Scoperta una falla di sicurezza nel kernel Linux v3.8, a rischio milioni di device Android

android

android

E’ una ditta specializzata nella sicurezza informatica, l’israeliana Perception Point, ad aver scovato una falla di sicurezza nel kernel Linux che è alla base di molti sistemi alimentati dal celebre software open source. Questo significa che sono a rischio potenziale server, PC desktop e device Android, che condividono lo stesso kernel, la versione 3.8 nello specifico.

Per rimanere nell’ambito dei dispositivi mobile, a rischio sarebbero quelli alimentati da Android Kitkat 4.4 e versioni successive, perché “un utente con privilegi potrebbe ottenere l’accesso root e compromettere l’intera macchina, a causa di un flusso problematico in una funzione di sicurezza nel kernel in questione”.

Yevgeny Pats, CEO di Perception Point, non chiarisce se il problema è stato già comunicato a Google, responsabile dello sviluppo di Android OS. Sembrerebbe che una patch per la risoluzione del problema sia stata già rilasciata nel Maggio 2013, ma che non sia arrivata a tutti gli utenti. Per l’immediato, comunque, è raccomandabile utilizzare un firewall che impedisca ai malintenzionati di prendere il controllo del dispositivo potenzialmente sensibile al problema, in attesa che venga trovata una soluzione definitiva.

Scopri le offerte

23 Commenti

  1. metacorporeo
    • Fran.sis
      • Ettore
        • Fran.sis
          • Ettore
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • metacorporeo
          • Fran.sis
          • Fran.sis
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • Fran.sis
          • Fran.sis
          • Thugbear
          • Fran.sis
  2. Thugbear

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+