Jump to content
Nokioteca Forum

Fausto Lumia

Utente
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Fausto Lumia

  1. Grazie Oissela per la tua risposta, infatti ho sbagliato a scrivere, ok per il tap prolungato in Gmail, è in Outlook che proprio non funziona. E nemmeno in Yahoo Mail, ad essere pignoli. Tuttavia l'unica app che realmente mi sincronizza le mail nel momento esatto in cui arrivano è solo Yahoo Mail e per fortuna il mio account di lavoro è Yahoo. Possibile che non esista in Gmail la possibilità di sincronizzare istantaneamente gli account? Il valore minimo è "ogni 15 minuti". Strano. Per allegare da SD comunque ho risolto così: entro tramite File sul documento che mi interessa salvato sulla MicroSD e lo condivido da lì su un nuovo messaggio Yahoo Mail. Per ora non vedo altre soluzioni, meno male che le scelte di app per la condivisione sono complete. In questo caso specifico il buon vecchio Posta di Outlook per Win10M non teme paragoni quanto a gestione mail, formattazione, dimensione font, allegati, azioni rapide in notifica e scelta intervallo sync. Sembrava di usare Word in tutto e per tutto. Sarà questione di abitudine ma su Android per le mie esigenze mail al momento devo affidarmi a ben 4 app diverse, inclusa Aruba per le PEC...
  2. Ciao a tutti, avendo "saltato il fosso" come molti di voi da W10M ad Android vorrei capire per quale motivo usando le app Yahoo Mail ed Outlook Mail non riesco ad allegare file residenti sulla MicroSD. Solo file dalla memoria interna. Con GMail invece nessun problema, posso allegare anche da Micro SD ma la formattazione del testo è limitata, inoltre non posso copiare ed incollare il testo dell'oggetto per cui preferirei di gran lunga sfruttare i miei account collegati all'app Outlook. Qualcun altro ha questo problema o lo ha risolto?
  3. Comunque entrambe le varianti screenshottate sono Global, l'unica variante con bande diverse è quella per il i soli mercati China e Taiwan, ed è la TA-1052. L'adesivo con tutti i dati e la variante del dispositivo si trova sul bordo inferiore della scatola.
  4. Capito. Sì, infatti non ha molto senso l'inoltro, a meno di non farlo a monte, cioè prima che le mail yahoo transitino per il client Posta. Scriverò al servizio clienti per accertarmi del fatto che Yahoo imponga effettivamente questo strano limite sulle app client. In tal caso cambierò parrocchia. Grazie mille per l'interessamento!
  5. Ti ringrazio per la risposta. Configurazione con procedura automatica per account Yahoo, in cui vengono chiesti solo indirizzo e password per poi impostare automaticamente i parametri corretti per posta in arrivo e posta in uscita. Discorso identico con il client per Win10 desktop/laptop, anche lì non appare alcuna opzione per il download all'arrivo delle mail. Temo a questo punto che con Yahoo non riceverò mai notifiche immediate delle mail, per quanto mi sembri assurdo (da browser mai avuti problemi). Non ho provato quello che tu dici, ma forse non ho capito bene... Intendi spostare tutto da Yahoo per poi usare definitivamente un account Microsoft? Io ho già un account @live.com
  6. Ciao a tutti, ho un quesito per chi ancora resiste con i Win10M. Ho un Lumia 640 XL Lte e ormai è da tanto tempo che uso l'app Posta e Calendario per i miei account mail, ed ho sempre notato che con quelli di Yahoo non esiste la possibilità di scaricare la posta in automatico "all'arrivo egli elementi" ma solo "ogni 15 minuti". Sull'account di Microsoft Live e su quello di Posta Certificata Aruba le notifiche di nuovi messaggi sono istantanee proprio perché l'opzione di download dei messaggi può essere impostata su "all'arrivo degli elementi". Che voi sappiate si tratta di un limite del client per Yahoo Mail o questo account di posta deve essere configurato in una maniera specifica? Grazie a chi vorrà aiutarmi, allego screenshot della gestione account di Yahoo, Microsoft e PEC.
  7. Dopo l'aggiornamento di un mesetto fa tutto funziona alla grande. Prima anche a me funzionava solo sotto WiFi, mentre da rete cell non compariva il numero associato e mi dava continuamente codice errore oppure un messaggio che mi invitava ad associare un conto. Migliorate anche alcune funzioni parti grafiche con il menù "hamburger" in alto a sx!
  8. Idem per me, Lumia 640 XL lte no brand singola SIM. Mi succede solo da una settimana, il cell è nuovo di pacca preso un mese e mezzo fa da Mediaworld. L'ho subito aggiornato a W10 Mobile ufficiale e di lì a poco sono iniziati i problemi. Questo ma anche altri (riavvii improvvisi). Sergio, per caso nel frattempo hai risolto? Grazie.
  9. Vi aggiorno. Ho voluto disinstallare Sygic e reinstallarlo. Scaricate nuovamente tutte le mappe offline aggiornate, persa un'oretta abbondante per rimemorizzare le destinazioni preferite (erano 40 e ne avevo fatto delle screenshot prima della disinstallazione), ora tutto funziona a meraviglia, punti d'interesse evidenziati, navigazione fluidissima, grafica delle mappe migliorata sensibilmente con il tracciato fucsia che si sta percorrendo molto meno invasivo. La modalità notturna è allo stesso modo più gradevole di prima. Sicuramente c'è stato qualche intoppo nel primo aggiornamento fatto ieri pomeriggio, comunque è strano perché non ho avuto altri avvisi se non quello di "aggiornamento riuscito". Ma di navigare, pur con tutte le nuove mappe aggiornate, non c'era verso, neanche i punti d'interesse lungo il percorso comparivano più. Ora è tutto ok. Una curiosità, ora fra le info da visualizzare in basso compare l'orario di arrivo + il tempo residuo accorpati in una singola opzione. Teoricamente durante la navigazione dovrebbero comparire insieme ma in realtà viene mostrato solo l'orario stimato di arrivo, come è sempre stato. Errore dei programmatori? Mancanza di spazio nell'interfaccia? Mah, sta di fatto che ora funziona bene, sicuramente meglio di prima. Spero che ad altri non capiti la mia stessa rogna, se si tengono salvati molti preferiti comodisimi, è veramente seccante reimpostarli tutti. Urge funzione di backup su cloud. Nom è più rimandabile!
  10. Attenzione, oggi è in Store un aggiornamento per Sygic alla v. 15.4.5.0. A fronte di qualche gradito miglioramento nella grafica delle mappe di notte e di giorno, purtroppo sul mio 640 LTE l'app aggiornata crasha ogni volta che punto una destinazione memorizzata tra i preferiti, tra i recenti, o un punto di interesse nel campo di ricerca. TOTALMENTE INUTILIZZABILE. Già inviato il feedback via mail al team Sygic per WP, non so se è un problema solo mio o una reinstallazione dell'app possa risolvere. Sta di fatto che c'è un bug grosso da riparare! Se disinstallo, poi, non ho più il backup dei preferiti per cui consiglio a tutti di non aggiornare adesso ma di attendere una prossima release fixata.
  11. Uhmmm... I feedback degli utenti non mi convincono affatto riguardo la solidità di questa app. Se aggiunge solo il nero di sfondo e la possibilità delle faccine negli aggiornamenti, continuerò a usare la versione mobile da browser. Almeno non mi crasha.
  12. Ma... Hai scorso la schermata verso il basso? Allego anche la screen di un Lumia 520:
  13. Ciao Roberto, è proprio in "Impostazioni > Extra ed Info" che trovi il valore di RAM. Spesso magari ci si dimentica (o non si sa) che la schermata in questione va scorsa verso il basso per ottenere tutte le info. 😉Edit: Chiedo scusa, ho inviato nello stesso istante di TureDos evidentemente.
  14. Infatti credo anch'io che sia così. Ho appena visto un bel tutorial per smontare il 520 in tutte le sue componenti. Perso per perso...
  15. Pardon, ho fatto in questo modo perché dalla versione mobile il multi-citazione non mi appare fra le opzioni ed avevo comunque replicato in momenti diversi. Sennò che newbie sarei? 😁
  16. L'ho sempre fatto però. Anche col vecchio 520 per non tenere attiva una funzione che assorbe la sua bella dose di batteria. Ma il GPS fix è sempre stato praticamente istantaneo all'attivazione della posizione. Pazzesco... Heh, così funziona bene anche a me e va nel pallone solo in interni o con schermature architettoniche pesanti.Infatti, conoscendo il problema, attivo la posizione qualche minuto prima di mettermi alla guida oppure non lo disconnetto affatto durante brevi soste. Ma la scocciatura resta e non mi sembra affatto normale. Grazie per il tuo intervento! 👍 Interessante. Se hai qualche app specifica da suggerirmi te ne ringrazio.Prima di risbattere il 640 sul bancone di Euronics infatti vorrei capire se questo comportamento è dovuto ad un diverso sistema di aggancio GPS rispetto a modelli precedenti come, appunto, il 520. Quindi, "normale" fra virgolette. Ma non mi sento di escludere un malfunzionamento dell'antenna dedicata, nel qual caso solo l'assistenza Microsoft dovrebbe provvedere in garanzia, scontrino alla mano.
  17. Io credo (e spero) che non si tratti di un difetto noto in questo modello Microsoft, anche perché non ne ho visto tracce in nessuna discussione. Sta di fatto che sul mio esemplare dal momento in cui attivo la posizione a quando viene agganciato un segnale GPS, di media trascorrono dai 3 ai 4 minuti. Chiaramente tutte le mie prove sono state sempre eseguite all'aperto, su piazze e strade mappate, sia con 4 diverse app di navigazione, sia con il GPS Test all'interno di Jack Of Tools. Il top è accaduto l'altro ieri, quando il navigatore ha iniziato a funzionarmi dopo ben 10 minuti di tragitto iniziato, a nulla è valsa l'accensione della rete dati o il soft reset. Qualcosa non torna, questi ritardi accadono 8 volte su 10 fin da quando ho acquistato il 640 LTE lo scorso giugno e garantisco che sul mio glorioso e scassatissimo Lumia 520 attivare la posizione significa far agganciare il segnale in non più di 6-8 SECONDI, quando va male! Qualche rarissima volta invece il segnale viene intercettato subito, si tratta dunque di un'anomalia random. Avete riscontrato mai questa seccatura nei vostri Lumia 640? Grazie anticipate per qualsiasi vostra dritta!
  18. Ciao a tutti, il mio 520 oramai l'ho destinato a muletto per testare le TP di Win10, tuttavia ci tenevo a sapere se esiste un modo fai da te per riparare la sua fotocamera o magari per sostituirla. Da tanto tempo non mette più a fuoco correttamente in seguito a svariate cadute, né in autofocus né in manuale, la sensazione è che ci sia stato uno slittamento fra lente e sensore che determina la messa a fuoco di una sola porzione dell'intera immagine mentre il resto è fuori fuoco. Nelle manovre di messa a fuoco qualcosa cambia ma rimane impossibile avere nitidezza sull'intero fotogramma. Suggerimenti graditissimi!
  19. Ottimo, grazie per le precisazione thevenin, non sapevo proprio di queste possibilità addirittura anche per le le mappe di Here! Ok, non alimenterò l'OT, per ora mi tengo Sygic aggiornato certo sempre di più di aver speso bene i miei soldi. Viaggio molto per lavoro in posti sempre diversi e la collaboratività necessaria a sistemare le falle delle mappe non fa per me. Tutto è buono a sapersi, comunque! 👍
  20. Grazie thevenin, se non dovessi trovare soluzioni a qualche piccola rognetta nelle discussioni aperte qui (ma dubito, devo ancora lurkare parecchio)avrai un rompiscatole in più in privato! 😉
  21. Altro navigatore interessante per chi non desidera spendere e necessita di segnalazioni degli autovelox è il gratuito MapFactor GPS Navigation. L'avevo volutamente omesso perché se è vero che ha caratteristiche potenziate rispetto a HereDrive+, purtroppo le mappe sono ancora carenti. MOLTO carenti. Le OpenStreetMaps su cui si appoggia, da quanto ho capito provandolo per 5 giorni, sono frutto del lavoro di una comunità di sviluppatori indipendenti che raccoglie periodicamente le segnalazioni degli automobilisti, rilasciando aggiornamenti gratuiti delle mappe una volta al mese. È un lavoro sicuramente apprezzabile e da incoraggiare ma al momento, nonostante le positive recensioni che si possono trovare, non lo consiglierei a chi vuole andare sul sicuro in posti che non conosce o fuori dei grandi centri abitati. Provarlo non costa nulla e certamente aiuterà non poco gli sviluppatori nel migliorarlo, se non altro NON COSTRINGE, come succede con l'altrettanto gratuito HereDrive+ o con Google Maps per WP, a scaricare i pesanti dati delle mappe SOLO sulla memoria interna dei Windows Phone. E qui la colpa è comunque di Microsoft, che ha inspiegabilmente eliminato la possibilità di spostare le sue mappe su MicroSD. Sygic resta, se ancora non si fosse capito, il più affidabile su quasi tutti gli aspetti, sfrutta le stesse mappe aggiornatissime del classico TomTom e vale veramente ogni euro speso. Basta saperlo... "domare"!
  22. Prego! Aggiungo un particolare di non poco conto a favore di questo bel navigatore: quando viene trovata la destinazione, con rete dati attivata viene mostrata la Street View (a patto che vi sia passata la Google Car, logicamente). Un comodo strumento per una ricerca più accurata. Ma occhio alla rete dati: le Street View sono pesanti! P.S.: oggi è uscito l'update alla v15.0.9.0 che, come di consueto, pesa 42Mb, si tratta del periodico aggiornamento gratuito delle mappe (la licenza che si acquista è a vita), appena sarò sotto wifi andrò ad aggiornare. Se funziona come le scorse volte i 42Mb, non pochi, sono solo di "predisposizione" all'introduzione di mappe rinnovate, che si potranno scaricare successivamente alla notifica di quali sono disponibili aggiornate.
  23. Con un certo ritardo, da possessore di Sygic ti rispondo che non lo cambierò più con nessun altro navigatore. Ho viaggiato per un anno e mezzo con una licenza di CoPilot GPS, e devo ammettere che è una valida alternativa al Sygic (punti di forza: autovelox, personalizzazione delle mappe giorno/notte, POI aggiornati, cloud backup+restore dei preferiti, guida vocale in auricolare Bluetooth), ma purtroppo soffre di un bug che continua ad ereditare dalle vecchie versioni, cioè quando meno te lo aspetti non si avvia proprio e rimane bloccato sullo splash screen del logo e addio navigazione, nessuna manovra riesce a correggere il problema e le ho tentate davvero tutte, su più dispositivi WP, sotto rete dati e non, disinstallando e reinstallando l'app + relative mappe, tanto su microSD quanto sulla memoria interna. Decide autonomamente quando funzionare e questo problema non da poco mi ha fatto cambiare parrocchia. Le mappe di Sygic, almeno dalle mie parti (Umbria) sono aggiornatissime (rotatorie costruite da meno di un anno già inserite in mappa mentre in Here, CoPilot e Google Maps ad oggi non sono ancora presenti), inoltre Sygic ha una grafica veramente spettacolare, la navigazione è fluidissima in un ambiente che mostra i rilievi del paesaggio in 3D (per questo è consigliabile un device con almeno 1GB di RAM per stare sereni), i messaggi vocali di avviso Text-To-Speech possono essere personalizzati, l'esperienza è veramente soddisfacente a fronte di un costo per una licenza europea di una trentina di Euro (ora non ricordo la cifra esatta, sorry!). Qualche pecca di Sygic: un problema è rappresentato da un fastidioso ritardo nel fornire le indicazioni rispetto ad altre app. Aggirabile dal fatto che le indicazioni ovviamente vengono date con ampio preavviso più volte ed in genere non si rischia di imboccare la via sbagliata. Ma può e deve migliorare perché spesso le svolte nei centri abitati sono molto vicine fra loro! il campo di ricerca delle destinazioni: o siete velocissimi a scrivere BENE città e via esatta, oppure in caso esitiate nella digitazione per più di 3 secondi parte la ricerca e non c'è verso di interromperla per arretrare col cursore o completare l'indirizzo corretto. Conviene tornare alla visualizzazione base col tasto "Indietro" per poi ripartire con una nuova ricerca. Prendersi tutto il tempo necessario per studiare il percorso e memorizzare la destinazione tra i preferiti un bel po' PRIMA di iniziare il viaggio. Cosa da fare con qualsiasi navigatore, ma con Sygic in particolare. L'interfaccia è ricca di info come ci si aspetterebbe, ma sarebbe utile la visualizzazione del nome della strada/direzione della svolta successiva. L'insegna di direzione in alto a sinistra a mio parere dovrebbe non tanto mostrare il "sempre dritto per tot Km", ma specificare in che direzione svoltare fin da subito, non all'approssimarsi del cambio direzione. Ma è una mia opinione. Sygic per WP è ancora un po' acerbo a mio avviso, non credo che i dovuti aggiornamenti tarderanno ma intanto alcune cose andrebbero ancora rifinite. Il bello è che hanno un ottimo servizio di assistenza, cortese e rapido nel rispondere, ho segnalato errori su dei limiti massimi di velocità di una superstrada e al successivo aggiornamento delle mappe (almeno uno per stagione) sono stati accuratamente eliminati. Sulla mappa di Sygic, poi, i cambi del limite di velocità sono prontamente segnalati nel percorso, se poi aggiungiamo la non comune possibilità di attivare gli avvisi delle curve strette (che con forte nebbia ti salvano letteralmente la vita), difficilmente troveremo navigatori per Windows Phone migliori di questo. Pur con tutte le sue cosine ancora da sistemare, lo straconsiglio.
  24. Un caro saluto a tutto il forum, staff, moderatori, utenti. Proprio una comitiva numerosissima, complimenti! Mio primo smartphone 2 anni fa: l'inossidabile Lumia 520 brandizzato Vodafone. Due mesi fa sono poi passato al nuovo Microsoft 640 LTE, con enorme soddisfazione ma con un paio di anomalie di cui spero di trovare riscontri e magari soluzioni nelle vostre discussioni in merito. Ciao!
×
×
  • Create New...