Nokia brevetta le cornici “interattive” per smartphone e tablet

Brevetto Cornici attive di Nokia

Brevetto Cornici attive di Nokia

Un recente brevetto registrato da Nokia potrebbe rendere “interattive” le cornici dei display degli smartphone e dei tablet del futuro. Il sistema pensato dall’azienda finlandese sarebbe stato concepito non solo per massimizzare ogni area dei suddetti dispositivi ma anche e soprattutto per fornire all’utente una nuova modalità di interazione con alcune funzioni di sistema e le applicazioni.

Il brevetto di Nokia, infatti, prevede che la cornice attorno al display sia attiva e sensibile alla pressione delle dita e capace di interpretarla come se fosse un input da trasformare poi in un’azione differente in base al livello di forza esercitato dall’utente.

Inoltre, il brevetto fa riferimento anche ad un sistema in grado di segnalare l’area attiva mediante indicazioni visive o feedback tattile e di disattivare automaticamente l’area attiva della cornice dopo un certo lasso di tempo di inutilizzo del device, più o meno come avviene con i display che si spengono quando vanno in standby.

Questa invenzione di Nokia potrebbe essere il preludio dei dispositivi flessibili di cui vi avevamo parlato alcuni anni fa in relazione al Nokia Kinetic, un device in fase di sperimentazione da ormai diverso tempo che permette all’utente di distorcerlo o di esercitare una flessione verso l’interno o l’esterno della sua cornice per, ad esempio, eseguire lo zoom di immagini o lo scrolling di elenchi (vedi video qui sotto per ulteriori dettagli).

Faceti sapere nei commenti cosa ne pensate di questo brevetto di Nokia.


Scopri le offerte

2 Commenti

  1. Gre
  2. Bach

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+