Nokia annuncia i piani di riorganizzazione del personale

Nokia Headquarters

Nokia Headquarters

Dopo aver siglato l’accordo con Microsoft, Nokia ora pensa alla riorganizzazione del personale e alla ristrutturazione dell’azienda per portare a compimento la nuova strategia.

Poco fa su Nokia Conversations è stata ufficialmente annunciata una collaborazione strategica con la società Accenture che porterà al trasferimento delle attività di sviluppo di Symbian e la cessione di un nutrito numero di dipendenti Nokia.

La collaborazione, soggetta a ulteriore perfezionamento, prevede l’impegno da parte di Accenture di sviluppare software basati su Symbian e servizi di supporto, con lo spostamento di circa 3000 dipendenti Nokia ad Accenture. Le due società prevedono di finalizzare l’accordo entro l’estate del 2011 e di procedere con il trasferimento dei dipendenti entro la fine del 2011. Inizieranno a lavorare alle attività relative a Symbian i dipendenti interessati dal trasferimento che si trovano in Cina, Finlandia, India, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Nel frattempo, Accenture e Nokia lavoreranno congiuntamente per identificare opportunità finalizzate a riqualificare e riposizionare il personale trasferito.

L’accordo prevede inoltre che Accenture fornisca mobility software, servizi commerciali e operativi anche per la piattaforma Windows Phone sia a Nokia che ad altri partecipanti di tale ecosistema. Accenture diverrà il partner preferenziale per le attività di sviluppo degli smartphone Nokia, e anche il fornitore privilegiato di servizi.

“Questo accordo conferma la nostra volontà a supportare e sviluppare l’offerta Symbian a vantaggio dei nostri clienti smartphone”, ha dichiarato Jo Harlow, Executive Vice President for Smart Devices Nokia. E aggiunge: “Mentre ci stiamo muovendo per adottare Windows Phone come piattaforma primaria per i nostri smarphone, questo trasferimento di personale qualificato ad Accenture dimostra inoltre l’impegno ad offrire ai dipendenti specializzati su Symbian nuove potenziali opportunità di carriera.”

I piani di riorganizzazione del personale, tuttavia, non terminano qui. Nokia ridurrà la propria forza lavoro a livello globale di circa 4000 dipendenti entro la fine del 2012, principalmente in Danimarca, Finlandia e Regno Unito. E lo farà nel rispetto delle normative locali e dialogando con i rappresentanti sindacali.

Nokia inoltre consoliderà le proprie strutture di ricerca e sviluppo di prodotti, per assegnare ad ognuna un chiaro ruolo e scopo. In quest’ottica la casa finlandese prevede l’espansione di alcune strutture e la riduzione e chiusura di altre.

La riduzione del personale si svilupperà in diverse fasi fino alla fine del 2012, parallelamente ai piani di roll-out del proprio portfolio di prodotti e servizi. Durante questo periodo, Nokia intende potenziare la propria capacità di sviluppo degli smartphone Nokia basati sulla piattaforma Windows Phone, e l’ampio catalogo di telefoni cellulari e di servizi.

Scopri le offerte

8 Commenti

  1. Diobrando_21
  2. Pinuzo
    • Dario
  3. jocker1
  4. frangio
  5. nexuspolaris
  6. Shady 91'
  7. domenico

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+