Nokia preannuncia l’Ovi Music Unlimited nel Regno Unito

Eccoci di nuovo a parlare del servizio Comes With Music, con una notizia che se confermata permetterà a Nokia di cambiare le carte in tavola per la seconda volta in quest’anno, dopo il lancio di Ovi Maps in versione gratuita.

Innanzitutto è bene ricordare che Nokia è attualmente un distributore di musica come fatto notare qui (con tutto quello che ne consegue). In qualità di azienda innovatrice nel settore ha lanciato un servizio in Europa senza pari: il Nokia Comes With Music. Con questo servizio, integrato nella confezione di alcuni cellulari Nokia, il colosso finlandese ha fornito agli acquirenti una valida motivazione per scegliere un proprio dispositivo: scaricare senza alcun limite tutti i brani musicali passati, presenti e futuri (o almeno quelli che usciranno entro la durata annuale del servizio).

Purtroppo il servizio per qualche strano motivo non ha preso il piede giusto: una delle motivazioni potrebbe essere data dai DRM imposti da Nokia e dalle case discografiche. Questi DRM sono una sorta di condizioni d’uso che di fatto limitano la diffusione dei contenuti scaricati.

Una vera sfortuna. Ma forse non tutto è perduto! Proprio in queste ore, Nokia sta inviando una mail a tutti gli utenti inglesi iscritti al servizio, il cui contenuto è esplicitamente esposto in quest’immagine.

Dal Comes With Music ad Ovi Music Unlimited

Dal Comes With Music ad Ovi Music Unlimited

Comes With Music verrà ribattezzato in Ovi Music Unlimited entrando di fatto nel portafoglio di servizi offerti dalla piattaforma OVI.

We are exited to tell you that the Comes WIth Music will soon be part of OVI (...) with Ovi Music Unlimited you will still access to milions of free tracks...

Ed è qui che la speculazione inizia a farsi sentire e a far perdere il fiato:

– in India Nokia ha portato il servizio CWM direttamente con il nuovo nome e la principale differenza è data proprio dalle “nuove condizioni di utilizzo” del DRM che di fatto è state annullato: si è passati dai file bloccati in wma a quelli liberi in mp3 (gli stessi che molti scaricano da eMule…)

– come lascia intendere il messaggio a breve potrebbe esserci un corposo aggiornamento per il Nokia Ovi Player che passerebbe dalla già buona versione 2.0 alla sicuramente migliorata 3.0.

...plus a faster, easier way to browse, search and download music

Questa ipotesi si avvalora se si considera che l’ultima release ha già oltre 6 mesi di vita.

– possibilità di acquisto del servizio senza un cellulare dedicato, ma attraverso una “Nokia Music Card” del valore di 150 Euro.

La data dell’annuncio ufficiale più scontata e ovvia alla quale un po tutti avrete pensato è sicuramente l’imminente Nokia World che si terrà a Londra tra il 14-15 Settembre.

E questa sarà solo una delle novità che lasceranno il segno!

Scopri le offerte

1 commento

  1. Superalby

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+