Nokia fa chiarezza sull’uso del proprio brand da parte di Microsoft e sul futuro dei device Lumia e Asha

Tuula Rytila

Tuula Rytila

L’annuncio di ieri relativo all’acquisizione della divisione Devices & Services di Nokia da parte di Micrososft ha provocato una serie di interrogativi da parte degli utenti in possesso dei device dell’azienda finlandese, ma anche diversi dubbi da parte degli appassionati e gli addetti ai lavori. Le domande più frequenti hanno ricevuto risposta sul sito Nokia Conversations, attraverso un’intervista rilasciata da Tuula Rytilä, responsabile del marketing di Nokia, che ha chiarito alcuni aspetti dell’accordo tra Nokia e Microsoft.

Di seguito vi riportiamo integralmente la traduzione delle domande e delle risposte, e qualora non fossero esaustive potrete chiedere maggiori dettagli o ulteriori informazioni sul blog di Nokia, che è online per “ascoltare i propri utenti”.

Ci saranno nuovi dispositivi con il marchio “Nokia”, oppure no?

Microsoft ha acquistato la licenza d’uso del marchio Nokia per l’utilizzo su telefoni cellulari per dieci anni. Ha anche acquistato i brand Lumia e Asha. Sugli smartphone cercheremo di avere un unico marchio che riporterà i nomi Lumia e Windows mentre i device Asha continueranno a portare il marchio Nokia.

E’ importante sottolineare che i nuovi dispositivi mobili prodotti sotto la proprietà di Microsoft saranno concepiti all’interno della stessa scuderia Nokia che ha prodotto i più recenti smartphone. Il nostro team di progettazione e produzione si unirà a quello di Microsoft e Stefan Pannenbecker, che è stato il responsabile del design hardware di Nokia per qualche tempo, fornirà il proprio contributo per la prossima generazione di device.

Microsoft produrrà device con la stessa qualità che ha contraddistinto quelli di Nokia?

Microsoft e Nokia hanno valori e una visione molto simile quando si parla di qualità del prodotto. E questo è stato dimostrato con i device Nokia Lumia e Windows Phone. Continueremo a produrre dispositivi di alta qualità hardware per offrire la stessa esperienza utente proposta fino ad ora.

Ricordo un recente workshop che ha visto i team di Nokia e Microsoft confrontarsi per descrivere la propria visione relativa alla prossima generazione di Windows Phone. Alla fine, abbiamo constatato che le nostre idee erano quasi identiche.

Il Design in Nokia è un aspetto fondamentale nella progettazione e realizzazione dei nostri prodotti. E’ ciò che ci contraddistingue ed è quello che Microsoft stava cercando.

Il supporto per il mio attuale telefono cellulare Nokia cesserà?

Niente affatto. Tutti i nostri apparati di supporto saranno trasferiti a Microsoft, tra cui la nostra rete di assistenza, sotto la guida di Juha Putkiranta. I clienti non noteranno alcuna differenza. In ogni caso, Nokia è vincolata da leggi nazionali e internazionali che regolano il supporto tecnico dei prodotti messi in commercio.

La Serie Asha e gli altri feature phone scompariranno?

Microsoft è davvero entusiasta dalle opportunità che potremo offrire attraverso i nostri cellulari (Asha e feature phone) e condivide la nostra visione strategica volta a connettere il prossimo miliardo di utenti. Prevediamo che tra 10 anni tutti utilizzeranno gli smartphone e dunque quelli attualmente in circolazione fungeranno da rampa per l’accesso al mondo degli smartphone.

Microsoft ha poca esperienza in questo settore, ed è questo il motivo per cui ha scelto di acquistare anche i device Asha, per creare una migliore offerta per i consumatori. Steve Ballmer ha già dichiarato che alcuni servizi di Microsoft finora esclusivi sugli smartphone di fascia alta saranno disponibili anche per i device Asha. Sono previsti i seguenti servizi: SkyDrive, Office e Xbox.

Microsoft consentirà al personale Nokia di continuare ad innovare dalla Finlandia?

Questo è effettivamente ciò che Microsoft acquisirà. I nostri device Windows Phone sono i più apprezzati da Microsoft e ciò ci rende molto orgogliosi. Nokia dispone di 3 centri di ricerca e di sviluppo in Finlandia: Salo, Tampere e Oulu. Il Lumia 1020 è stato sviluppato in gran parte a Tampere, mentre il Lumia 920 è stato progettato principalmente a Salo.

L’esperienza acquisita dai nostri ingegneri e progettisti nei suddetti centri di ricerca è il nucleo di questa acquisizione.

L’innovazione di Nokia troverà posto nei prodotti di Microsoft?

Come abbiamo annunciato ieri, Stephen Elop guiderà la divisione Devices di Microsoft, che si estende ben oltre i telefoni, dunque sarà possibile sfruttare il know how di Nokia anche per altri prodotti.

Microsoft è molto simile a noi nell’approccio ai prodotti. Quindi non ci saranno limiti. del resto, le risorse e gli investimenti messi a disposizione da Microsoft ci consentiranno di avere una maggiore libertà di sperimentazione e innovazione, oltre che di avere la possibilità di portare nuovi prodotti sul mercato in tempi più rapidi.

Scopri le offerte

47 Commenti

  1. NokiaUploader
  2. IL CONDOTTIERO
    • Antonio_7
    • NoName
  3. francesco
    • Riccardo
      • Simone
  4. NokiaUploader
  5. Riccardo
    • Andrea (nicetrip)
      • Riccardo
      • saccese
        • Shides
  6. zel
    • Riccardo
  7. Oscar
  8. g-fr3nk
  9. IL CONDOTTIERO
  10. IL CONDOTTIERO
  11. Kalle
  12. IL CONDOTTIERO
  13. Gibo
  14. Leonardo
  15. Michele
  16. simo
    • Riccardo
  17. Dondo
  18. francesco
  19. Mirko
  20. saccese
    • Fovea1986
  21. IL CONDOTTIERO
  22. Giulio
    • Elzeviro
  23. ste
  24. IL CONDOTTIERO
  25. alessandro
    • Leonardo
    • Simone
    • Danny
  26. Frk
  27. kazzordromo
  28. Valentino
    • Danny
  29. Valentino
  30. Cristian
  31. Leonardo

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+