evleaks: ecco il Lumia 2520 (il tablet di Nokia) con scocca di color ciano [Aggiornato]

Dall’account Twitter evleaks ci giunge l’ennesima indiscrezione su quello che sarà il primo (e forse ultimo) tablet di Nokia, il Lumia 2520, quello che ormai con certezza sarà presentato al mondo il prossimo 22 ottobre. Questa volta, come potete vedere, il tweet ci propone un render del dispositivo nell’esclusiva e originale scocca di colore ciano.

Nokia Lumia 2520

Nokia Lumia 2520

I rumor dei giorni scorsi sembrano dunque fondati: il tablet di Nokia sarà disponibile in diverse colorazioni e seguiranno lo stile dei sempre più apprezzati smartphone Lumia. Le altre varianti, con molta probabilità, avranno infatti la scocca di colore rosso, bianco e nero, proprio come i Windows Phone.

Intanto il sito wpcentral.com riporta che la commercializzazione di questo Nokia Lumia 2520 avrà inizio il 18 novembre, a partire dal mercato USA dove potrà essere acquistato a 499 Dollari attraverso il gestore telefonico Verizon.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche si vocifera che comprenderanno Windows RT 8.1 come sistema operativo, un display da 10 pollici, processore ARM quad-core Qualcomm, fotocamera posteriore da 6,7 megapixel con ottica ZEISS, memoria di massa da 32 GB, memoria RAM da 2 GB, slot per micro SD e supporto per le connessioni di rete mobile 4G (LTE).

Aggiornamento: dall’account Twitter evleaks ecco il render dell’imminente tablet di Nokia con scocca rossa. Quale delle due varianti preferite?

Nokia Lumia 2520 rosso

Nokia Lumia 2520 rosso



13 Commenti

  1. Antonio
    11 Ottobre 2013
  2. Ivan
    11 Ottobre 2013
    • iw1ghr N8
      11 Ottobre 2013
      • Thugbear
        12 Ottobre 2013
        • iw1ghr N8
          12 Ottobre 2013
  3. Thugbear
    12 Ottobre 2013
  4. ZioGrimmy
    12 Ottobre 2013
  5. salvasprock92
    12 Ottobre 2013
  6. F.
    12 Ottobre 2013
  7. IL CONDOTTIERO
    12 Ottobre 2013
  8. pinuzo
    12 Ottobre 2013
    • Shides
      14 Ottobre 2013
    • Chris
      16 Ottobre 2013

Aggiungi un commento