BlackBerry accusa Nokia di aver violato 11 dei suoi brevetti

BlackBerry

BlackBerry

Il sito bloomberg.com riporta che BlackBerry avrebbe citato in giudizio Nokia per l’utilizzo non autorizzato di alcuni propri brevetti legati a tecnologie e software per le infrastrutture di rete. La denuncia sarebbe stata presentata martedì scorso, presso il tribunale federale di Wilmington, Delaware (USA).

Secondo l’accusa, Nokia avrebbe sfruttato alcune proprietà intellettuali di BlackBerry all’interno di alcuni dei suoi prodotti e servizi che fornisce ai principali gestori telefonici degli Stati Uniti (T-Mobile e AT&T) senza però riconoscere al beneficiario alcuna royalties di utilizzo. Per questo motivo è stato chiesto un risarcimento qualora non si dovesse giungere ad un accordo tra le parti.

BlackBerry sostiene che la violazione riguarderebbe 11 brevetti, utilizzati da Nokia senza alcun diritto nelle sue stazioni radio Flexi Multiradio, in alcuni suoi controller radio e nel software Liquid Radio.

Insomma, una volta tanto anche Nokia viene accusata di sfruttare le proprietà intellettuali altrui senza averne diritto. Ma ovviamente per sapere se davvero è andata così dovremo attendere la sentenza del giudice.

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+