Google denuncia Nokia e Microsoft all’antitrust europeo

Stephen Elop Steve Ballmer

Stephen Elop Steve Ballmer

L’alleanza tra Nokia e Microsoft comincia a spaventare i concorrenti, in primo luogo Google che, con il software di sistema Android sta ottenendo grandissimo successo in tutti i mercati mondiali, con incrementi nelle vendite nell’ordine del 20/30% rispetto al 2011.

Google ha denunciato all’antitrust europeo una condotta scorretta delle due aziende che avrebbero utilizzato i propri brevetti con l’intento di danneggiare l’azienda di Mountain View.

Il fatto oggetto dell’accusa è avvenuto a fine 2011, quando Nokia ha ceduto gratuitamente ad un’azienda canadese, la Mosaid, circa duemila dei propri brevetti con l’accordo che il ricavato che la Mosaid sarebbe riuscita ad ottenere sarebbe stato diviso in parti uguali tra la stessa Mosaid, Nokia e Microsoft, con l’intento di offrire l’utilizzo dei propri brevetti ai costruttori, rendendo quelli di Google più costosi e orientando di fatto il mercato verso la piattaforma Windows Phone.

Mentre Nokia e Mosaid non hanno replicato alla denuncia, Microsoft ha subito ribattuto, capovolgendo le accuse contro Google che starebbe tentando di trarre lucro e vantaggio dalla propria posizione dominante.
La palla, ora, passa alla Commissione Europea, che dovrà essere arbitro in questa contesa che potrà determinare la fortuna o l’inizio della parabola discendente di Android. In ogni caso Nokia e Microsoft non resteranno a guardare, tentando di ribaltare la tesi di Google e spianarsi la strada verso una crescita della piattaforma Windows Phone.

Scopri le offerte

19 Commenti

  1. Ste796
    • Fabikyo
    • denni1327
      • digable
  2. mario
  3. Kramark
    • denni1327
      • Kramark
        • Ste796
  4. roby045
  5. kazzordromo
    • denni1327
      • Ste796
  6. digable
    • denni1327
      • digable
        • digable
  7. gigit
    • Kramark

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+