Verizon rifiuta Nokia e Google corteggia…

Tony Melone

Tony Melone

Brutte notizie per Nokia provenienti dal Mobile World Congress che si sta tenendo in questi giorni a Barcellona. Il CEO di Verizon, Tony Melone, ha infatti dichiarato in un intervista (pubblicata su cnet.com) che l’operatore Americano più importante, per l’appunto Verizon, non intende adottare i nuovi dispositivi di Nokia e Windows Phone lasciando cosi in corsa per il monopolio negli States Android, iOS e BlackBerry.

Questo è sicuramente un colpo basso per i due colossi (Nokia e Microsoft) che avevano siglato l’accordo sopratutto per conquistare quote di mercato in USA dove sono ancora molto indietro rispetto alle tre concorrenti sopra citate; ma sopratutto per Nokia che, come vi avevamo detto in questo articolo, ha da poco aperto una nuova sede in California proprio per iniziare la scalata verso leadership nel settore telefonico.

Da Google si è alzata anche la voce del CEO Eric Schmidt che, durante un intervista su mobilized, ha dichiarato che spera che la casa finlandese possa tornare sui suoi passi e che decida di adottare il sistema operativo Andorid sui suoi terminale il prima possibile!

Una bella dichiarazione d’amore, voi cosa ne pensate?

Scopri le offerte

9 Commenti

  1. Enrico
  2. Michele
    • Mao #11
  3. Adriano
  4. Diobrando_21
    • lupoalberto12
      • Diobrando_21
  5. Battosai
    • Diobrando_21

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+