“Il giorno che Nokia scomparve”, riflessioni di un amante tradito

NOKIA-EVOLUTION

NOKIA-EVOLUTION

Martedì 3 Settembre, la sveglia del mio Nokia suona il riff di “Broken”, come sempre alle 7,30. Una giornata come un’altra, se non fosse che è il compleanno di mia figlia. Distrattamente guardo il display del cellulare. C’è la notifica di una nuova email. “Sarà il solito scocciatore con la sua promozione imperdibile”, penso. No, è una email di Nokia. Ah, bene. Un aggiornamento o qualche nuova applicazione, probabilmente.
Microsoft to acquire Nokia’s Devices & Services business, license Nokia’s patents and mapping services. Non credo di aver capito. Mi stropiccio gli occhi. “Microsoft to acquire Nokia’s Devices, ecc”, c’è scritto proprio così. Boh. Vado in bagno e preparo il caffè. Continuo a non essere sicuro di ciò che ho letto. Possibile? Ricontrollo, faccio ricorso a tutte le mie capacità di traduzione dall’inglese. Possibile? Scrivo un SMS ad Alessio, anche se so già che mi prenderà in giro per tutta la prossima settimana. Possibile, non so cosa pensare ma bisogna pubblicare la notizia. In stato di trance scrivo: portatile, cellulare, decine di link per verificare, caffelatte. So che nulla sarà più come prima, ma scrivo.

Lo avremmo dovuto capire, fin dall’inizio, che sarebbe successo. Molti di voi, affezionati lettori del blog e frequentatori del forum, continuavate a ripeterlo. Io, invece, ero convinto che Nokia avrebbe passato indenne la tempesta che stava attraversando: vendite in caduta libera e pesante riorganizzazione interna.
Ora è tutto più chiaro, anzi chiarissimo. Tutta la strategia portata avanti dall’adozione di Windows Phone e l’abbandono di Symbian e MeeGo assume un significato che, con scarsa lungimiranza, non avevo colto o voluto cogliere. Nokia è stata, prima che un’azienda produttrice di telefoni, un’idea, un modo di pensare. Perché è vero che si parla di oggetti, come è un cellulare, ma come amo ripetere in ogni acquisto che facciamo è il lato emozionale, e quindi irrazionale, quello che ci orienta verso un determinato oggetto piuttosto che un altro.

Leggo della soddisfazione di molti dei dipendenti di Nokia alla notizia del passaggio a Microsoft, forse dettata da un futuro senza preoccupazioni legate alla situazione finanziaria, di uno stipendio sicuro, senza inutili giri di parole. La stessa soddisfazione dimostrata da Steve Ballmer, CEO dimissionario di Microsoft e regista dell’intera operazione, partita, sembra, durante lo scorso MWC di Barcellona a Febbraio, e definita da settimane, con l’appoggio dall’interno, ovvio, di Stephen Elop.

Forse lo avevano capito coloro i quali abbandonarono Nokia per fondare Jolla, la piattaforma software che ha ereditato il know-out, e forse lo spirito, della filosofia di Nokia. Jolla che in un editoriale di oggi manifesta la nostra stessa amarezza, unita alla conferma della bontà di quella scelta. Con la speranza che, un domani, Nokia possa decidere di tornare in campo e produrre un cellulare Nokia Jolla. Anche Marko Ahtisaari, contestualmente all’annuncio, presenta le proprie dimissioni. Un altro dei manager storici di Nokia, per anni responsabile del design, anche dopo l’avvento di Stephen Elop, abbandona l’azienda, verso nuove sfide.

Non l’avevo capito che sarebbe finita così, pur approvando, nelle discussioni con Alessio e gli altri ragazzi dello staff, la scelta dell’adozione di Windows Phone. In ogni caso l’ultima parola per ogni decisione era affidata a Nokia, come in passato. Questa acquisizione segna uno spartiacque, un taglio netto con ciò che era e non sarà più. Non che Microsoft non abbia le capacità gestionali per portare in alto quanto di buono Nokia ha ceduto loro, tutt’altro. Resta solo l’amarezza di veder scomparire Nokia, nelle mani di un’azienda americana. Loro badano al profitto, come la loro cultura impone, a noi sarebbe bastato fosse rimasta Nokia e la propria essenza: una società europea con un’anima, gestita più oculatamente.

Scopri le offerte

72 Commenti

  1. Rock 89
    • Riccardo
  2. Disneyone
  3. Ivan
  4. rex
  5. Massimo
  6. Vincenzo
  7. IL CONDOTTIERO
    • Ivan
      • NoName
  8. Francii
    • pedro.87
  9. Tonypalm75
  10. EIGHTFINITY
    • Rikkardo92
  11. Nokia N8
    • Tonypalm75
      • Tonypalm75
  12. Sputnik
    • BruceIommi
  13. ste
    • carabattola
      • ste
  14. Sax
  15. Powergeen
  16. Donatello
    • Nokia N8
      • Donatello
      • ZioGrimmy
  17. Massimo
  18. Donatello
    • Nokia N8
    • IL CONDOTTIERO
      • NoName
      • NoName
  19. Massimo
  20. Massimo
  21. BruceIommi
  22. cincerino
    • Disneyone
  23. Leonardo
  24. Albe
    • s_hornet79
    • NokiaUploader
  25. Rikkardo92
  26. s_hornet79
  27. 2eu5
  28. Wrong123
  29. Pasquale
    • Riccardo
      • Leonardo
        • Riccardo
  30. Emanuel
  31. Giuliano
  32. Sten796
  33. okidoki
  34. okidoki
  35. Alex
  36. nic0
  37. Outsider
  38. ste
    • s_hornet79
  39. albys70
  40. albys70
  41. Leonardo
  42. Giuliano
  43. Bob
  44. Leonardo
  45. D
  46. D
  47. Moby
    • Leonardo

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+