Nokia Siemens Network, dopo gli ottimi risultati del 2012 ora punta alla leadership tra gli operatori mondiali

Se il comparto degli smartphone per Nokia significa gioie e dolori, faticando a reggere il passo della concorrenza, c’è la joint venture con Siemens per la fornitura di infrastrutture wireless e rete mobile a macinare utili e crescita a doppia cifra. Nokia Siemens Network nel 2012 ha aumentato la propria quota di mercato tra i fornitori di infrastrutture grazie alla domanda di reti LTE, soprattutto in USA ed Estremo Oriente, di circa 100 punti, ovvero un +20% a partire dal 3° trimestre dell’anno scorso, portandosi a soli 2 punti percentuali da Huawei, azienda che attualmente occupa il secondo posto tra gli operatori alle spalle del colosso svedese Ericcson.

Circostanza ancora più positiva se si considera che il mercato globale della banda larga mobile nel periodo si è ridotto dell’11% su base annua nel 3 ° trimestre 2012 a causa di una domanda tiepida in un incerto contesto macroeconomico. Così, mentre il mercato tradizionale segnava il passo, l’accesso alla rete LTE è quasi triplicato nel corso dell’ultimo anno, permettendo a Nokia Siemens Network di proporsi come operatore specializzato e guadagnare di conseguenza importanti fette di mercato.

Prossimo obiettivo di Nokia Siemens Network, è superare Huawei nella speciale classifica dei fornitori di reti, traguardo che è stato posto alla fine del 2013.

nokia-siemens-networks

Scopri le offerte

3 Commenti

  1. Babilon xv
  2. 2eu5
  3. Quei580

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+