Microsoft e Nokia si accordano con VimpelCom per il pagamento di app dello Store tramite credito telefonico

VimpelCom

VimpelCom

Microsoft e Nokia hanno recentemente siglato un accordo con la società VimpelCom per consentire ai propri utenti Windows Phone di effettuare pagamenti sullo Store tramite credito telefonico.

VimpelCom è uno dei principali operatori di telecomunicazioni a livello mondiale che, attraverso i gestori nazionali, fornisce servizi per dispositivi mobili in diversi Paesi, tra cui l’Italia tramite l’operatore Wind. In seguito a questo accordo gli utenti Wind italiani potranno presto fare acquisti di applicazioni, giochi e musica pagando tramite il credito collegato alla SIM card ricaricabile presente nel cellulare oppure con addebito in bolletta per chi dispone di un abbonamento.

Chris Weber, manager di Nokia ha così commentato la nuova partnership: “Questo accordo segna un altro importante step per lo sviluppo dell’ecosistema Windows e mentre estendiamo la nostra line-up di dispositivi Lumia nei diversi Paesi del mondo tutto ciò è la prova del nostro impegno per offrire il miglior servizio agli operatori, agli sviluppatori e ai consumatori”.

L’accordo con VimpelCom si aggiunge a quelli già siglati con altri operatori del mondo nei mesi scorsi (vedi qui e qui) e si spera che ad essi si possano presto aggiungere anche quelli con gli altri gestori nazionali, per dare la possibilità a tutti coloro che non amano i pagamenti con carta di credito e soprattutto ai giovani utenti di fare acquisti sullo Store con più facilità.

Scopri le offerte

4 Commenti

  1. Oms
  2. Sbaraz
    • Alessio (oissela)
      • loris96

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+