Nokia riduce i prezzi dei device Symbian fino al 15%

Nokia N8

Nokia N8

Per arginare la fuga verso altri brand, Nokia ha deciso di dare un taglio ai prezzi di vendita di alcuni smartphone Symbian, fino ad arrivare a riduzioni pari al 15%. I ribassi più sostanziosi riguarderanno il Nokia N8, il C7 e l’E6 mentre gli altri vedranno riduzioni più contenute. La notizia è stata commentata da un portavoce di Nokia come una normale operazione di mercato (“It’s business as usual”).

Come sappiamo ormai bene la casa finlandese si trova in un periodo molto delicato e di profonda trasformazione, che vede un calo drastico della propria quota di mercato. Questa mossa, dunque, non è altro che un modo per cercare di tamponare una situazione piuttosto preoccupante. Si prevede, infatti, che sia nel secondo che nel terzo trimestre del 2011, Nokia perderà ulteriori e consistenti quote di mercato in favore di alti brand, come ad esempio Samsung che potrebbe strappargli lo scettro di leader mondiale nel settore degli smartphone.

Secondo la società Gartner, la quota di mercato di Nokia relativa al primo trimestre del 2011 è scesa al 25%, contro il 39% dello stesso periodo del 2010. Si spera che dal 2012, quando verranno lanciati i primi device Windows Phone la quota di mercato possa ritornare a crescere, anche se sarà molto difficile recuperare tutto il terreno perduto!

Scopri le offerte

6 Commenti

  1. Strafilo
  2. jocker1
    • Antonio Atlante
      • dj U.G.
  3. Dani
  4. jocker1

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+