Mastercard userà i dati biometrici per garantire la sicurezza dei pagamenti

Mastercard

Mastercard

Dalle normali password alle recenti impronte digitali, passando per le carte prepagate e PayPal, la sicurezza dei pagamenti via internet è da sempre un aspetto fondamentale per la diffusione del commercio elettronico. Nel corso degli anni le aziende hanno cercato di sviluppare sistemi di pagamento estremamente sicuri, ma che non comportino per l’utente grosse difficoltà di utilizzo. Un equilibrio che potrebbe essere finalmente stabilito grazie ai dati biometrici.

Mastercard non è sicuramente la prima azienda a sperimentare la via dei pagamenti tramite dati biometrici, ma data la sua importanza mondiale nel mondo dei pagamenti elettronici, quando si muove c’è da attendersi una vera rivoluzione. La Corporation americana sperimenterà infatti una nuova app, inizialmente destinata a 500 clienti pilota, che permetterà il pagamento tramite impronte digitali e scansione dei lineamenti del viso. Una volta richiesta la transazione, ad esempio da un sito di viaggi, apparirà sullo schermo del dispositivo la richiesta di verifica dell’identità. Si potrà quindi scegliere la scansione delle impronte digitali o del viso per perfezionare la transazione. Tanto semplice quanto ingegnoso il sistema di verifica che la scansione facciale non venga aggirata tramite l’utilizzo di una foto: l’app richiederà di battere le ciglia in un determinato momento per verificare che la persona sia davvero presente. Una dimostrazione reale del funzionamento dell’app la potete vedere nel video a fine articolo.

Il superamento dei test sui primi 500 clienti porterà poi la diffusione di questo sistema a tutti i clienti Mastercard e forse integrerà anche nuovi meccanismi di verifica dato che la società americana sembrerebbe essere al lavoro anche sulla scansione della voce e del battito cardiaco. Tutto questo senza nessuna difficoltà di utilizzo né da parte dell’utente, né dei negozianti che non dovranno acquistare o sostituire costosi sistemi informatici.

Cosa ne pensate? La mossa di Mastercard potrà davvero avviare una nuova rivoluzione nel mondo dei pagamenti elettronici? Fatecelo sapere nei commenti.


Scopri le offerte

1 commento

  1. Carmelo

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+