Nokia, 150 anni di successi dal 12 Maggio 1865 ad oggi!

Nokia 150° anniversario

Nokia 150° anniversario

Oggi Nokia festeggia il suo 150° anniversario, essendo stata fondata il 12 Maggio del 1865, quando l’ingegnere minerario Fredrik Idestam ha allestito la sua prima fabbrica di cellulosa di legno al Tammerkoski Rapids nel Sud della Finlandia. Pochi anni dopo ha aperto un secondo mulino sulle rive del fiume Nokianvirta, spingendolo a nominare la sua azienda Nokia Ab nel 1871. La storia dell’azienda finlandese è una storia passata per innumerevoli cambiamenti: prima di approdare nel mercato delle telecomunicazioni nel 1960 Nokia si è occupata di produrre cavi, prodotti di carta, pneumatici, stivali di gomma, prodotti di consumo e industriali di elettronica, materie plastiche e prodotti chimici.

Nel 1967, a seguito della fusione per incorporazione di Idestam Nokia AB, Finnish Rubber Works e Finnish Cable Works Ltd, dà vita alla struttura moderna di Nokia, attiva nel campo della gomma, cavi, prodotti forestali, di elettronica e di generazione di energia. Le riforme normative e tecnologiche degli anni 80 del secolo scorso hanno avuto un ruolo importante nel successo di Nokia nel settore delle TLC, grazie alla deregolamentazione delle industrie europee che ha stimolato la concorrenza e la domanda dei clienti.

A partire dal 1980 Nokia inanella una serie di primati nel campo della telefonia mobile e delle infrastrutture di telecomunicazione: la prima centrale telefonica locale completamente digitale in Europa, il primo telefono veicolare al mondo con lo standard analogico Nordic Mobile Telephone. La svolta tecnologica dello standard GSM, che ha reso un utilizzo più efficiente delle frequenze e ha avuto una maggiore capacità, oltre al suono di alta qualità, è stata seguita dalla risoluzione europea che nel 1987 decide di adottare il GSM come standard digitale europeo a partire dal luglio 1991. La prima chiamata GSM è stata fatta con un telefono cellulare Nokia nel 1991 a Helsinki, e nello stesso anno Nokia ha vinto contratti per la fornitura di reti GSM in altri Paesi europei.

Nel 1998, dopo aver ceduto i rami d’azienda non più funzionali, Nokia è diventata leader mondiale tra i produttori di telefoni cellulari, una posizione che ha tenuto per più di un decennio. Nel 2006, Nokia ha acquisito prima Gate5, uno specialista di software di mappatura, e poi nel 2008 NAVTEQ, il produttore statunitense di mappatura digitale e software di navigazione, divenendo leader di mercato con Here.

Nel 2007, Nokia con Siemens ha formato una joint venture denominata Nokia Siemens Networks, diventata leader mondiale nella fornitura di infrastrutture di telecomunicazione, con una particolare attenzione alle tecnologie innovative e ai servizi a banda larga mobile.

Nel 2011, ed è storia di oggi, l’accordo con Microsoft e la successiva cessione della divisione Devices & Services all’azienda statunitense sono l’ennesima rivoluzione nella lunga storia di Nokia, che nel corso di questo secolo e mezzo ha consentito all’azienda di reinventarsi rimanendo sempre sulla cresta dell’onda.


Scopri le offerte

10 Commenti

  1. Dr. Pianale
    • Fran.sis
  2. Thugbear
  3. Nokiavsandroid
  4. The Obscure Rider
  5. lauretta34
  6. francesco
  7. greendragon
  8. greendragon
    • lauretta34

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+