Jump to content
Nokioteca Forum

Barzellettina


redrum
 Share

Recommended Posts

Primo giorno di scuola in un’aula americana, la maestra presenta alla

classe un nuovo compagno arrivato negli USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki

(figlio di un alto dirigente della Sony).

Inizia la lezione e la maestra dice alla classe: “Adesso facciamo una prova

di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana. Chi disse:

“Datemi la libertà o datemi la morte”? La classe tace, ma Suzuki alza la

mano. “Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!”

“Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!”

“Molto bene, bravo Suzuki!”

“E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel

nulla ?”

Di nuovo Suzuki in piedi: “Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!”

La maestra stupita allora si rivolge alla classe: “Ragazzi, vergognatevi,

Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la

nostra storia di voi che ci siete nati!”

Si sente una voce bassa bassa: “Vaffanculo a ’sti bastardi giapponesi!!!”

“Chi l’ha detto?” chiede indispettita la maestra.

Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: “Il generale Mac Arthur

nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione

del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit.”

La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: “Mi viene da

vomitare!”

“Voglio sapere chi è stato a dire questo!!” urla la maestra.

Suzuki risponde al volo: “George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro

Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale

a Tokyo nel 1991.”

Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato: “Succhiamelo!”

“Adesso basta! Chi è stato a dire questo?” urla inviperita la maestra.

Suzuki risponde imperterrito: “Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a

Washington, nello studio ovale della Casa Bianca.”

Un altro ragazzo si alza e urla: “Suzuki del cazzo!”

“Valentino Rossi rivolgendosi a Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel

Febbraio 2005.”

La classe esplode in urla di isteria, la maestra quasi sviene.

Si spalanca la porta ed entra il preside: “Cazzo, non ho mai visto un

casino simile!”

Suzuki : “Silvio Berlusconi, luglio 2008, nella sua villa Certosa in

Sardegna.”

Link to comment
Share on other sites

Primo giorno di scuola in un’aula americana, la maestra presenta alla

classe un nuovo compagno arrivato negli USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki

(figlio di un alto dirigente della Sony).

Inizia la lezione e la maestra dice alla classe: “Adesso facciamo una prova

di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana. Chi disse:

“Datemi la libertà o datemi la morte”? La classe tace, ma Suzuki alza la

mano. “Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!”

“Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!”

“Molto bene, bravo Suzuki!”

“E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel

nulla ?”

Di nuovo Suzuki in piedi: “Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!”

La maestra stupita allora si rivolge alla classe: “Ragazzi, vergognatevi,

Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la

nostra storia di voi che ci siete nati!”

Si sente una voce bassa bassa: “Vaffanculo a ’sti bastardi giapponesi!!!”

“Chi l’ha detto?” chiede indispettita la maestra.

Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: “Il generale Mac Arthur

nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione

del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit.”

La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: “Mi viene da

vomitare!”

“Voglio sapere chi è stato a dire questo!!” urla la maestra.

Suzuki risponde al volo: “George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro

Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale

a Tokyo nel 1991.”

Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato: “Succhiamelo!”

“Adesso basta! Chi è stato a dire questo?” urla inviperita la maestra.

Suzuki risponde imperterrito: “Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a

Washington, nello studio ovale della Casa Bianca.”

Un altro ragazzo si alza e urla: “Suzuki del cazzo!”

“Valentino Rossi rivolgendosi a Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel

Febbraio 2005.”

La classe esplode in urla di isteria, la maestra quasi sviene.

Si spalanca la porta ed entra il preside: “Cazzo, non ho mai visto un

casino simile!”

Suzuki : “Silvio Berlusconi, luglio 2008, nella sua villa Certosa in

Sardegna.”

:thumbs:

Link to comment
Share on other sites

Un esperto cacciatore si reca in un' armeria per acquistare un mirino di ultima generazione.

Il proprietario del negozio gli mostra diversi modelli, ma quello che interessa al cliente è il più costoso. Talmente costoso che ad un certo punto sembra voler rinunciare all'acquisto.

A quel punto il proprietario oltre a descrivere l'oggetto minuziosamente gli dà la possibilità di provarlo. Escono dal negozio e dice di puntare verso un casolare in aperta campagna:

- Vede quella è casa mia, è esattamente a 4 chilometri da qui!

Il cliente lo prova:

- Effettivamente questo mirino è eccezionale! Sembra di avere la sua casa qui a 10 metri, invece sono ben 4 chilometri!

Il cacciatore continua a guardare verso il casolare quando ad un certo punto vede una donna bionda completamente nuda che gira per casa, lo fa notare al negoziante, che dopo aver guardato la donna, afferma che sua moglie ama uscire dalla doccia in quelle condizioni.

Il cacciatore continua a guardare ed ad un certo punto esclama:

- Ma c'è anche un uomo nudo!

L'armaiolo guarda e riconosce il postino ed esclama:

- Guardi, il mirino è suo gratis se con due proiettili colpisce mia moglie alla testa ed il postino nelle parti intime!

Il cacciatore prende la mira e risponde:

- SA CHE FORSE CE LA FACCIO CON UN COLPO SOLO?!?

Link to comment
Share on other sites

Un esperto cacciatore si reca in un' armeria per acquistare un mirino di ultima generazione.

Il proprietario del negozio gli mostra diversi modelli, ma quello che interessa al cliente è il più costoso. Talmente costoso che ad un certo punto sembra voler rinunciare all'acquisto.

A quel punto il proprietario oltre a descrivere l'oggetto minuziosamente gli dà la possibilità di provarlo. Escono dal negozio e dice di puntare verso un casolare in aperta campagna:

- Vede quella è casa mia, è esattamente a 4 chilometri da qui!

Il cliente lo prova:

- Effettivamente questo mirino è eccezionale! Sembra di avere la sua casa qui a 10 metri, invece sono ben 4 chilometri!

Il cacciatore continua a guardare verso il casolare quando ad un certo punto vede una donna bionda completamente nuda che gira per casa, lo fa notare al negoziante, che dopo aver guardato la donna, afferma che sua moglie ama uscire dalla doccia in quelle condizioni.

Il cacciatore continua a guardare ed ad un certo punto esclama:

- Ma c'è anche un uomo nudo!

L'armaiolo guarda e riconosce il postino ed esclama:

- Guardi, il mirino è suo gratis se con due proiettili colpisce mia moglie alla testa ed il postino nelle parti intime!

Il cacciatore prende la mira e risponde:

- SA CHE FORSE CE LA FACCIO CON UN COLPO SOLO?!?

questa è bella.. :thumbs::)

Link to comment
Share on other sites

Un signore anziano decide di provare una spiaggia nudista. Siccome non ci e' mai andato chiede al gestore se è possibile dare un'occhiata per vedere se gli piace. Si spoglia e si fa una passeggiata. Dopo un po' si stanca e si siede su una panchina per riposarsi. Passa una donna stupenda e al solo vederla il vecchio si eccita. La donna, notando l'erezione del vecchio, gli si avvicina a gli fa un p@@@@no. Il vecchio e' gasato al massimo, corre dal gestore e paga l'iscrizione per un anno. Dopodiche' si accende un sigaro e si fa un'altra passeggiata. Ad un tratto gli cade il sigaro di mano e si china a raccoglierlo. Un giovanotto vede il vecchio chinato, gli si avvicina e se lo i@@@la. Il vecchio ritorna di corsa dal gestore per disdire l'iscrizione.

"Ma come" - gli dice il gestore - "poco fa diceva che questo era uno dei posti piu' belli che conosceva...". E il vecchio:

"Si’, ma alla mia eta' mi eccito soltanto una volta ogni tre mesi, però mi cade il sigaro cinque volte al giorno

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito utilizza i cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra | Privacy Policy