Quik, crea fantastici filmati con musica e effetti speciali in modo semplice e divertente

Quik

Quik

Quik è l’applicazione progettata da GoPro per l’editing e il montaggio dei video catturati dalle Action Cam GoPro ma grazie al supporto per l’importazione di foto e video dalla Galleria (e da altre fonti) chiunque può sfruttarla per creare fantastici filmati con effetti speciali e una musica di sottofondo.

Il suo funzionamento è estremamente facile e intuitivo: una volta avviata l’app basterà un tocco sull’unico pulsante presente nella home, selezionare i file che si desidera includere nel progetto e poi aggiungere un titolo che oltre a dare il nome al progetto viene anche visualizzato come titolo del filmato finale, all’inizio.

Come detto sopra, i file possono essere selezionati dalla Galleria (Album compresi) ma anche da Google Foto e da GOPROPLUS e SD CARD (queste ultime due sono utilizzabili solo da chi è in possesso di una GoPro e relativo account). Al termine di questa prima fase, l’applicazione creerà una bozza di filmato completa di effetti e musica di sottofondo aggiunti in automatico, e se il risultato finale risulta soddisfacente può essere subito esportato e condiviso toccando l’apposita icona. Facile no?

Nota: il processo di creazione e esportazione avviene in background e al termine una notifica avviserà l’utente che il video è pronto. Se si seleziona l’opzione di salvataggio a 1080p a 60 fps tale processo, ovviamente, durerà più a lungo e impiegherà più risorse pertanto è da scegliere solo se si ha tempo e un dispositivo performante.

Tutti i progetti creati automaticamente dall’app possono essere rielaborati e personalizzati con un tema diverso da quello scelto automaticamente dall’app. I temi disponibili sono diversi, si selezionano dall’area dedicata e includono effetti e transizioni differenti. Hanno inoltre una propria una colonna sonora ma se non è di proprio gradimento può essere sostituita con quella di un altro tema o con un brano musicale presente nello smartphone.

La personalizzazione del progetto include anche la possibilità di decidere la durata delle clip, il formato, il punto di inizio della musica di sottofondo, i filtri, il carattere del testo e la gamma dei colori. Si può anche decidere se mantenere o rimuovere il logo dell’applicazione alla fine del video, scegliere se disattivare o mettere in risalto l’audio di ciascuna clip ma anche tagliare alcune scene, ruotare ogni elemento e tanto altro ancora.

Insomma, l’applicazione Quik è un strumento potente e completo per il video editing che ci sentiamo di consigliare caldamente a chi ama dilettarsi nella produzione e nel montaggio di video dal proprio smartphone.

Di seguito il link per il download gratuito di Quik dal Google Play Store e un video di esempio che abbiamo realizzato per mostrarvi le potenzialità dell’app. Se decidete di provarlo, poi fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.


Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+