Google, nasce Alphabet, nuova Casa Madre dell’azienda di Mountain View

google alphabet

google alphabet

Aria di grandi cambiamenti in casa Google, anche se solo a livello di organizzazione societaria. Nasce Alphabet, una nuova società che ingloberà tutte le attività di Google, che a sua volta diventa una delle divisioni di Alphabet. Google manterrà il controllo delle attività più legate ad internet come Maps, Photos e Now, così come Android, Chrome e YouTube, mentre le divisioni Life Sciences, la divisione X (da cui è nata l’auto senza pilota e il progetto Wing), Nest e tutti i progetti ATAP saranno gestite da Alphabet.

Larry Page ricoprirà la carica di CEO di Alphabet mentre il Presidente sarà Sergey Brin; la controllata Google verrà guidata da Sundar Pichai, finora Vice Presidente di Android, Chrome e App.

“Google non è una società convenzionale e non intendiamo diventarlo”, scrive Larry Page nel post che annuncia la nascita di Alphabet sul blog Google. “Nel settore della tecnologia, in cui le idee rivoluzionarie guidano i grandi cambiamenti, è necessario essere un po’ anticonvenzionali e operare scelte che possono apparire scomode per rimanere rilevanti. La nostra azienda opera bene oggi, ma pensiamo di poterla rendere migliore e più responsabile. La nuova struttura societaria ci permetterà di mantenere la giusta attenzione sulle straordinarie opportunità che si presenteranno”.

Alphabet Inc. prenderà il posto di Google Inc. come società quotata in borsa, e tutte le azioni di Google saranno convertite automaticamente nello stesso numero di azioni di Alphabet. L’azienda, quindi, continuerà ad operare al Nasdaq con due classi di azioni, la nuova GOOGL (di classe A) e la storica GOOG (di classe C, che non da diritto al voto): per ogni azione posseduta, ai soci ne verrà distribuita una nuova, dimezzando di fatto il valore del titolo.

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+