BlackBerry perde la causa contro Nokia legata all’uso di brevetti: pagherà 137 Milioni di Dollari

BlackBerry

BlackBerry

Nokia informa che la Camera di Commercio dell’International Court of Arbitration si è pronunciata in suo favore in una disputa contrattuale con BlackBerry legata all’uso di brevetti. La decisione della corte, dichiara Nokia in questo comunicato stampa, conferma dunque le accuse secondo cui BlackBerry non avrebbe effettuato il pagamento per l’uso in licenza di alcuni brevetti di proprietà dell’azienda finlandese.

Nokia non ha comunicato l’ammontare della somma che riceverà da BlackBerry ma secondo alcune indiscrezioni, basate su ciò che la sentenza della suddetta Corte riporta nei documenti resi pubblici, è pari a ben 137 milioni di Dollari. Una cifra non da poco che consentirà a Nokia di aumentare la proprio liquidità di cassa sebbene una “parte significativa” di tale cifra sia già stata messa a bilancio nelle trimestrali precedenti.

Tramite un suo portavoce, BlackBerry continua a sostenere che la decisione dell’International Court of Arbitration non sia giusta e nelle dichiarazioni diffuse in merito alla questione tira in ballo la causa avviata a inizio anno contro Nokia per l’utilizzo non autorizzato di alcuni propri brevetti legati a tecnologie e software per le infrastrutture di rete. Accuse che l’azienda finlandese respinge categoricamente dichiarando che sono prive di fondamento. Vedremo come andrà a finire quest’altra causa solo vivendo…

Via:

Nokia



1 commento

  1. provinciami

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+