Nokia, taglio di 4.000 dipendenti e nuova ristrutturazione interna

Nokia Headquarters

Nokia Headquarters

Con un comunicato stampa rilasciato questa mattina, Nokia ha annunciato una nuova ristrutturazione interna che riguarderà la capacità produttiva dei propri stabilimenti localizzati in Ungheria (Komarom), Messico (Reynosa) e Finlandia (Salo), finora dedicati alla produzione di smartphone.

L’obiettivo di Nokia è quello di spostare buona parte della produzione nel continente asiatico, per essere più vicina ai propri fornitori di componentistica, per aumentare l’efficienza nella produzione di smartphone e rispondere più rapidamente alle esigenze del mercato e quindi per realizzare prodotti ancora più competitivi.

Tale ristrutturazione interna comporterà la riduzione di circa 4.000 dipendenti attraverso un programma che prevede il licenziamento graduale nel corso del 2012. Nokia, tuttavia, ha già predisposto un piano di sostegno per fornire loro supporto finanziario e un adeguata assistenza per il reintegro nel mondo del lavoro in altre realtà.

Nokia ha comunque promesso di mantenere attive le suddette sedi produttive per continuare a svolgere tutte quelle importanti operazioni di personalizzazione degli smartphone di prossima generazione.

Scopri le offerte

10 Commenti

  1. Adriano
    • Enrico
      • iclaudio
        • niccolo830
          • davide
        • Marco
  2. Michele
  3. The classifier
  4. Rex
  5. Marco

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+