Fine delle controversie legali: Apple diventa licenziataria di alcuni brevetti Nokia

Nokia vs Apple

Nokia vs Apple

Ricorderete tutti le numerose cause legali intentate da Nokia contro Apple per l’uso, da parte di quest’ultima, di tecnologie coperte da brevetti registrati da Nokia.

Oggi viene diffusa la notizia che Apple e Nokia hanno siglato un accordo in cui Apple “acquista” le licenze di brevetti Nokia per poterli utilizzare liberamente. Gli unici dettagli che sono stati resi pubblici sono che Apple si impegna a pagare una cifra una tantum alla sigla dell’accordo, e a versare eventuali royalties a Nokia per la durata del contratto.

Contestualmente vengono liquidate tutte le controversie in atto tra le due società e il ritiro delle rispettive denunce intentate alla US International Trade Commission.

La mia personale sensazione è che tutto questo rientri in una strategia che punta a non aver attriti con partner e concorrenti statunitensi, e che l’intenzione di Nokia di sbarcare in grande stile nel mercato americano possa esser ostacolata anche da queste beghe legali, sopratutto agli occhi della opinione pubblica, notoriamente molto legata al made in USA e sopratutto alla Apple, una delle icone americane a livello mondiale.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale di Nokia.

Nokia annuncia di aver siglato un accordo di licenza brevetti con Apple. L’accordo pone termine a tutte le controversie legali in essere tra le due società relative all’utilizzo dei brevetti, incluso il ritiro da parte di Nokia e Apple delle rispettive denuncie depositate all’US International Trade Commission.

La struttura finanziaria del contratto prevede il pagamento di una tantum da parte di Apple che, da questo momento, riconoscerà inoltre a Nokia anche le royalties ricorrenti secondo i termini definiti dall’accordo che, nello specifico, sono confidenziali.

“Siamo molto felici che Apple si sia unita al crescente numero di aziende licenziatarie dei brevetti Nokia”, ha dichiarato Stephen Elop, Presidente e Amministratore Delegato di Nokia. “Questo accordo dimostra che Nokia ha un portafoglio brevetti di primo piano e ci permette di focalizzarci su ulteriori possibilità di licenza nel settore delle comunicazioni mobile”.

Negli ultimi due decenni, Nokia ha investito circa 43 miliardi di euro in ricerca e sviluppo e ha costruito uno dei più solidi e ampi portafogli brevetti dell’industria wireless, con oltre 10mila famiglie di brevetti depositate. Nokia è leader mondiale nello sviluppo di terminali e tecnologie per le comunicazioni mobili, come dimostra il forte posizionamento di Nokia nell’ambito dello sviluppo di brevetti. Si ritiene che l’accordo con Apple possa avere un impatto positivo sulla recente revisione delle stime Nokia per il secondo trimestre 2011, relativamente al margine operativo (non IFRS) della divisione Devices & Services.

Scopri le offerte

8 Commenti

  1. Michele
  2. Strafilo
    • denni1327
      • Antonio Atlante
  3. Shady 91'
  4. dj U.G.
  5. jocker1
    • Shady 91'

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+