Reuters: Facebook, Uber e un consorzio di aziende automobilistiche sarebbero interessati ad acquisire Here

Here

Here

Le voci sulla possibile vendita della divisione Here di Nokia avrebbero attirato le attenzioni di almeno quattro potenziali acquirenti. Questo è quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters che, citando quanto pubblicato oggi dal magazine tedesco Manager Magazin, sostiene che tra gli interessati all’acquisto ci sarebbe Facebook, un consorzio di rinomate aziende automobilistiche che comprenderebbe BMW, Audi e Daimler, e l’azienda Uber che sta dietro alla controversa applicazione che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti di auto private. Al momento nessuna delle suddette aziende, e tanto meno Nokia, ha voluto commentare queste voci.

Ricordiamo che nei giorni scorsi venne diffusa la voce secondo cui Nokia avrebbe intenzione di vendere la propria divisione dedicata ai servizi di geolocalizzazione. Voci che al momento non hanno trovato alcuna conferma ufficiale sebbene Nokia abbia comunicato di aver avviato una revisione strategica sulla divisione Here che, al termine, potrebbe anche portare alla sua cessione ad aziende terze.

Secondo alcune fonti, l’eventuale vendita di Here frutterebbe a Nokia 2 miliardi di Euro (2,15 miliardi dollari), una cifra che farebbe molto comodo avere tra le disponibilità di cassa in vista dell’acquisizione di Alcatel-Lucent annunciata alcuni giorni fa.

Scopri le offerte

2 Commenti

  1. Antonio
  2. outsider

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+