Ordinativi in aumento per Nokia secondo Compal, tutto merito di Windows Phone Tango

Compal Electronics

Compal Electronics

Sin dalla sua comparsa Windows Phone è stato presentato (e venduto) come un sistema operativo di fascia alta. Diretta conseguenza di tale decisione è stata la totale assenza di dispositivi dal prezzo inferiore ai 300 Euro per oltre un anno (tempo necessario al deprezzamento dei primi modelli).

Inoltre, considerate le particolari condizioni economiche in cui Windows Phone è nato si potrebbe imputare proprio a questa scelta il mancato successo di tale promettente piattaforma che giorno dopo giorno continua a registrare incrementi sotto diversi punti di vista (utenti, applicazioni, dispositivi supportati ecc).

Ma le cose stanno per cambiare. Non è di certo un mistero che Microsoft abbia pensato ad una release, dal nome Tango, espressamente dedicata ai dispositivi di fascia bassa e che quindi avranno un prezzo base al sotto dei 300 Euro (e forse anche 200).

Stando a quanto affermato da Compal, una società con sede in Cina che produce cellularei per conto di Nokia (e non solo), l’ufficializzazione di Tango avverrà nel corso del Mobile Word Congress di imminente apertura e questo permetterà a Nokia di incrementare gli ordinativi di dispositivi Windows Phone del 20% già nel secondo trimestre.

Riportiamo per completezza, alcuni estratti del comunicato di Compal:

“Compal saw its operation turn from the red into profitability by shipping 1.5 million handsets in the fourth quarter of 2011. As Nokia will launch Tango smartphones following Microsoft’s unveiling at the 2012 Mobile World Congress in Barcelona, Spain, during February 27-March 1, Compal expects its smartphone shipments to rise 20% in the second quarter, the company indicated.”

Scopri le offerte

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+