispetto alle concorrenti) ci ha sempre abituato a brandizzazioni leggere che non limitano nessuna funzione del cellulare. E’ anche vero che, chi cliente Tim non è, avrà problemi ad accettare senza ripensamenti la cover con il loghetto tim (ma 130 € di sconto sono un ottimo deterrente).

Una cosa da valutare (per i nokiofili più smanettoni) è la disponibilità degli aggiornamenti firmware. I firmware per tim escono, ma con qualche mese di ritardo rispetto alla versione nokia no brand. Una possibile soluzione (che però non tutti i nokia point accettano) è fare il passaggio da brand tim a no brand. Un vantaggio per chi si accaparrerà invece il tim, è la possibilità di aderire a offerte appositamente studiate per un terminale utms 3g (come è appunto n70).

Ma alla fine la Tim cosa fa ??

Come già spiegato precedentemente, la brandizzazione di tim è molto leggera. Vediamo in cosa consiste:

- cover marchiata Tim umts; sia sul fronte che sul retro (per eventuali immagini vedetivi il listino tim dal sito della società)..

- Scatola di cartone con i loghi Tim in bella evidenza

- Presenza di un tema Tim

- Screen saver della Tim

- Servizi quali tim cafè, mobile tv, punti di accesso wap e mms tim già impostati

- Logo al momento di accensione (dopo il classico della Nokia ) di tim turbo umts

- Icona I tim per la connessione Internet

- Il tasto destro è impostato in automatico su Internet Tim

Come si fa per sbrandizzarlo?

Modifiche da applicare per una sbrandizzazione (per esempio ipotizziamo di avere Vodafone)

- per la cover c’è poco da fare, o si cerca di togliere il logo (scelta sconsigliata) o si cambia cover

- la scatola della tim penso non sia un problema per nessuno

- il tema tim può essere cambiato con un altro presente nel cellulare

- Lo screen saver può essere disabilitato o impostare il classico data/ora

- Farsi mandare dal sito della Nokia degli sms autoconfiguranti, appositi per altri gestori

- Non può essere eliminata, basta “nasconderla” in qualche cartella secondaria

- Si può cambiare con altre funzioni (Bluethoot, fotocamera, etc.)

Altri tipi di brandizzazioni

Di altra filosofia è la Vodafone & Co. Di solito applica un adeguamento molto profondo che blocca alcune funzioni. Un esempio è il 6630 Vodafone che non leggeva gli mp3 oppure aveva il Bluethoot bloccato. In questo modo la Vodafone poteva avere un maggiore uso di Vodafone Live (il suo portale) con contenuti a pagamento. sick.gif

Conclusione

In definitiva posso affermare che la brandizzazione offerta da Tim mi sembra la più trasparente e conveniente nel mercato italiano del n70. A voi la scelta.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy