Nokia: nuovi device Nokia X verranno presentati l’anno prossimo, a prezzi ancora più convenienti

Neanche il tempo di metabolizzare la presentazione dei primi device Nokia basati sulla versione Open Source Project di Android che l’azienda finlandese rilancia e annuncia che la piattaforma Nokia X non solo non verrà abbandonata, ma sarà potenziata e nuovi device della famiglia vedranno la luce il prossimo anno, con prezzi ancora più allettanti.

Elop presenta Nokia X

Elop presenta Nokia X

A rivelarlo è Jussi Nevanlinna, VP Mobile Phone marketing di Nokia, che ribadisce l’intento di Nokia di attrarre l’interesse dell’enorme potenziale di clienti dei mercati in forte crescita, unendo il meglio di Nokia, Microsoft e Android: design e qualità costruttiva Nokia; servizi cloud di Microsoft e applicazioni Android. I device della serie Nokia X saranno disponibili praticamente ovunque tranne Nord America, Corea e Giappone.

“Abbiamo una particolare attenzione ai mercati in crescita – per esempio, l’India e la Cina, Thailandia e Indonesia poi Egitto, Kenya e Nigeria e Sud America, in particolare paesi come il Brasile e il Messico. Sono tutti luoghi in cui stiamo vedendo questo grande cambiamento con il passaggio degli utenti dai feature phone agli smartphone a prezzi accessibili”.

Gli smartphone Nokia Lumia rimarranno comunque la punta di diamante dell’azienda, i device che verranno supportati maggiormente, in cui nuove caratteristiche verranno inserite come prima scelta. I Nokia X verranno utilizzati per far conoscere i servizi Microsoft e Nokia agli utenti di smartphone a prezzi accessibili, fargli apprezzare la user experience, in modo che si possa creare un percorso naturale che porti l’utente a passare ai device Lumia, una volta che questi chieda di più al proprio dispositivo.

Come già ricordato, poi, Nokia è in grado di attrarre l’interesse degli sviluppatori Android grazie alla facilità con cui si potrà pubblicare i contenuti progettati per Android sul Nokia Store, e di cui abbiamo parlato in questo articolo, non dimenticando un altro fattore fondamentale per chi fornisce contenuti, ovvero la possibilità di acquistare applicazioni e giochi con il proprio credito telefonico, una possibilità che Nokia offre in oltre 60 paesi dove possedere una carta di credito non è la norma, e che fa registrare un aumento dei ricavi fino a 5 volte tanto rispetto a Paesi dove non è disponibile il pagamento In-App (vedi qui).

Scopri le offerte

3 Commenti

  1. Shady 91'
  2. Bach
  3. Riccardo33

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+