Jo Harlow: WP ci ha dato l’opportunità di entrare nel mercato USA con tecnologie avanzate

Jo Harlow

Jo Harlow

Jo Harlow, Executive Vice President Smart Devices dell’azienda finlandese, in un’intervista rilasciata a theverge.com, ha dichiarato che la decisione di Nokia di scegliere Windows Phone come partner per il rilancio del proprio marchio negli USA, é un’opportunità per adottare tecnologie all’avanguardia, come nel caso del supporto a LTE o CDMA, la tecnologia comunemente conosciuta come 4G.

Non sarebbe stato possibile implementare il supporto LTE con Symbian o MeeGo, quindi la scelta di adottare WP per i terminali Nokia da lanciare negli USA risponde a una precisa strategia, quella di presentare device che possano creare interesse nei consumatori.

Più complicato il discorso per il resto del mondo, vista la grande popolarità e penetrazione dell’ecosistema Symbian: la piattaforma verrà supportata ed utilizzata da Nokia fin quando tutte le caratteristiche non potranno essere implemetate in Windows Phone.

A questo punto la strategia per i prossimi anni é molto chiara: tralasciando MeeGo e il suo impatto marginale, Symbian verrà utilizzato come “traghettatore” verso Windows Phone, e quando il processo sarà completato (non prima del 2017), le piattaforme software di Nokia resteranno due: Windows Phone per gli smartphone e Serie 40 (o Meltemi) per tutto il resto.

Scopri le offerte

6 Commenti

  1. Luca
    • kramark
  2. kramark
    • alex!
  3. ispanico
  4. roberto

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+