Jump to content
Nokioteca Forum

sillarin

Utente
  • Content Count

    536
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutral

About sillarin

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 08/18/1982

Info Contatti

  • Website URL
    http://

Informazioni personali

  • Sesso
    Femmina

Altre Informazioni

  • Smartphone
    E51
  1. RISOLTO!! Finalmente. Mi auto-quoto da qui: http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php/topic/219219-hack-per-tutti-i-modelli-nokia-non-necessita-di-flashing-ne-di-certificato/page__pid__1914600__st__200#entry1914600 "Dopo varie ricerche e la piccola dritta di Facebook, ma che sempre da Il.Socio proviene Su E51 i vari metodi veloci funzionano solo per la patch Open4All, per InstallServer non funzionano nativamente e occorre quindi aggiungere il file dell'installserver.exe (trovato qui: http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php/topic/156684-installserver-per-i-vari-modelli/) nella cartella C:/sys/bin (utilizzando X-plore). Fatto ciò, anche se la crocetta rossa rimane da RP+, non ci saranno comunque più problemi. " Spero di essere stata d'aiuto
  2. Ok, finalmente ho risolto, dopo varie ricerche e la piccola dritta di Facebook, ma che sempre da Il.Socio proviene Su E51 i vari metodi veloci funzionano solo per la patch Open4All, per InstallServer non funzionano nativamente e occorre quindi aggiungere il file dell'installserver.exe (trovato qui: http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php/topic/156684-installserver-per-i-vari-modelli/) nella cartella C:/sys/bin (utilizzando X-plore). Fatto ciò, anche se la crocetta rossa rimane da RP+, non ci saranno comunque più problemi.
  3. Mi autorispondo: non serve a nulla, almeno sul mio E51 (a nulla apparentemente, poi non so se in background faccia qualcosa) Ho seguito il procedimento descritto (decisamente rapido e semplice meno incasinato di passaggi rispetto ai precedenti), ma, come l'altro procedimento che avevo fatto qualche mese fa, mi rimane la X rossa quando tento di avviare InstallServer... Ora, vorrei capire: sono io che sbaglio qualcosa (ma cosa? seguo sempre le guide passo passo!) oppure c'è qualche problema col mio E51 (brand Tim, fw 300.34.56)? A me così l'hack non serve proprio a niente... Soluzioni? Sennò tocca tornare ai vecchi metodi (più incasinati, ma almeno funzionavano)... Da quanto sto cercando di capire, potrebbe essere che la patch non è nella ROM (link a dove ho letto la "notizia": https://www.facebook.com/Symbian.Toys/posts/311297148924793)? Se sì, come faccio a spostarla lì? Se avete istruzioni, che siano passo-passo, plz! ci capisco, ma fino a un certo punto...
  4. Domanda: ma a che serve X-Plore in questa procedura? Non viene nemmeno nominato nei passaggi... Rispetto agli altri metodi, mi pare che le istruzioni siano mooolto più striminzite: ci sono davvero meno passaggi laboriosi da fare oppure qualcosa è stato omesso? Se qualcosa è stato omesso, please, potreste inserire la procedura dettagliata al 100%, come sempre? Grazie!
  5. Scusa, scusa? Mi sono persa questo da 7": che modello è?? Potrebbe interessarmi: Asus è sempre ottima e il Transformer, che sia il Prime o il modello precedente, è un po' grandicello: ogni tanto lo scrocco al mio boy, ma devo usarlo per forza con 2 mani... Però è stupendo (il TF101) come qualità dei materiali, del display, di tutto l'hardware... insomma, 'na bomba! Ah, comunque, una opinione personale che, forse, può servire da consiglio un po' a tutti: provate anche a cercare nella gamma di tablet meno blasonati, ovvero quelli cinesi. Molto spesso se ne trovano di veramente validi, tipo l'Ainol Novo 7 Aurora (andato a ruba: si sta aspettando l'uscita del suo successore, perché l'Aurora ormai non lo ha più nessuno). E dei consigli per gli acquisti, sperando che siano graditi e utili Preferite schermi IPS ai normali LCD: miglior luminosità, angolo di visualizzazione maggiore, resa dei colori decisamente migliore (siamo vicini all'iPad, per intenderci), minor consumo di batteria; se proprio non trovate IPS, allora preferite gli AMOLED. Non dimenticate che è sempre meglio uno schermo HD (1024x600 come minima risoluzione, poi dipende dal formato del display, per esempio 4:3, 16:9 e via discorrendo, ma il 1024 come numero base deve esserci), soprattutto se il display è grandicello. Cercate di scegliere un tablet che abbia un processore ARM (almeno da 1GHz), in quanto sono quelli che offrono maggiore compatibilità con le app per Android, altrimenti rischiate di avere un tablet su cui girano 10 anziché 100 app! Se vi sembra una cosa da poco... Se trovate un tablet con un processore Dual Core e il prezzo è abbordabile, preferitelo ad un Single Core: se magari al momento la differenza non si nota, aspettate che escano app sviluppate apposta per i Dual Core e poi ne riparliamo. 7" sono il minimo per qualunque cosa, con un tablet, ma offrono la comodità di poterlo adoperare con una mano sola: i 10" sono ingestibili con una sola mano, anche se offrono un'esperienza di navigazione e visualizzazione migliore senza ogni dubbio. Valutate bene e, magari, fatevi un giretto a provare i tablet nei negozi, prima di acquistarli. Secondo me 8" o 9" sono l'ideale, ma è la mia opinione personale. Preferite tablet con almeno 1GB di RAM: la differenza si sente tutta, anche con giochi semplici ma indispensabili (gli uccellini incavolati volete vederli a scatto? e magari sbagliare i tiri per questo motivo?). Android prima o poi vi prenderà e vorrete installare di tutto, quindi più memoria interna ha il tablet e meglio è: 512MB sono assolutamente niente. Preferite tablet che vi offrano almeno 4GB di spazio di archiviazione interno, possibilmente 8GB. Anche perché non tutte le app possono essere spostate sulle SD. C'è chi vorrebbe il GPS anche sul tablet: molto utile, ma, sinceramente, lo trovo di troppo su tablet più grandi degli 8". O attaccate un 10" al vetro della macchina?? Tenetene conto: sullo smartphone ha senso, sul tablet non sempre... Se il tablet ha il Wi-Fi anche N, oltre che B e G, meglio! Se ha anche delle porte USB dove attaccare pendrive, tastiere, HDD o modem 3G, meglio ancora, specie se il dispositivo scelto è sprovvisto di connessione 3G integrata (ovviamente, verificate quali modem 3G sono supportati su USB: molto spesso la lista è breve). Se volete usarlo anche fuori copertura Wi-Fi, preferite un modello col 3G già integrato: sempre meglio che avere altri pezzi attaccati (vd. punto 10). Attenzione che lo schermo sia capacitivo (alcuni modelli cinesi lo hanno ancora resistivo!) e, possibilmente, multitouch da almeno 3 punti (meglio minimo 5, il top sarebbe 10 ovviamente): così potete sfruttare al massimo la velocità di digitazione su tastiera virtuale e certi giochi (il taglio della frutta volante vi dice niente?). Attenzione all'amperaggio della batteria, se pensate di usarlo in mobilità e non seduti sul divano con la presa di corrente vicino (gli Asus Transformer hanno una batteria davvero potente, per esempio). Se pensate che sia utile collegare il tablet alla TV HD, allora controllate anche che abbia l'uscita HDMI: una cosa in più che può non guastare. Se potete, preferite un tablet che parta già con la versione 3.2 di Android, ovvero la Honeycomb: è sviluppata per tablet (le versioni 2.x sono per gli smarphones). Meglio ancora se ha Ice Cream Sandwich (ICS per gli amici) già installato o se è comunque previsto l'upgrade a questa versione del sistema operativo, altrimenti rischiate di trovarvi tra le mani un tablet già vecchio... Sperando di aver fatto cosa gradita, vi saluto tutti! Se, invece, ho solo dato fastidio, ditemelo ché cancello i consigli
  6. Mi sono resa conto ora che non ho più postato qui, nonostante abbia poi risolto il problema: era la scheda dei tasti ad essersi fusa. Ho risolto acquistando il pezzo nuovo (la scheda dei contatti dei tasti, non la tastiera!), smontato il cel seguendo non ricordo più quale guida, estratto la scheda danneggiata (effettivamente si vedevano i contatti bruciati, quelli dei tasti che non funzionavano più) ed inserito quella nuova, rimesso tutti i pezzi a posto, riacceso il cel e... COME NUOVO! Non mi ha più dato problemi e me la sono cavata con meno di 30€, se non ricordo male. Per fortuna non è difficile smontare questo tipo di cellulare, essendo costruito "a schede": quasi tutte le parti interne sono fatte proprio a schedine da sfilare e riposizionare. Anche la sostituzione di altri pezzi, per esempio l'altoparlante interno, è semplice e il cellulare può così godere di nuova vita Sarà anche obsoleto, ma è pur sempre un ottimo terminale e con una fotocamera molto buona, per l'età che ha (e ha il flash!). Lo tengo come muletto (tra i tanti che ormai ho), ma mi ci sono affezionata tantissimo, anche se ora confesso il mio tradimento: sono passata all'androide per il cel principale (tranquilli: un Symbian in tasca ce l'ho comunque, il mio fido E51!)... Scusatemi... Non arrabbiatevi...
  7. Non credo: questo tipo di telefoni Nokia, che non hanno un Symbian vero e proprio, ma un S40, gestiscono solo app in Java e non mi pare esista molto per questo genere di (utili) funzioni. Magari mi sbaglio e, casomai, qualche altro utente del forum saprà aggiornare anche me in merito ;-) Mi spiace.
  8. Io ho la Tim Young adesso... Sportstrackers per fortuna non è un'app di mio interesse. Mi interessano di più Kik Messenger (tipo Whatsapp, ma sempre free) e Nokia Drive.
  9. Solo i primi sei mesi e solo se fai la MNP (portabilità del numero) entro una certa data (controlla sul sito Tim per i dettagli: ogni tanto cambiano...)
  10. Il C2-06 è di design identico al C2-03, e praticamente anche come funzioni... Non so nemmeno se si trovi in Italia, ma di certo non lo prenderò. L'X1-01 mi ispirava, anche per il prezzo e la maxi durata di batteria, ma adesso mi fido poco di casa Nokia per i dual sim... Sto pensando ad altro, tipo NGM o altri chinafonini...
  11. A quanto pare hanno tolto il link, quindi spiego brevemente come sbloccare un 3200 che si è impallato e bloccato da solo sulla schermata bianca o su quella di avvio col logo Nokia: mentre si accende il cellulare bisogna premere quanto più in fretta si può il maggior numero di tasti possibile, specialmente i tasti 0-9, in modo da riuscire ad entrare nel menu principale, andare nella galleria e nei messaggi e cancellare qualcosa per liberare memoria. Non è detto che tutto ciò funzioni subito: il difficile è entrare nel menu principale. Io ci ho messo un po', qualche riavvio, prima di farcela. Il problema di questo cellulare (non so di altri) è che non segnala quando la memoria di sistema è full e, quindi, manda in blocco il cel senza che lo si sappia. Perciò, per sbloccarlo, occorre liberare memoria, cosa che si può fare solo se si riesce ad entrare nel menu (bypassando quindi il blocco). E' un po' un serpente che si mangia la coda Ah, non ricordo se ero riuscita a sbloccare il cellulare con o senza SIM inserita... Casomai provate entrambi i modi... Ad ogni modo, rimando anche a questa discussione, dove c'è trascritta la procedura da dove l'avevo presa io: Come sbloccare un 3200 bloccato
  12. Quali?? Non ho il Lumia (per ora! ;-) ), ma ho visto che Nokia Maps e Nokia Drive vanno benone col wap. quali sarebbero 'ste app ciuccia-dati? Così mi so regolare prima dell'eventuale acquisto di questo terminale :-P
  13. Posso garantirti che il Lumia 800 sfrutta alla grande il WAP: va velocissimo! E' superottimizzato per la navigazione in rete, quindi non ti preoccupare. Se il cellulare è diverso, invece, basta usare la connessione 3G: consuma più batteria, ma va più veloce. E il wap basta e avanza per le cose che si possono fare in internet con un cellulare. Non è un PC, dopotutto!!
  14. Tim Young a 9€/mese (6€/mese per i primi 6 mesi in promozione) se hai meno di 30 anni. Altrimenti Tutto Smartphone (o Tutto Smartphone e Messaging se ti interessano anche SMS/MMS) a 10€/mese per 1GB di internet/mese e, se sfori, semplicemente abbassano la velocità di navigazione, che rimane cmq doppia rispetto a quella offerta da Wind quando sfori dalla loro promozione di Internet Senza Limiti (15€/mese per la Smartphone e Messaging e hai 1000SMS/MMS al mese verso tutti, di cui max 300 verso non Tim). Entrambe possono essere attivate in abbonamento (quindi pachi anche il canone mensile) o in ricaricabile con carta di credito, il che vuol dire che il costo della promo ti viene prelevato dalla carta di credito e i costi accessori (se sfori con i messaggi o se chiami) dal credito residuo che puoi aumentare solo con la normale procedura di ricarica. Se anche chiami, allora meglio un TuttoCompreso (nel taglio che preferisci) + un'opzione internet da 10€/mese. Se invece vuoi ricaricabile, ti scegli il piano tariffario base e aggiungi l'opzione TIMxSmartphone a 2,5€/settimana per 250MB/sett. (poi diminuisce la velocità). Se servono altre info, son qui: è da un po' che seguo (e faccio conti) le varie offerte TIM e Wind.
×
×
  • Create New...