HMD Global acquisisce i diritti di utilizzo e di copyright del marchio ASHA

Nokia Asha 503

Nokia Asha 503

Tra le “proprietà” di HMD Global, un tempo di Nokia, da oggi figura anche il brand ASHA, utilizzato negli scorsi anni per quella gamma di feature phone con funzioni e caratteristiche simili a quelle degli smartphone. La notizia ci giunge direttamente dall’EUIPO (European Union Intellectual Property Office) che in questa pagina del proprio sito web certifica in data odierna, 11 gennaio 2018, il passaggio di proprietà dei diritti di utilizzo e di copyright del marchio ASHA da Microsoft ad HMD Global.

Registrato nel mese di ottobre del 2011, circa due anni prima dell’acquisizione della divisione Services & Devices di Nokia da parte di Microsoft, il marchio ASHA ha avuto un discreto successo nel mercato dei feature phone grazie a modelli caratterizzati da un design semplice e colorato e, come detto sopra, a funzionalità e caratteristiche simili a quelle presenti negli smartphone (avevano anche WhatsApp!).

Sicuramente i fan di Nokia di vecchia data si ricorderanno i Nokia ASHA della serie 500 con il “Fastlane”  e con quella particolare scocca formata da un strato di plastica trasparente e da uno strato, interno, colorato. Oppure il Nokia ASHA 303 con tastiera QWERTY, il browser web Nokia Browser e le app Facebook, Twitter, Shazam ed Angry Birds Lite preinstallate.

Al momento non sappiamo se HMD Global farà resuscitare anche questo brand creato da Nokia e poi seppellito da Microsoft ma questa acquisizione ci porta a pensare che le probabilità siano alte, soprattutto se pensiamo alla recente certificazione da parte della FCC del dispositivo con Product Code TA-1047, vedi qui.

Scopri le offerte

6 Commenti

  1. ☏ Pasquale Mirante
    • Fran.sis
      • Antonio
      • Ettore
  2. Antonio
  3. ☏ gilberto6666

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+