Microsoft App per Android: Groove Musica (focus su caratteristiche e funzioni)

Microsoft Apps per Android

Microsoft Apps per Android

Con questo articolo inauguriamo una nuova rubrica dedicata alle applicazioni per Android prodotte da Microsoft. In tanti ci hanno chiesto che esperienza d’uso offrono, quali funzioni includono e quante differenze ci sono con le controparti progettate per i dispositivi Windows. Negli approfondimenti che d’ora in avanti vi proporremo qui su Nokioteca forniremo le risposte a queste domande, condividendo le immagini e le informazioni in nostro possesso necessarie per effettuare il passaggio ad un dispositivo Android in modo più consapevole e convinto, proprio come vuole Microsoft!

Anzitutto sfatiamo un mito: non è vero che le app di Microsoft sono migliori e più complete su Android. Almeno, non tutte. Sono semplicemente sviluppate e ottimizzate per sfruttare al meglio le caratteristiche e le funzioni del sistema operativo di Google e per questo, in alcuni casi, possono sembrare più efficienti rispetto alle app progettate per i dispositivi Windows 10 o Windows 10 Mobile. Su Android i messaggi “sto caricando” e “sto riprendendo” non ci sono ma non vi aspettate grandi differenze rispetto a quello che viene offerto sugli smartphone con Windows OS.

Partiamo con Groove Musica non solo perchè è una delle app dell’azienda di Redmond più popolari e utilizzate dagli utenti ma anche perchè nelle scorse ore ha ricevuto un importante aggiornamento che ha portato due utili funzioni da sempre presenti nell’app per i dispositivi Windows: il supporto allo swipe per passare da un brano all’altro nella schermata “Riproduzione in corso” e, udite udite, la funzione di ricerca dei brani all’interno della propria raccolta di musica. Ebbene sì, queste due funzioni erano assenti nell’app per Android e solo ora, con un aggiornamento dell’app, sono state aggiunte.

Come potete vedere negli screeenshot a seguire, l’interfaccia è praticamente la stessa che viene proposta sugli smartphone con Windows 10 Mobile: molto semplice e pratica. La propria collezione di musica si può filtrare e visualizzare in base al nome del brano, dell’artista e dell’album e successivamente affinare attraverso altre opzioni (in quantità minore rispetto all’app per Windows).

L’integrazione con le funzioni a pagamento (il Groove Music Pass) è più “invadente” tanto da non permettere all’utente di nascondere le sezioni “Esplora” e “Radio” dalle Impostazioni così come è possibile fare nell’app per Windows. Sempre nelle Impostazioni mancano le opzioni per eliminare le versioni dei brani provenienti da Groove Music Pass e la funzione di ripristino per eliminare in un sol colpo tutte le playlist create e i contenuti musicali aggiunti o scaricati dal catalogo di Groove.

E a proposito delle playlist, la funzione introdotta di recente nell’app per i dispositivi Windows 10 per modificare l’immagine di copertina e per aggiungere una descrizione è assente nell’app per Android. A mancare è anche la funzione che permette di visualizzare i dettagli (“proprietà”) di ogni singolo brano della propria collezione e l’opzione che permette di scegliere se visualizzare l’immagine artista proposta da Groove nella schermata di Riproduzione.

Anche in Groove Musica per Android c’è l’opzione “Esplora artista” che permette di ottenere informazioni sulla biografia degli artisti e l’elenco di tutti i brani e degli album presenti nella propria collezione oppure disponibili tramite il Groove Music Pass. La sezione Esplora che permette di ottenere consigli e info sugli artisti è sempre accessibile dall’hambugher menu perchè come detto sopra le opzioni del Groove Music Pass non si possono nascondere.

Lo abbiamo dato per scontato all’inizio ma lo diciamo comunque alla fine di questo articolo: per poter utilizzare l’app Groove Musica per Android è necessario disporre di un account Microsoft. Solo in questo modo l’app si avvierà e darà la possibilità di accedere alla propria collezione di musica presente nella cartella Musica su OneDrive e all’eventuale Groove Music Pass sottoscritto.

Nel caso non abbiate ancora scaricato ed installato l’app Groove Musica sul vostro smartphone Nokia Android, seguite il link qui sotto per farlo ora. E non mancate di dire la vostra nei commenti.

Microsoft Groove
Microsoft Groove
Price: Free


2 Commenti

  1. alessio
  2. ☏ pasqualeNokia3

Aggiungi un commento

Leggi e commenta gli articoli di Nokioteca dalla nuovaApp per Android
+