Nokia ribadisce la propria vocazione ambientalista, obiettivo Zero Emissioni

Ne avevamo parlato alcune settimane fa, in occasione della presentazione del rapporto sulla ecosostenibilità delle aziende high-tech pubblicato da Greenpeace, dell’aumento esponenziale della richiesta di energia dovuto alla forte espansione dei servizi disponibili per i dispositivi mobili attraverso internet. Nonostante Nokia abbia profondamente mutato la propria fisionomia, la sua “anima verde” resta uno dei punti fermi della propria filosofia.

E’ in questa ottica che è nato il progetto Zero Emission base station sites, presentato da Nokia Networks nel corso dell’ultima edizione del Mobile World Congress di Barcellona.

Nokia Zero Emissions Station

Nokia Zero Emissions Station

Partendo dall’assunto che l’aumento del traffico sulle reti mobili contribuisce direttamente alle emissioni di CO2, con incrementi annuali a doppia cifra, Nokia ha progettato dei sistemi in grado di fornire agli operatori di rete riduzioni fino al 70% del consumo energetico e delle emissioni di CO2, con una riduzione dei costi di gestione delle stazioni del 30%, incidendo notevolmente sia sulla riduzione dell’inquinamento che sui costi che andrebbero a gravare sulle spalle dell’utente finale.

Per modernizzare i vecchi standard GSM e WCDMA con l’upgrade alle reti LTE Nokia ha messo a disposizione i cosiddetti Single RAN Advanced, una serie di strumenti che ottimizzano hardware e software delle stazioni radio, aumentandone l’efficienza e permettendo agli operatori di ridurre significativamente il consumo di energia e le emissioni di CO2 a prescindere dalla crescita del traffico, in modo che l’aumento del traffico non porti all’aumento delle emissioni.

“L’80% di energia di una rete di telefonia mobile è utilizzato da stazioni di base. Gli operatori mobili segnalano un aumento del 10-30% annuo nel consumo di energia richiesto dalle reti mobile. Ad esempio, dotare le stazioni di base esistenti GSM / WCDMA in LTE richiede un aumento del 20% del consumo di energia. Le soluzioni offerte da Nokia possono ridurre il consumo di energia di tali siti del 70%.

Nokia è impegnata per un mondo più verde. Il nostro obiettivo è rendere ogni nuova tecnologia più efficiente rispetto al modello precedente. Nokia sta usando energia rinnovabile nelle proprie strutture laddove disponibili, come in Finlandia dove il fabbisogno energetico è interamente soddisfatto da energia “verde”.

Concludendo, Nokia ancora una volta si pone in prima fila nella ricerca e nel progresso sostenibile, nel solco della sua lunga tradizione e tenendo fede al motto “Modernizzazione non è una parolaccia”!

Scopri le offerte

4 Commenti

  1. lauretta34
  2. Francesco
    • Paolo De Prosperis
  3. Francesco

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+