Nokia cede 450 brevetti a Sisvel International

Sisvel

Sisvel

La società Sisvel International, specializzata nella gestione della proprietà intellettuale e nella valorizzazione dei diritti di brevetto, ha acquistato oltre 450 brevetti di Nokia. Di questi, 350 riguardano le tecnologia per la copertura GSM, 3G (UMTS / WCDMA) e 4G (LTE), gli altri 100 tecnologie di ottimizzazione per la codifica video.

Probabilmente la maggior parte di voi, come chi scrive, non ha mai sentito parlare di Sisvel, sebbene sia una società che ha una lunga storia nella gestione di brevetti, alcuni dei quali di grande valore, come ad esempio quelli relativi agli standard di compressione audio (MP3), e quelli legati a tecnologia utilizzate nei televisori di ultima generazione come l’OSD (On Screen Display), ATSS (Sintonizzazione & ordinamento automatico del sistema) e WSS (Wide Screen Signaling – per la commutazione automatica dei formati delle immagini televisive).

La vendita a Sisvel dei suddetti brevetti dovrebbe, in teoria, portare nelle casse del colosso finlandese un guadagno di diversi milioni di Euro e un risparmio nel lungo periodo di tutti quei costi legati alla loro detenzione, costi che per Nokia, probabilmente, risultano non più sostenibili. Questa azione è sicuramente parte del processo di ristrutturazione degli assetti dell’azienda e non è escluso che in futuro si possano ripetere.

Scopri le offerte

4 Commenti

  1. Adrianotiger
    • Adrianotiger
  2. tizio996
  3. jocker1

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+