Nokia e HTC firmano un accordo per lo sfruttamento dei brevetti dell’azienda finlandese

Nokia

Nokia

Nokia e HTC mettono fine al contenzioso legale in corso da tempo tra le due società (vedi qui) con un accordo di collaborazione per lo sfruttamento dei brevetti di cui Nokia detiene la proprietà intellettuale.

E’ quanto fa sapere Nokia attraverso un comunicato stampa in cui i rappresentanti delle due società esprimono reciproca soddisfazione. I termini dell’accordo, che rimangono “confidenziali”, come esplicitamente ricordato nel comunicato, prevedono la corresponsione di un pagamento a favore di Nokia per lo sfruttamento dei propri brevetti da parte di HTC, l’utilizzo di alcune licenze di proprietà di HTC sulla banda LTE da parte di Nokia, e future possibili opportunità di collaborazione tra le due aziende.

“Siamo molto lieti di aver raggiunto un accordo transattivo e di collaborazione con HTC, che è un’azienda licenziataria di lungo corso dei brevetti Nokia per gli standard nel settore”, ha dichiarato Paul Melin, responsabile della proprietà intellettuale di Nokia. “Questo accordo convalida l’utilizzo dei brevetti di Nokia e ci permette di concentrarci su ulteriori opportunità di licensing.”

“Nokia possiede uno dei portafogli brevetti più autorevoli nel settore”, ha detto Grazia Lei, General Counsel di HTC. “HTC è lieta di aver raggiunto questo accordo, che ci permetterà di rimanere concentrati sull’innovazione per i consumatori.”

Scopri le offerte

4 Commenti

  1. Ernestolion
    • Saccese
      • _thedoctor46_
        • Ernestolion

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+