India: multa milionaria a Nokia per evasione fiscale

Nokia

Diverse settimane fa, in questo articolo, vi avevamo riportato la notizia relativa all’accertamento fiscale subito da Nokia presso lo stabilimento produttivo di Chennai, in India. Un accertamento contestato dal’azienda finlandese che si è sempre dichiarata rispettosa delle leggi e delle norme fiscali dei Paesi in cui opera.

Oggi però arriva la notizia che le autorità indiane, concluse le indigini, hanno comminato una multa pari a 2.000 miliardi di Rupie (circa 280 milioni di Euro) per evasione fiscale perpetrata da Nokia a partire dal 2006. Inizialmente il valore delle irregolarità ammontava a 3.000 miliardi di Rupie (circa 430 milioni di Euro).

Nokia avrà la possibilità di contestare le accuse e nel mentre dichiara quanto segue:

Nokia ribadisce che la propria posizione è in piena conformità con le leggi locali e del trattato fiscale bilaterale negoziato tra i governi di India e Finlandia, e si difenderà con forza per dimostrarlo.

Scopri le offerte

8 Commenti

  1. Ivan
  2. Babilon xv
  3. peppemazzotta
  4. Daniele
    • Babilon xv
  5. ThugBear
  6. tonypalm75

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+